martedì 15 giugno 2021

Covid: perchè diffondere terrorismo indistinto soprattutto attraverso una titolistica irresponsabile?

Ecco i soliti titoli covid terroristici ad effetto
"Covid, Istat: nel 2020 mortalità più alta mai registrata dal dopoguerra".

Poi si va a leggere meglio ed in piccolo scrivono:
"impatto più forte soprattutto dai 65 ai 79 anni. Un decesso su cinque avvenuto nella fascia di età 65-79 anni è stato in conseguenza del Covid"
...
Sarebbe stato un po' diverso scrivere
"Covid, Istat: nel 2020 strage di anziani, di conseguenza sale la mortalità media a livelli ma visti dal dopoguerra".

Del resto si confermano appieno i dati dell'Istituto Superiore di Sanità:
in 14 mesi di Covid 120mila decessi totali,
dei quali 115mila over 60 (oltre il 95%).
105mila sono over 70 (oltre l'87%).
Quasi 75mila sono over 80 (il 63% dei decessi totali)...
ed over 90 (!) quasi 25mila (il 21%)...
TUTTI con minimo 3 patologie importanti pregresse.
Under 60 = 5000 decessi,
under 50 = 1300 decessi.
Fascia 10-19 = 15 decessi quasi tutti già con patologie.
Insomma Under 50 è più probabile morire in bicicletta o di un meteorite in testa che di Covid ....
ma le mamme sono terrorizzate a mandare i loro figli di 11 anni a scuola perchè hanno paura che muoiano!

(i grafici ISS Epicentro sono di ottobre 2020 ma il trend è rimasto praticamente identico)
https://www.epicentro.iss.it/coronavirus/sars-cov-2-decessi-italia

I dati ISTAT ed ISS confermano che questo virus para-influenzale più aggressivo e con risvolti non conosciuti
ha CONCENTRATO NELL'UNITA' DI TEMPO ..........................................

giovedì 3 giugno 2021

Totalitarismo 4.0 = i criceti (lobotomizzati) nella ruota

E' da tempo che come persona libera, indipendente, consapevole
pagandone spesso il PREZZO in prima persona
vi faccio INFORMAZIONE libera indipendente consapevole.
Questo è un blog primariamente di economia&finanza ed ho sempre cercato da ormai 10 anni di smontare le balle, le mistificazioni, l'informazione pilotata che vi spacciano in questo settore.
MALA INFORMAZIONE che vi porta a perdere soldi e/o vi spinge a scelte inefficienti che poi pagate sempre CARE.

La mia preoccupazione però
è che ormai da tempo
c'è un PERICOLOSO ..................