giovedì 19 ottobre 2017

La direttrice del FMI intravede la fine del sistema bancario e l'affermazione del sistema Criptovalute/Blockchain


"La direttrice del FMI intravede la fine del sistema bancario e il trionfo delle criptovalute...."
Toh ma guarda...;-) Nel mio Blog ve lo anticipo da anni...
NON PERDERE IL MIO POST FONDAMENTALE:
#BLOCKCHAIN #DISRUPTIVEINNOVATION = Tra un po' le Banche non varranno più nulla...
I nuovi trend profondamente rivoluzionari vanno riconosciuti in anticipo e cavalcati in modo vincente (prima li riconosci, più puoi cavalcarli facendo Boom!).
E sono anni che nel mio Blog vi anticipo tantissimi trend importanti:
chi mi ha seguito oggi è in posizione di maggiore FORZA e/o è in up-trend e/o è in Boom.
Chi non mi ha seguito oggi è in posizione di maggiore debolezza e/o perde un pezzo alla volta e/o è in in down-trend...verso l'estinzione.

Infatti gli Italopitechi i nuovi trend se li prendono regolarmente tutti sui denti per colpa della loro inconsapevolezza&immobilismo, della loro mancanza di adattività e di spirito evolutivo.
E poi si lamentano pure...trovando capri espiatori a destra manca.... :-)


Blockchain Is a New Model That Makes the Existing Model Obsolete
....Because when it comes to the open-source, free-for-all ecosystems of the big global blockchains like Bitcoin and Ethereum, it’s a whole different ballgame. They’re not just larger, they’re categorically different.
Their incentive mechanisms for verification are baked into the code itself, meaning they’re self-sustaining.
They’re public, which means everyone gets access, from your grandmother to the barman at your local pub.
Most importantly, they’re distributed, and run by their participants. The government and the banks do not run these systems and never will.......
-----------------------------------------

La direttrice dell’IMF intravede la fine del sistema bancario e il trionfo delle criptovalute
 
In un discorso notevolmente schietto durante la conferenza della Bank of England,
il consigliere delegato del Fondo Monetario Internazionale ha ipotizzato il fatto che il Bitcoin e le criptovalute abbiano un futuro tanto quanto quello dello stesso Internet.
La capolista delle criptovalute potrebbe dislocare le banche centrali, la banca convenzionale e mettere alla prova il monopolio delle monete nazionali.

Christine Lagarde-nata a Parigi, che detiene la sua posizione in IMF dal 2011, afferma che gli unici problemi sostanziali con le criptovalute esistenti sono problemi risolvibili con il tempo.
Sul lungo periodo, la tecnologia stessa potrà rimpiazzare le monete nazionali, l’intermediazione bancaria convenzionale, e inoltre “mettere un punto di domanda sul modello bancario frazionario che conosciamo oggi”.

In una conferenza che ...........................

martedì 17 ottobre 2017

Bitcoin e le altre criptovalute creano un’economia reale di cui (quasi) nessuno parla (guest post)


Ve lo ripeto "quasi in solitaria" da tempo...
CHI afferma che il Mondo del Bitcoin e delle Criptovalute è una Bolla dei Tulipani....
anzi peggio....perchè almeno sotto a quella Bolla c'erano i bulbi
mentre sotto a questa non c'è nulla (sic!)
rientra per forza in queste due categorie
1. è pagato per dirlo e/o è una delle entità che stanno venendo spazzate via dalla disruptive innovation
2. NON CAPISCE UN CAZZO di economia&finanza (che non capisca un CAZZO del Bitcoin lo do per scontato...)
Naturalmente si potrebbe anche rientrare in entrambe le categorie... ;-)
In generale entrambe le categorie sono popolate in maggioranza di ROSICONI in stile "la volpe e l'uva acerba"...con un filino di bavetta verde acido perchè si stanno perdendo UN TRENO EPOCALE.

Chi invece ha anche solo un minimo di cognizione di base
ha capito come il Mondo Bitcoin/Blockchain stia sviluppando una vera e propria economia alternativa (in questa fase soprattutto moltissime startup) 
che crea ricchezza, valore, innovazione ed anche posti di lavoro (con enormi occasioni per i giovani che possono finalmente valorizzarsi e fare la differenza!)

