sabato 30 settembre 2017

Ma che bel Corso di Criptotrading giovedì scorso a Milano!

Come pre-annunciato nel mio blog
CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE - MILANO GIOVEDI' 28 SETTEMBRE
Giovedì 28 settembre si è tenuto a Milano il costo di Criptotrading
organizzato da Bigbit = clicca sul Link per maggiori info
nella bellissima sala conferenze al 12° piano dell'Hotel Sheraton Four Points


Gli interventi sono stati di qualità e molto variegati

- Paolo Barrai (Top Blogger, analista finanziario indipendente e Cripto-esperto, fondatore di Bigbit) con il suo intervento a tutto campo che ha dato una panoramica fondamentale e la sua view sul Mondo Cripto

- Il Dott. Commercialista Paolo Burlone di CoinLex che ha spiegato in modo competente l'attuale status fiscale delle criptovalute in FallitaGlia

- Il sottoscritto (non vi dico chi sono...) con una presentazione un po' fuori dagli schemi  = CRIPTOMANIA
che ha fatto ridere ma che ha offerto anche molti dati utili ed interessanti spunti di riflessione (approccio psicologico al criptotrading e finanza comportamentale alla Shiller...)

- Simone Conti advisor di Cryptolab con un'utile presentazione sul mondo delle ICO (Initial Coin Offering)

- Natale Ferrara = founder di Eidoo che ha presentato l'imminente ICO di questo progetto veramente interessante e potenzialmente rivoluzionario = un ponte tra il Mondo Ethereum e quello Bitcoin + tanto tanto altro
Natale Ferrara ha spiegato in modo diretto e concreto la road map, i plus e gli (ambiziosi ma realizzabili) obbiettivi del progetto

- Giacomo Zucco di BhB Network, uno dei massimi esperti mondiali di Bitcoin
(che collabora per la parte Bitcoin al Progetto Eidoo)
ed ispiratore del Bitcoin Meetup di Milano (uno dei top in Italia)
con un intervento focalizzato sul potenziale bitcoin fork di novembre...........................

mercoledì 27 settembre 2017

#TRADINGESISTENZIALE = Via da Matrix! (Guest Post)

Leggo e seguo Stefano da anni.
E quello che mi piace di lui è il suo essere “pirata” nel senso migliore del termine.
Un paio di anni fa ho deciso anch’io di lasciare la “marina militare” (la multinazionale in cui lavoravo) e lo stile di vita che ne conseguiva, per solcare i mari per conto mio.
Sia ben chiaro non sono un eroe: mi sono licenziato anche grazie ad un’eredità, ma mi sono preso la piena responsabilità di un cambiamento per nulla facile, perché non coinvolge solo aspetti economici di micro e macro economia familiare (ho moglie e figli) ma anche un piano più profondo che riguarda la nostra idea di identità personale.
Di quest’ultimo aspetto ne parlo nel mio diario di viaggio Via da Matrix (N.d.R. consiglio a tutti di leggerlo scaricandoselo da Amazon in versione Kindle)
mentre in questo post voglio condividere un’idea più legata al piano economico-esistenziale ed è per questo che gentilmente Stefano ospita questo mio post.

E’ cambiato tutto, se ricordiamo la vita dei nostri genitori, ci rendiamo conto che è cambiato tutto. Vivo a Milano e sono circondato da amici professionisti, laureati, alcuni con Master, con posto fisso in grandi aziende…che non ce la fanno più.
Alcuni non ce la fanno più addirittura a livello economico, ma tutti non ce la fanno più a livello esistenziale e psicologico.
E sono a terra perché si rendono conto che il modello di vita fondato sul lavoro, sul posto fisso, sulla carriera è semplicemente morto e la realtà è che oggi più sei in alto nella gerarchia aziendale più fai una vita di m….
Non hai tempo, sei infelice, fretta e nevrosi aziendali hanno distrutto il concetto di qualità del lavoro, cerchi di bilanciare la frustrazione diventando un consumatore seriale (peggiorando ulteriormente la situazione), l’equilibrio vita privata-professionale è totalmente andato a quel paese e i figli ne sono lo specchio.
Il risultato è che ogni santo venerdì sera torni a casa svuotato e la domenica hai appena ricaricato le batterie di riserva.
Capisci che così non arrivi in fondo, non ci arriverai mai (e aspettare la pensione è una chimera) e lo sai perché cominci a somatizzare la tua infelicità e il tuo corpo non mente.