Questo avviene anche attraverso il Mondo delle ICO come vi spiegavo in questo post fondamentale
I continui "pipponi di allarme" sulle ICO = due palleeee!
Bene vi lascio con un utile Guest Post che spiega bene proprio questi concetti
che non vengono colti solo da chi è del tutto sciroccato e/o col Cervello rigido come una lavatrice a 6 programmi...
La cosa pazzesca è che quelli a non capire spesso sono proprio i cosiddetti "espertoni" di economia/finanza...ancora di più se LIBBBERALI
il che è un controsenso visto che la Rivoluzione Bitcoin è uno strumento dotato di una grande forza liberale.
Ma in Italia non è un controsenso visto che anche il più liberale...geneticamente è un centralista statalista illiberale che si traveste superficialmente da liberale... ;-)
soprattutto se gli tocchi la moneta centralizzata di Stato...

NOTA: non concordo su tutto il contenuto dell'articolo sotto riportato
e non mi prendo alcuna responsabilità sulla validità dei progetti analizzati, visto che molti non li conoscono direttamente.
Mi interessa soprattutto la visione GENERALE che viene trasmessa.
E poi vengono spiegati in modo chiaro per neofiti molti concetti base del Mondo Cripto.
Risulta inoltre evidente dall'analisi dei vari progetti blockchain che chi parla di "Bolla dei Tulipani senza nemmeno sotto il bulbo" NON CAPISCE VERAMENTE UN CAZZO... ma forse ve l'ho già detto... ;-)

--------------------------------------

Bitcoin e le altre criptovalute creano un’economia reale di cui (quasi) nessuno parla

Qualche mese fa, poco prima dell’estate, feci su PandoraTV una puntata introduttiva al tema delle criptomonete.
Fu un intervento che ebbe un certo successo, ancora oggi ricevo messaggi di persone che furono per cosi dire “iniziate” al magico mondo delle criptomonete proprio da quel mio discorso.
Ora che l’estate è passata Bitcoin vale circa il doppio rispetto a qualche mese fa, nonostante la Cina, che oggi è uno dei più grandi produttori di Bitcoin, abbia recentemente varato misure per limitarne l’uso.
E adesso pare che la Corea del Sud voglia seguire a ruota.
Pochi giorni fa uno dei grandi capi di JP Morgan se ne è uscito con la dichiarazione che Bitcoin sarebbe una truffa.
La conseguenza è stata il prevedibile crollo – momentaneo – delle quotazioni.
Se non che qualche giorno dopo – sorpresa sorpresa – si scopre che JP Morgan ha approfittato del calo per fare incetta di Bitcoin. Lo ha riferito anche ilSole24Ore.

Vorrei quindi oggi ritornare sull’argomento criptomonete per integrare quanto dissi allora con un nuovo aspetto recentemente emerso in questo settore, fino a diventare preponderante.

Molta gente a proposito di Bitcoin si chiede: ma a che cosa serve, oltre a speculare sull’aumento del prezzo?
Questa è una domanda per nulla sciocca, che peraltro vale anche per le altre mille e più criptomonete nate sulla scia di Bitcoin.
In effetti, per il momento il problema maggiore di Bitcoin e di quasi tutte le altre criptomonete.......................

venerdì 13 ottobre 2017

No Bitcoin, No party ovvero come guardarsi allo specchio tutti i giorni e darsi del coglioxxx...




Godetevi il mio video-sbrocco numero 4
con il Bitcoin quasi a 6000 dollari
ben oltre sopra il picco precedente a 5000 dollari
dal quale si innescò la correzione fino a circa 3000 dollari

Bene... se continuate a stare dietro
a tutta quella disinformazione ufficiale
+ a tutte quelle caxxate degli pseudo-guru contro il Bitcoin
rischiate di trovarvi sempre di più ....................

giovedì 12 ottobre 2017

Ormai ci vuole l'esorcista...


Purtroppo come spiego da tempo
ormai non è più questione di analisi economico-socio-finanziarie razionali
ma di psicanalisi di massa... o meglio ancora di un esorcista... ;-)
E' questione di superare una marea di schermi psicologici
che la gente si costruisce per giustificare il proprio immobilismo nella propria comfort zone (che si sta restringendo sempre di più)
e/o il proprio fallimento.
Sono schermi molto ben radicati anche perchè rinforzati da tutta la politica italopiteca e dai mass-media a libro paga.

Non a caso gli ultimi players al TOP della popolarità politica della maggioranza Italopiteca
sono i soggetti che meglio hanno saputo costruire/rinforzare/cavalcare le illusioni della maggioranza Italopiteca
1. Renzi con le sue piste mentali sul Boom Italiano = basta volerlo.... #lasvoltabuona etc
il tutto senza innovare quasi nulla ed andando ad impattare su una massa italopiteca che da 40 anni crede all'imbonitore di turno ed è permeata da una mentalità ormai del tutto inadatta per competere in un Mondo Globalizzato iper-competitivo.
Vedi prima anche Berlusconi = idem....non conta il colore politico ma l'essere italopiteco che non sa evolversi, assistenzialista, clientes di Stato Fallito e che dunque NON VUOLE IL CAMBIAMENTO ma solo tirare a campare come al solito anche se ormai su schemi sempre più INSOSTENIBILI
2. M5S con il suo geniale marketing politico (made in Casaleggio) che in realtà è totalmente dissociato dalla realtà ma "tira un casino"
facendo sfogare la ggggente e raccogliendo la vera è propria massa italopiteca del Paese...un po' di tutti i colori...ed anche spesso parecchio sbiellati.
Non c'è NESSUN VERO CAMBIAMENTO proposto dall'M5S ma solo la continuazione della parabola del Declino Italiano
mantenendo e persino rafforzando le CAUSE PRIME del Declino Italiano
= Statalismo estremo, blocco/limitazione di ogni iniziativa privata, mito dell'Arcadia pre-industriale, tasse a go-go per "più pppubllico" (già oggi insostenibile), visione fantasy della moneta della finanza e dell'economia, pseudo-ecologismo un tanto al kilo, intoccabilità del centralismo unitario che ha fallito sia per il nord che per il sud, pseudo collettivismo catto-fascio-comu, conservatorismo anacronistico etc etc
3. Salvini = xxx.... completate voi che mi sono già stufato....tanto quello spara qualunque cosa possa portare in quel momento ad un voto in più...
Risultato? L'unico movimento federalista/indipendentista che c'era in Italia, ormai è una specie di destra nazionale ed anche parecchio cazzona...

Insomma
NESSUNA VISIONE VERAMENTE INNOVATIVA
perchè bisogna fare i conti con questa maggioranza qui



Dunque nessun cambiamento
nessuna evoluzione adattiva
OGGI è possibile in FallitaGlia
se no perdi subito consensi
Dunque si va nell'esatta direzione OPPOSTA................

martedì 10 ottobre 2017

Il concetto del "comprare tempo" alla base della trasformazione e del cambiamento (podcast)

Nei giorni scorsi ho pubblicato un bel post scritto dal mio amico Enrico
con annessi 3 bellissimi grafici di TRADING ESISTENZIALE.
Il post ha avuto molto successo
perchè tocca ed evidenzia benissimo
tutta una serie di limiti e frustrazioni
che sperimentiamo ormai quotidianamente nella nostra vita
e perchè prova anche ad indicare una VIA DI USCITA
per la classe media
che man mano si sta estinguendo/impoverendo.

Per chi non l'avesse ancora letto...
ecco qua:
#TRADINGESISTENZIALE = Via da Matrix! (Guest Post)

Da non perdere anche il "diario di viaggio" Via da Matrix scaricabile da Amazon in versione Kindle.

Enrico poi è stato ospitato sul Truffone di Francesco Carbone
ed insieme hanno fatto una podcast-chiacchierata MEMORABILE
DA NON PERDERE
Eccola qui:
IT067: Il concetto del comprare tempo alla base della trasformazione e del cambiamento
Puntata con Enrico Giraudi, consulente professionale, aziendale e organizzativo dedicata alla trasformazione e al cambiamento.
Il modello monoreddito non funziona più e sta portando.................

lunedì 9 ottobre 2017

I continui "pipponi di allarme" sulle ICO = due palleeee!