Sai che devi cambiare, uscire da questo circolo vizioso ma sai anche di esserti intrappolato in un modello di vita micidiale: 100% reddito da lavoro (nessuna diversificazione) ad altissimo rischio (il posto fisso nel privato non esiste più), mutuo, alti costi di vita, tasso di risparmio risibile.
Se tutto questo lo cali nella situazione politico-economica italiana che ha tagliato al ribasso le possibilità di carriera sia verticali che orizzontali, che ha alzato la barriera di ingresso nell’imprenditorialità e ha ridotto la libera professione a livelli di sopravvivenza…la cosa migliore che puoi fare è andare a farti una birra con gli amici e far finta di niente…fino alla prossima crisi estiva sotto l’ombrellone.

A meno che….........................

lunedì 25 settembre 2017

Il Bitcoin, l'uva acerba e Jamie Dimon...


Dai primi di settembre gli attacchi frontali al Mondo Bitcoin si sono moltiplicati ad un ritmo esponenziale ed impressionate...
Sia fonti istituzionali, sia top della Finanza tradizionale e naturalmente i mass-media mainstream che spesso rispondono a banche&finanza.
E' iniziata una vera e propria Guerra Termonucleare Globale contro il Mondo Bitcoin...
(non per nulla la sua potenziale Rivoluzione monetaria finanziaria economica e sociale non sarà facile... l'ho sempre detto).

In questa sede tralascio invece i Gurupitechi, bloggerpitechi, i traderpitechi + "gli italopitechi al loro seguito"
perchè in massima parte attaccano il Mondo Bitcoin senza nemmeno capire di cosa stiano parlando e/o perchè rosicano per il fatto che stanno perdendo un treno epocale.
vedi mio post che spiega le suddette categorie e che spiega anche bene perchè le Fonti TOP della Finanza abbiano iniziato l'attacco massiccio
Mondo Bitcoin = Distruptive Innovation = in estinzione bloggerpitechi, traderpitechi, gurupitechi etc

A diffenza dei Gurupitechi de noantri...
le fonti mainstream di cui sopra in massima parte sanno benissimo di cosa stanno parlando
ed i loro attacchi al Mondo Bitcoin sono voluti&calcolati.
Il Bitcoin è solo una Bolla...peggio della Bolla dei Tulipani...sotto non c'è nulla...è uno schema Ponzi...è una catena di Sant'Antonio, è una truffa etc etc etc
Tutti i giorni una tiritera del genere...basandosi su paragoni ad effetto ma spesso infondati ed inesatti come spiegavo..........................

venerdì 22 settembre 2017

The Everything Bubble (la più grande di sempre) = il caso del RISCHIO Spagna-Catalogna (ma...#TUTTACOLPADELBITCOIN...no?)



INGRANDITEVI L'IMMAGINE e CONTEMPLATEVI THE EVERYTHING BUBBLE
quella in cui vivete tranquillamente con tutti i vostri averi ed il vostro essere...

Come sapete è da un po' che SBROCCO
sul fatto che con gran rulli di tamburi ormai quotidianamente la (dis)informazione ufficiale + alcuni Gurupitechi "indipendenti" (?) + una banda di rosiconi che stanno perdendo un treno epocale
SPUTTANINO su basi spesso del tutto inesistenti BITCOIN&affini
argomentato che sarebbe una BOLLA peggio di quella dei Tulipani...etc etc
E' la classica arma di distrazione di massa...
Infatti chi continua ad attaccare il Bitcoin con argomentazioni quasi sempre fallaci
considerando in più che dimensionalmente è ancora un mercato microscopico che oscilla oggi trai 40 ed i 60mld di dollari


ebbene....lo fa "dal pulpito" della più Grande Bolla Globale della Storia umana,
basata sulla moneta FIAT e gonfiata dalle Banche Centrali post crack-Lehman Brothers,
una Bolla che coinvolge qualunque asset tradizionale, che coinvolge la maggioranza delle principali economie mondiali e nella quale vivete tranquillamente con il 100% dei vs. risparmi e delle vostre attività... ma vi preoccupate per il bitcoin...