Aggiornamento del 13 Ottobre
Toh ma guarda...a pochi giorni dalla pubblicazione del mio post, ecco capitare come "il cacio sui maccheroni" una chiara conferma di quello che vi avevo qui spiegato a chiare lettere... ;-)
"Startup, dopo 5 anni ne sopravvive una su due L'analisi emerge dallo studio...realizzato dall'AIAF. Le startup italiane crescono numericamente ma fanno fatica a stabilizzarsi soprattutto per la difficoltà ad accedere al mercato dei capitali..."
A parte che secondo me sono 1 su 10...
MA MA MA ALLORA LE STARTUP SONO TUTTE SCAM PER POLLI! ;-)
Pur con tutti i loro business plan appronditi, regolamentazioni, authorities, sponsor bancari, fondi regolamentati etc
Quasi peggio delle ICO sulla blockchain... ;-) che tra parentesi hanno risolto proprio quel problema = accedere al mercato dei capitali in modo decentralizzato disintermediato e velocissimo.
IO ve lo ripeto = piantatela di stare dietro a Fonti a senso unico che continuano a spararvi caxxate pregiudiziali su Bitcoin, ICO etc perchè vi danneggiano gravemente e vi fanno perdere occasioni epocali, che naturalmente hanno pro&contro...come tutto nella vita.

-----------------------------------------------------------------------------------

Oltre ai continui allarmi sui rischi della "teribbbbile" Bolla del Bitcoin... ;-)
(mentre la Everything Big Bubble globale&più grande di sempre pompata dalla Banche Centrali non desta alcuna preoccupazione...)
un giorno sì ed un giorno no ti arriva "l'espertone del momento" a mettere in allarme anche sul Mondo delle ICO = Initial Coin Offering = semplificando quando qualcuno nel Mondo della Blockchain lancia una token sale e raccoglie soldi per realizzare/mandare avanti il suo progetto/startup, per poi quasi sempre "quotare" la sua coin su un exchange = più o meno come se fosse una Borsa dove puoi vendere/comprare quella stessa coin con un click.
Ebbene...ecco i vari espertoni a dire che le ICO sarebbero quasi tutte truffe ed a fare le loro analisi fiume con dottissime dissertazioni a dimostrazione del Far West che sarebbe questo Mondo...ma dopo sole 20 righe ti è già venuto il mal di testa...
E dopo 30 secondi ti viene il solito sospetto = considerando la bavetta verde acida che sprizza da questi articoli....non è che tutta questa rabbia/acrimonia sottostante sia causata dal ROSICAMENTO di essersi persi un Treno Epocale (follow the money) che ha reso molti - non solo i founder ma persino tantissimi piccoli investitori - MILIONARI in 12 mesi?...
Mentre gli esperti di turno, che magari fanno tanto i guru di trading&speculazione, sono ancora lì ad aspirare col naso le briciole della crostata di zia Pina rimaste sulla tovaglia?
Del resto l'ha detto anche Bloomberg = Initial Coin Offerings Prove That ‘Follow the Money’ Still Rings True

Anche perchè il treno delle ICO ormai sta esaurendo la sua corsa....
Dunque Game Over o quasi...
Ormai ci sarà sempre più una DURA SELEZIONE nelle ICO (ed anche nel Mondo delle Criptovalute ma ne riparleremo presto più a fondo)

NON come qualche mese fa dove mettevi giù un progettino sul tovagliolino di carta
gli facevi una foto con lo smartphone
lo condividevi in rete dicendo che avresti realizzato in 12 mesi il moto perpetuo
e paff... alla ICO 10x in apertura...
Adesso è sempre più DURA perchè il Mercato nel suo insieme NON è scemo... 
Dunque è sempre più TOO LATE anche per coloro che fanno tanto gli esperti della speculazione finanziaria più advanced
e poi si perdono occasioni epocali, per smontarle solo quando sono già quasi passate...ahhhh behhhh.....;-)

Insomma...invece di lunghi e dotti pipponi per smontare il mondo delle ICO e far passare tutti i partecipanti per fessi....
basterebbe evidenziare i pochi punti CHE HO SEMPRE EVIDENZIATO IO
1. il mercato delle Criptovalute è High Risk e su più livelli, che non sto a ripetere
2. quello delle ICO lo è ancora di più...
3. Ha senso una differenziazione di massimo il 5-10% del capitale totale liquido (non contate le casette...)
4. E' un Far West dove puoi ....................

venerdì 6 ottobre 2017

Buon ascolto della mia (seconda) podcast-intervista su "Il Truffone"

Della lodevole iniziativa di Francesco Carbone (Usemlab)
ve ne parlai in questo post Gli imperdibili Podcast del "Il Truffone" (ben tornato ad Usemlab!)

Siamo arrivati alla 65esima puntata dei Podcast de il Truffone
e nella 62esima per la seconda volta (dopo la puntata numero 8) io e Francesco ci siamo fatti una bella chiacchierata su tanti temi...economici, finanziari, sociali...il tutto condito da una bella spruzzata di psicologia sociale.
Infatti ormai è sempre meno utile fare analisi economiche/finanziarie razionali (ancora di meno sul Bitcoin che dalla maggioranza viene rigettato a priori o per ignavia oppure a causa della disinformazione imperante).
Piuttosto bisogna cercare di superare gli schermi culturali/psicologici di chi continua a non volere accettare la realtà e si rifugia in un'altra dimensione, senza riuscire ad adattarsi al nuovo contesto ed ai nuovi trend.

Ecco la mia seconda Podcast-intervista
e Vi giuro che .....................

giovedì 5 ottobre 2017

#BLOCKCHAIN #DISRUPTIVEINNOVATION = Tra un po' le Banche non varranno più nulla...


Come state con tutti i vostri bei titoletti bancari che in questi anni sono saliti come missili pompati dalla "Big Bubble" by Banche Centrali? (a parte il caso specifico delle banchette italiane che sono ancora "sotto" di anni luce)
Come state con i vostri bei bond bancarietti presi nell'agenzia sotto casa?
Bene vero?
Tutto tranquillo, tutto regolamentato, tutto ben protetto da Banche Centrali ed authorities di controllo...
Insomma tutto bene nel bel vecchio Mondo economico/finanziario...vero?
Nel quale tenete il 100% dei vostri risparmi e delle vostre attività, dormendo sonni tranquilli...
A parte qualche incidente di percorso...a dire il vero fin troppo di frequente ;-)
ma il condizionamento psicologico tiene ancora molto bene...
Ecco uno dei tantissimi esempi (insieme a Monte dei Pacchi, Banca Marche, Etruria Lazio, Veneto Banca, Popolare di Vicenza etc etc etc etc)
Banca popolare di Bari, ennesimo esempio di un sistema fallito?
Chi doveva vigilare, cioè Bankitalia e Consob, non ha vigilato.
Politica e finanza si sono scambiati favori.
Ora i risparmiatori rischiano di fare la fine di Bpvi e Veneto Banca. Tutelatevi prima che sia troppo
Non perdere i miei post
Dicevamo...
Siete tutti tranquilli nella vostra banchetta sotto casa e nella vostra asset allocation italopiteca?
Guardate un po' qui allora....
Questa e' una news importante.
Megafone, una delle proncipali compagnie telefoniche russe lancia il primo bond da 500 milioni di Rubli basato sulla Blockchain saltando le banche e gli intermediari.
Tempi duri per le banche. (Hat Tip! Umberto Zo)
De-Dollarization & Disintermediation - Russian Mobile Phone Operator Issues First Blockchain-Backed Bond
"For months now Russia has been moving into the blockchain space in a serious way... but, the latest news is one that should have every one stand up and take notice..."
Nota: la News non è molto ben definita ma è interessante per far capire IL TREND IN ATTO

Adesso capite meglio la campagna giornaliera per gettare DISCREDITO sul Mondo Bitcoin/Blockchain
= Bolle dei Tulipani, Schema Ponzi, Truffa e tarapia tapioca?
Capite meglio..................