Pensate all'ultimo caso eclatante che NESSUNO ha sottolineato: 
in Spagna si è creata una situazione di grave tensione tra governo centrale ed indipendentismo della Catalogna
con manifestazioni di piazza e mosse pesantissime come mandare la Guardia Civil negli uffici del Governo locale........................

lunedì 18 settembre 2017

Mondo Bitcoin/Blockchain = Il nuovo modello di BOOM Economico = l'esempio di EIDOO e della sua ICO "rivoluzionaria"

Sito Web di Eidoo = https://eidoo.io/

La massa continua a star dietro a cose anacronistiche, a non capire&cogliere i nuovi Trend...
ed a perdere dunque i treni epocali persino quando gli passano accanto
anche perchè la disinformazione glieli presenta come terribili Bolle, Truffe, Schema Ponzi....
mentre in maggioranza vivete nella più grande BOLLA GLOBALE della Storia umana creata dalle Banche Centrali e ci vivete al 100% dei vostri averi e della vostra attività...

Intanto il Mondo Bitcoin va avanti = un motore formidabile per un nuovo sistema monetario, una nuova finanza, una nuova economia, una nuova società....
Un motore che sta innescando un vero e proprio BOOM economico
per ora ancora settoriale e di nicchia
ma non potrà che crescere
e TUTTI man mano dovranno farci i conti e scenderci a compromessi per cercare almeno di prendersi qualche fetta della torta....

Secondo stime affidabili:
Nel mondo ci sono appena 300.000 persone con almeno 5000 dollari in bitcoin.Meno dello 0.005% della popolazione mondiale. Non c'è nessuna bolla. La corsa è solo agli inizi.
ed ancora....
Tra le ultime più accreditate previsioni vale la pena di riportare quelle di Ronnie Moas, fondatore nonché attuale direttore della Standpoint Research, Inc.......
Dato il crescente interesse degli investitori istituzionali, le previsioni di Moas hanno parlato di come il Bitcoin e le criptovalute in generale diverranno parte delle riserve strategiche nonché modelli di allocazione degli asset nel prossimo futuro.
Tutto il mondo inizierà a guardare le valute virtuali sotto una luce differente ed esse diverranno un’alternativa stabile alle tradizionali divise nazionali.
L’ottimismo di Moas non riguarda soltanto il Bitcoin. È l’intero mercato ad entusiasmare l’analista che attualmente sta scegliendo di investire il proprio denaro solamente sulle criptovalute.
“Ci troviamo in un’industria che passerà da 140 miliardi di dollari a quota 2 mila miliardi di dollari e molto probabilmente il Bitcoin si muoverà assieme ad essa”...
Per l’analista, nel giro di due anni il numero di coloro che utilizzano criptovalute si aggirerà tra i 50 e i 100 milioni, il tutto dai 10 milioni di utenti attuali.
“Ad oggi abbiamo solo uno 0,15% di penetrazione sul mercato. Se questa salirà al 2% o 3% potremmo osservare quei $50.000 dollari già previsti a luglio”. ..........
(N.d.R. lasciate perdere la previsione a 50mila = conta lo schema di base che anche un bambino delle elementari capirebbe...)
ed ancora...
Initial Coin Offerings Prove That ‘Follow the Money’ Still Rings True
Identifying successful startups amid the dozens of initial coin offerings taking place each week may be easier that it appears.
BLOOMBERG.COM

Blockchain Tech Startups to Revolutionize People’s Lives by 2027 - The Bitcoin News…
THEBITCOINNEWS.COM
In questo contesto si inserisce una delle più interessanti e promettenti ICO (initial coin offering... quando sul mercato cripto arriva una nuova coin-startup-progetto).

Il Progetto Eidoo
sta mettendo insieme IL TOP del mondo delle Criptovalute e del Bitcoin
sta tentando di creare un ponte tra il Mondo Ethereum ed il Mondo Bitcoin
che spesso si scontrano anche in modo fin troppo talebano
mentre ci sarebbe tanto tanto da fare in modo PRAGMATICO
mentre i veri NEMICI sono là fuori che non aspettano altro ...............

giovedì 14 settembre 2017

Ecco perchè chi continua a pensare di poter "cambiare" FallitaGlia o ci fa o ci è (vedi il caso di Airbnb...)