mercoledì 4 ottobre 2017

Video-Sbrocco n. 4: Io non ci sto...(né con la faccia né con la testa né con il cuore)



Io (invece) non ci sto...né con la faccia né con la testa né con il cuore
e soprattutto nemmeno con il culo... ;-)
Ieri sera ho sbroccato dopo aver visto un devastante video "motivazionale" di un'agenzia Intesa Sanpaolo...............

martedì 3 ottobre 2017

Pronti, partenza, via! ICO Eidoo il 4 Ottobre (ne parlano anche le agenzie stampa)

Di Eidoo in questo Blog ne abbiamo già parlato
= un progetto innovativo, rivoluzionario e promettente
con un Team di persone Top del settore blockchain: esperte e con visione imprenditoriale.
vedi i miei post:
Vedi anche una descrizione molto completa del progetto:
      Come spiegano nel sito https://eidoo.io/token-sale/
      alla ICO potrà partecipare SOLO
      chi ha scaricato la bellissima APP EIDOO
      https://play.google.com/store/apps/details?id=io.eidoo.wallet.prodnet
      = è un Wallet multi-coin di facile uso per tutti
      e diventerà presto una piattaforma per partecipare con un semplice click alle ICO
      + un Exchange decentralizzato per comprare direttamente criptovalute senza passare dagli Exchange  Centralizzati (quella che se alla Cina "gira male" devono chiudere...)
      e man mano tanto altro.
      Ecco la chat di approfondimento su telegram
      https://t.me/joinchat/A1yWPg5RMDMp4D5YFEMaSg

      Adesso ne parlano anche le Agenzia Stampa ufficiali come ADNKronos...........
      La prima Ico made in Italy è della svizzera Eidoo, si parte il 4 ottobre
      Pubblicato il: 02/10/2017 19:07

      Eidoo è pronta a lanciare la prima Ico "made in Italy".
      Il 4 ottobre l'azienda svizzera guidata dal veneto Thomas Bertani lancerà la sua Initial Coin Offering.
      Attraverso la Ico un'azienda ....................

      sabato 30 settembre 2017

      Ma che bel Corso di Criptotrading giovedì scorso a Milano!

      Come pre-annunciato nel mio blog
      CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE - MILANO GIOVEDI' 28 SETTEMBRE
      Giovedì 28 settembre si è tenuto a Milano il costo di Criptotrading
      organizzato da Bigbit = clicca sul Link per maggiori info
      nella bellissima sala conferenze al 12° piano dell'Hotel Sheraton Four Points


      Gli interventi sono stati di qualità e molto variegati

      - Paolo Barrai (Top Blogger, analista finanziario indipendente e Cripto-esperto, fondatore di Bigbit) con il suo intervento a tutto campo che ha dato una panoramica fondamentale e la sua view sul Mondo Cripto

      - Il Dott. Commercialista Paolo Burlone di CoinLex che ha spiegato in modo competente l'attuale status fiscale delle criptovalute in FallitaGlia

      - Il sottoscritto (non vi dico chi sono...) con una presentazione un po' fuori dagli schemi  = CRIPTOMANIA
      che ha fatto ridere ma che ha offerto anche molti dati utili ed interessanti spunti di riflessione (approccio psicologico al criptotrading e finanza comportamentale alla Shiller...)

      - Simone Conti advisor di Cryptolab con un'utile presentazione sul mondo delle ICO (Initial Coin Offering)

      - Natale Ferrara = founder di Eidoo che ha presentato l'imminente ICO di questo progetto veramente interessante e potenzialmente rivoluzionario = un ponte tra il Mondo Ethereum e quello Bitcoin + tanto tanto altro
      Natale Ferrara ha spiegato in modo diretto e concreto la road map, i plus e gli (ambiziosi ma realizzabili) obbiettivi del progetto

      - Giacomo Zucco di BhB Network, uno dei massimi esperti mondiali di Bitcoin
      (che collabora per la parte Bitcoin al Progetto Eidoo)
      ed ispiratore del Bitcoin Meetup di Milano (uno dei top in Italia)
      con un intervento focalizzato sul potenziale bitcoin fork di novembre...........................