Bisogna cambiare il Paese....
bisogna combattere per il cambiamento....
chi non ci prova nemmeno fugga pure che noi teniamo duro.....
bisogna crederci 
 etc etc
Tutte belle frasi che sentiamo tutti i giorni ....
in realtà le sentiamo fin dagli anni 80...
sempre le stesse frasi sempre gli stessi problemi...
basta guardarsi un vecchio Tiggì e vi cascheranno letteralmente le balle...
Tutte belle frasi "formalmente eroiche" ...ma in realtà mediamente provenienti dai classici "leoni da tastiera" dei social network ...
che poi però concretamente non fanno un capzio per cambiare il Paese ma tirano solo a campare...
Tutte belle frasi che sono più di competenza dello psicologo (schermi esistenziali) che dell'analisi economica sociale politica REALE.
Storicamente quando un Paese è cambiato, quando qualcuno ha fatto la differenza insieme a tanti altri innescando un cambiamento radicale, quando un Paese si è evoluto verso un nuovo equilibrio
QUEL PAESE ERA MATURO per farlo, era pronto = voleva veramente il cambiamento.
FallitaGlia al contrario in realtà NON VUOLE NESSUN CAMBIAMENTO
perchè la massa italopiteca (clientes) che è maggioranza
sta ancora bene così com'è (anche se si lamenta tutti i giorni virtualmente...)
con rendite di Stato Fallito (tamponato da Draghi) e/o comfort zone ricchezza generazioni precedenti.


ed al massimo vorrebbe tornare indietro, agli anni 70 o giù di lì...
anche se è del tutto irrealistico visto che il contesto globale nel frattempo è profondamente cambiato.
La mentalità italopiteca predominante non permette nessun vero cambiamento di FallitaGlia,
non permette un'evoluzione adattiva verso nuove forme più efficienti e vincenti.
Ecco perchè nel mio BLOG ormai ho ridotto moltissimo le analisi critiche del sistema FallitaGlia
= perchè tanto NON SERVONO AD UN CAZZO
= FallitaGlia dovrà seguire la sua parabola del Declino Irreversibile
e quando sarà pronta (se mai lo sarà) allora forse ci sarà un'evoluzione migliorativa.
Ma per ora nessun segno...anzi...
si va addirittura ...............................

martedì 12 settembre 2017

"La Bolla dei Tulipani" di Popolare di Bari vi ruba soldi, quella "millantata" del Bitcoin invece ve li fa guadagnare...


In questo settembre ballerino, il Mondo Bitcoin stamattina sta rimbalzando (senza troppa convinzione) su un flusso di news positive che ridimensionano (per il momento) "l'attacco" della Cina Centralizzata al Mondo decentralizzato delle Criptovalute.
Intanto torniamo per un attimo nel "mondo arcaico" delle banche e dell'economia centralizzata per cercare di controbilanciare un po' sia la disinformazione imperante sia i luoghi comuni che vi hanno inculcato fin da piccoli.
Il vostro vero nemico non è il Bitcoin e la sua supposta Bolla...sulla quale vi bombardano ormai quotidianamente giornali&mass-media-a-libro-paga + Gurupitechi che non ci hanno capito una mazza e/o che rosicano per aver perso il treno + le varie authorities regolatrici che vi "proteggono"...minkiaaaa.... ;-)
Il vostro vero nemico è per esempio
la "Bolla di Popolare di Bari"
...del suo board di gestione, della politica inciuciata, dei suoi correntisti bondholders azionisti, del sistema "regolamentato" che vi protegge (ah ah ah!).
Quelli vi hanno ciucciato SOLDI prima
visto che sono in massima parte clientes
che campano a residuo fiscale negativo di sistema assistenzialista e di Stato fallito (tamponato da Draghi) = in massima parte ci pensano le altre regioni a mantenerli mentre si permettono pure di fare gli orgoglioni...
vedi mio post TRISTEMENTE EMBLEMATICO: Nel Turismo dovremmo essere n.1 al Mondo (ma la colpa è tutta di Briatore...)
Ma non ce l'ho di certo con i pugliesi:
è un problema diffuso&strutturale di questo Stato italiano unitario centralista fallito che danneggia sia il Sud che il Nord ed impedisce ad entrambi di VALORIZZARSI al meglio.
Ma ai più continua a fare comodo tenerlo così com'è...persino ormai alla pseudo-lega di Salvini.


Poi adesso "la Bolla dei Tulipani di Bari" (uso lo stesso paragone improprio che fanno con il Bitcoin i suoi ignoranti detrattori)
magari vi ruberà altri soldi una seconda volta
perchè la politica fallitagliana clientelare populista (con in testa M5S) cercherà di caricare per ragioni elettorali sulla collettività i costi di eventuali buchi, fallimenti e truffe addebitabili a Popolare di Bari ed ai suoi clientes diffusi in tutta la regione Puglia (com'è già successo per tante altre banche sgrarrupate italiane, con in testa Monte dei Pacchi...e lì sono toscani...non pugliesi... perchè non conta la latitudine ma essere ITALOPITECHI nel cervello +continuare a fare affidamento su un sistema che in realtà è marcio/poco efficiente/poco affidabile).
Ma i piccoli azionisti correntisti etc non potevano sapere...nooooo....sono le vittime del sistemaaaaa...e vanno protetti a spese tue no?
Nessun concetto di responsabilità personale e tutti IGNAVI (anche se sapevano tutto e/o si sono basati su falsi miti = appunto quelli della regolamentazione centralizzata che renderebbe le banche iper-sicure...ah ah ah!).
DUNQUE la Bolla REGOLAMENTATA di Banca Popolare di Bari
ti ciuccierà i soldi due volte...
mentre la tanto millantata Bolla del Bitcoin 
oltre a NON essere una Bolla...in più NON TI CIUCCIA UN SOLDO CHE SIA UNO
ma al contrario crea un nuovo sistema finanziario/economico ad altissimo indice di sviluppo
e crea NUOVA ricchezza per tutti quelli che non siano così coglioni da non coglierla.

E vabbè....
io ve lo anticipavo già 10 giorni fa nella mia bacheca facebook
dandovi come al solito una chiave interpretativa
che vada OLTRE ai soliti luoghi comuni diffusi ed inculcati,,,,
Popolare di Bari: 70.000 azionisti TRUFFATI, l’inchiesta fa tremare la Puglia
(vi devo citare anche Banca Marche, Etruria Lazio, Monte dei Pacchi, Popolare di Lodi, Veneto Banca, Popolare Vicenza, il crack Lehman Brothers, Bears Stearns, AIG etc etc etc?)
Com'era il motivetto?
Il Bitcoin è una Truffa?
Non è regolamentato?
Non ci sono le authorities a controllarlo ed a proteggervi?
Ma vaffanculo!
Liberatevi dal lavaggio del cervello ed andate OLTRE...
che il Bitcoin è molto più regolamentato (in modo imparziale via codice&matematica) e vi protegge grazie ad un "libero mercato"...
rispetto alla "mafietta" del sistema bancario/finanziario centralizzato lobbistico politicizzato mezzo-fallito che dovrebbe offrivi "protezione" (minkia!) e del quale ancora vi fidate...
Ve lo spiegavo bene qui: Banca di FallitaGlia ha colpito ancora...
Poi man mano.........................