      mercoledì 27 settembre 2017

      #TRADINGESISTENZIALE = Via da Matrix! (Guest Post)

      Leggo e seguo Stefano da anni.
      E quello che mi piace di lui è il suo essere “pirata” nel senso migliore del termine.
      Un paio di anni fa ho deciso anch’io di lasciare la “marina militare” (la multinazionale in cui lavoravo) e lo stile di vita che ne conseguiva, per solcare i mari per conto mio.
      Sia ben chiaro non sono un eroe: mi sono licenziato anche grazie ad un’eredità, ma mi sono preso la piena responsabilità di un cambiamento per nulla facile, perché non coinvolge solo aspetti economici di micro e macro economia familiare (ho moglie e figli) ma anche un piano più profondo che riguarda la nostra idea di identità personale.
      Di quest’ultimo aspetto ne parlo nel mio diario di viaggio Via da Matrix (N.d.R. consiglio a tutti di leggerlo scaricandoselo da Amazon in versione Kindle)
      mentre in questo post voglio condividere un’idea più legata al piano economico-esistenziale ed è per questo che gentilmente Stefano ospita questo mio post.

      E’ cambiato tutto, se ricordiamo la vita dei nostri genitori, ci rendiamo conto che è cambiato tutto. Vivo a Milano e sono circondato da amici professionisti, laureati, alcuni con Master, con posto fisso in grandi aziende…che non ce la fanno più.
      Alcuni non ce la fanno più addirittura a livello economico, ma tutti non ce la fanno più a livello esistenziale e psicologico.
      E sono a terra perché si rendono conto che il modello di vita fondato sul lavoro, sul posto fisso, sulla carriera è semplicemente morto e la realtà è che oggi più sei in alto nella gerarchia aziendale più fai una vita di m….
      Non hai tempo, sei infelice, fretta e nevrosi aziendali hanno distrutto il concetto di qualità del lavoro, cerchi di bilanciare la frustrazione diventando un consumatore seriale (peggiorando ulteriormente la situazione), l’equilibrio vita privata-professionale è totalmente andato a quel paese e i figli ne sono lo specchio.
      Il risultato è che ogni santo venerdì sera torni a casa svuotato e la domenica hai appena ricaricato le batterie di riserva.
      Capisci che così non arrivi in fondo, non ci arriverai mai (e aspettare la pensione è una chimera) e lo sai perché cominci a somatizzare la tua infelicità e il tuo corpo non mente.

      Sai che devi cambiare, uscire da questo circolo vizioso ma sai anche di esserti intrappolato in un modello di vita micidiale: 100% reddito da lavoro (nessuna diversificazione) ad altissimo rischio (il posto fisso nel privato non esiste più), mutuo, alti costi di vita, tasso di risparmio risibile.
      Se tutto questo lo cali nella situazione politico-economica italiana che ha tagliato al ribasso le possibilità di carriera sia verticali che orizzontali, che ha alzato la barriera di ingresso nell’imprenditorialità e ha ridotto la libera professione a livelli di sopravvivenza…la cosa migliore che puoi fare è andare a farti una birra con gli amici e far finta di niente…fino alla prossima crisi estiva sotto l’ombrellone.

      A meno che….........................

      lunedì 25 settembre 2017

      Il Bitcoin, l'uva acerba e Jamie Dimon...


      Dai primi di settembre gli attacchi frontali al Mondo Bitcoin si sono moltiplicati ad un ritmo esponenziale ed impressionate...
      Sia fonti istituzionali, sia top della Finanza tradizionale e naturalmente i mass-media mainstream che spesso rispondono a banche&finanza.
      E' iniziata una vera e propria Guerra Termonucleare Globale contro il Mondo Bitcoin...
      (non per nulla la sua potenziale Rivoluzione monetaria finanziaria economica e sociale non sarà facile... l'ho sempre detto).