domenica 10 settembre 2017

Quel che mi preoccupa veramente del Mercato delle Criptovalute

AGGIORNAMENTO DI POCO FA
Come vi avevo anticipato qualche giorno fa
nel Forum Bigbit dedicato agli utenti trial ed agli abbonati http://bigbit.club/?atid=5
la parte "centralizzata" della Cina NON vuole vietare le ICO
ma regolamentarle e creare una "licenza" ICO...
per partecipare anche "Lei" ad una torta ormai troppo ghiotta ed irrinunciabile che sta cambiando il Mondo... ;-)
China Ban on ICO is Temporary, Licensing to be Introduced: Official
Anche se il vero VALORE AGGIUNTO del Bitcoin è quello di essere LIBERO dai regolatori e man mano ci arriveremo... ;-)
----------------------------------------------
Ebbene sì...
mentre ho massacrato&smontato in modo razionale, inequivocabile e con argomenti fin troppo facili/auto-evidenti
i vari "Pseudo-Esperti" che hanno paragonato alla caxxo e senza fondamento il Mondo Cripto ad una Bolla, ad uno schema Ponzi, alla Bolla dei Tulipani...
invece su uno dei pochi economisti (pragmatici) che stimo....ho sospeso per un po' il giudizio quando qualche giorno fa anche Lui ha detto che il Bitcoin sarebbe "il perfetto esempio di Bolla".
.....NEW YORK (WSI) – Il miglior esempio di bolla in questa momento è il bitcoin. Così Robert Shiller, professore di economia a Yale e premio Nobel per il suo lavoro sulla formazione delle bolle speculative (per esempio il concetto di "esuberanza irrazionale") che in una lunga intervista al sito Quartz ha spiegato perché oggi la moneta virtuale è il miglior esempio di bolla.
“Il miglior esempio in questo momento è il bitcoin.
E penso che questo abbia a che fare con il carattere  motivante nella storia del bitcoin.
L’ho potuto vedere nei miei studenti di Yale.
Si inizia a parlare di bitcoin e si entusiasmano!
E penso che cos’è così emozionante? Che cos’è questa storia del bitcoin? (…)
Tutto inizia con Satoshi Nakamo, lo ricordate?
Una figura misteriosa che può essere reale o no ma non è mai stato trovato, crescendo così un alone di mistero attorno alla sua figura.
E poi ha questa idea geniale sulla crittografia e sul blockchain e in qualche modo l’idea è così potente che i governi non possono nemmeno fermarla.
Non si può regolarla e si adatta perfettamente all’angoscia di questo tempo nella storia (…) In qualche modo  il bitcoin si inserisce in questo contesto e dà un senso di autonomia: capisco cosa sta accadendo!
Posso speculare e posso essere ricco (…) questo tipo di soluzione è una risposta all’angoscia fondamentale”.
Prima di tutto naturalmente
sui mass-media è finita la PARTE ESTRAPOLATA che interessava far passare per manipolare il messaggio
= "anche uno come Shiller dice che il Bitcoin è una Bolaaaa....uhhhhhh...attenti...fidatevi solo delle Bancheeeee...delle Banche Centrali....dei regolatoriiiii.... delle valute FIAT...uhhhhh"
Guardate qui per esempio
come vale la pena fidarsi di quella che alla fin fine è una forma mentis inculcata fin da piccoli
= i regolatori centralizzati ti proteggono (davvero?!...)
ma che poi in realtà è ben meno REALE di quanto pensiate...ma al contrario molto ben costruita e strumentale per chi di dovere ;-)
vedi mio post Banca di FallitaGlia ha colpito ancora...

Peccato che poi vedendo bene la versione televisiva COMPLETA (e non montata ad arte) dell'intervista (dunque non manipolabile con de-contestualizzazioni&tagli)
Shiller ci ha trasmesso un messaggio più sfumato, equilibrato e pragmatico,
indicando come la Rivoluzione Bitcoin potrebbe anche avere successo (io infatti la definisco sempre una rivoluzione potenziale che vale la pena di giocarsi con i giusti accorgimenti di prudenza, controllo del rischio e differenziazione)
....infatti in una intervista televisiva, perciò non manipolabile come lo scritto, Shiller ha ribadito che per il Bitcoin si tratta di una innovazione tecnologica che sta attirando un entusiasmo oltre ogni proporzione ma che non si può sfidare con il pregiudizio. 
Secondo lui un rialzo di 4 volte da inizio anno ha le caratteristiche tipiche di una bolla ma se l'innovazione è fondata potrà ulteriormente decollare sino ai $25.000, specialmente se il Bitcoin diventerà anche in minima parte, l'oro digitale, strappando solamente il 5% del prezioso mercato......
Insomma Shiller non è uno stupido e/o un ignorante di Bitcoin e/o un venduto come la maggioranza che tuona contro il Mondo Cripto alla caxxo
ed infatti ha fatto un discorso che ha senso
prima di tutto.........................

lunedì 4 settembre 2017

Giro di vite in Cina sulle ICO = storno del Mondo Cripto


E' la News del Momento
prima erano rumors
adesso è arrivata anche su Bloomberg ed è ufficiale
China’s Central Bank Declares Initial Coin Offerings Illegal
Il titolo è un po' ad effetto = in realtà semplicemente la PBoC ha deciso di dare un giro di vite alla marea di ICO ( = quotazione di nuove criptovalute/startup/raccolta capitali nel mondo cripto) che in Cina spesso erano vere e proprie truffe...e dunque si vuole regolamentare maggiormente il processo di ICO, non vietarlo del tutto.
Ethereum, Bitcoin crollano. Cina vieta le ICO: “sono illegali”
Anche qui il titolo è un po' ad effetto...
Il Bitcoin sta correggendo intorno ai 4300 dollari dal picco a 4900 e dopo aver raddoppiato in pochi mesi.
Ethereum sta correggendo più pesantemente intorno ai 300 dollari perchè la maggioranza delle ICO si basano proprio sul sistema di ETH.
Tutto il Mondo delle Cripto negli ultimi mesi è salito a missile = una bella correzione ci stava tutta.
In ogni caso quando sull'informazione ufficiale leggete titoloni sui mega cripto-crolli (mentre dei +400% in pochi mesi leggete al massimo dei titolini...)
mettete sempre tutto in prospettiva.....................

sabato 2 settembre 2017

CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE - MILANO GIOVEDI' 28 SETTEMBRE

CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE
MILANO 28 SETTEMBRE
ORE 9.30 - 18.00
Hotel Michelangelo
Zona Stazione Milano Centrale

Molte persone non sanno nemmeno cosa sia il Mondo Bitcoin, le enormi opportunità che offre, la rivoluzione monetaria-economica-sociale che sta portando avanti
ma continuano solo a sfogarsi virtualmente nei social network sulle solite italopitecate quotidiane, senza alcuna possibilità di cambiare nulla...tanto meno se stessi = per costoro non possiamo fare nulla = sono zombies.

Invece un'avanguardia non lobotomizzata è riuscita ad andare OLTRE ed a capire che razza di enormi opportunità offra il Mondo Bitcoin
prima di tutto come investimento con ritorni stellari  = finché durerà "la grande onda" non è infrequente trovarsi ad avere moltiplicato il capitale investito anche di 20-30 volte in pochi mesi....
e poi come nuovo modo decentralizzato-disintermediato di fare economia ed impresa.
Costoro però vorrebbero muoversi nel Mondo Cripto
ma non ne hanno le competenze finanziarie, tecniche e di trading
= ECCO IL PERCHÉ DI QUESTO CORSO
= per dare a più persone possibile l'opportunità di cogliere al meglio questo treno epocale 
mentre gli italopitechi continuano a parlare delle solite caxxate ed a perdere tutti i treni...mentre man mano faticano sempre di più a tirare a campare.

Tanti pseudo professionisti in questi mesi si stanno buttando nel mondo delle criptovalute con competenze a dir poco scadenti ma considerando la scarsa conoscenza della materia da parte della gente riescono a "sgamarsela" (almeno per ora...).
Ecco perchè è importante selezionare bene anche nel campo delle Criptovalute scegliendo le fonti giuste, con un bel tracking record e più competenti.........................

venerdì 1 settembre 2017

LA PRIMA CRIPTO-CROCIERA = 1-5 OTTOBRE - GENOVA IBIZA


PER SAPERNE DI PIÙ ISCRIVETEVI ALLA CHAT DI TELEGRAM:
https://t.me/CRIPTOCROCIERA
BELIN CHE IBIZA 
è una crociera di puro divertimento
Partenza Domenica 1 Ottobre dal Porto di Genova in direzione Ibiza
5 giorni e 4 notti di PURA&SANA follia
=
party a bordo, feste in piscina, casinò, live show mare + i closing party dei locali più esclusivi di IBIZA!!!
E naturalmente ...BLOCKCHAIN....BITCOIN....CRYPYTOVALUTE...
Perché il Mondo Cripto
permette di unire alla grande l'UTILE con IL DILETTEVOLE

L'idea di organizzare una crociera con un gruppo di amanti delle criptovalute .....................