      In questa sede tralascio invece i Gurupitechi, bloggerpitechi, i traderpitechi + "gli italopitechi al loro seguito"
      perchè in massima parte attaccano il Mondo Bitcoin senza nemmeno capire di cosa stiano parlando e/o perchè rosicano per il fatto che stanno perdendo un treno epocale.
      vedi mio post che spiega le suddette categorie e che spiega anche bene perchè le Fonti TOP della Finanza abbiano iniziato l'attacco massiccio
      Mondo Bitcoin = Distruptive Innovation = in estinzione bloggerpitechi, traderpitechi, gurupitechi etc

      A diffenza dei Gurupitechi de noantri...
      le fonti mainstream di cui sopra in massima parte sanno benissimo di cosa stanno parlando
      ed i loro attacchi al Mondo Bitcoin sono voluti&calcolati.
      Il Bitcoin è solo una Bolla...peggio della Bolla dei Tulipani...sotto non c'è nulla...è uno schema Ponzi...è una catena di Sant'Antonio, è una truffa etc etc etc
      Tutti i giorni una tiritera del genere...basandosi su paragoni ad effetto ma spesso infondati ed inesatti come spiegavo..........................

      venerdì 22 settembre 2017

      The Everything Bubble (la più grande di sempre) = il caso del RISCHIO Spagna-Catalogna (ma...#TUTTACOLPADELBITCOIN...no?)



      INGRANDITEVI L'IMMAGINE e CONTEMPLATEVI THE EVERYTHING BUBBLE
      quella in cui vivete tranquillamente con tutti i vostri averi ed il vostro essere...

      Come sapete è da un po' che SBROCCO
      sul fatto che con gran rulli di tamburi ormai quotidianamente la (dis)informazione ufficiale + alcuni Gurupitechi "indipendenti" (?) + una banda di rosiconi che stanno perdendo un treno epocale
      SPUTTANINO su basi spesso del tutto inesistenti BITCOIN&affini
      argomentato che sarebbe una BOLLA peggio di quella dei Tulipani...etc etc
      E' la classica arma di distrazione di massa...
      Infatti chi continua ad attaccare il Bitcoin con argomentazioni quasi sempre fallaci
      considerando in più che dimensionalmente è ancora un mercato microscopico che oscilla oggi trai 40 ed i 60mld di dollari


      ebbene....lo fa "dal pulpito" della più Grande Bolla Globale della Storia umana,
      basata sulla moneta FIAT e gonfiata dalle Banche Centrali post crack-Lehman Brothers,
      una Bolla che coinvolge qualunque asset tradizionale, che coinvolge la maggioranza delle principali economie mondiali e nella quale vivete tranquillamente con il 100% dei vs. risparmi e delle vostre attività... ma vi preoccupate per il bitcoin...

      Pensate all'ultimo caso eclatante che NESSUNO ha sottolineato: 
      in Spagna si è creata una situazione di grave tensione tra governo centrale ed indipendentismo della Catalogna
      con manifestazioni di piazza e mosse pesantissime come mandare la Guardia Civil negli uffici del Governo locale........................

      lunedì 18 settembre 2017

      Mondo Bitcoin/Blockchain = Il nuovo modello di BOOM Economico = l'esempio di EIDOO e della sua ICO "rivoluzionaria"

      Sito Web di Eidoo = https://eidoo.io/

      La massa continua a star dietro a cose anacronistiche, a non capire&cogliere i nuovi Trend...
      ed a perdere dunque i treni epocali persino quando gli passano accanto
      anche perchè la disinformazione glieli presenta come terribili Bolle, Truffe, Schema Ponzi....
      mentre in maggioranza vivete nella più grande BOLLA GLOBALE della Storia umana creata dalle Banche Centrali e ci vivete al 100% dei vostri averi e della vostra attività...

      Intanto il Mondo Bitcoin va avanti = un motore formidabile per un nuovo sistema monetario, una nuova finanza, una nuova economia, una nuova società....
      Un motore che sta innescando un vero e proprio BOOM economico
      per ora ancora settoriale e di nicchia
      ma non potrà che crescere
      e TUTTI man mano dovranno farci i conti e scenderci a compromessi per cercare almeno di prendersi qualche fetta della torta....

      Secondo stime affidabili:
      Nel mondo ci sono appena 300.000 persone con almeno 5000 dollari in bitcoin.Meno dello 0.005% della popolazione mondiale. Non c'è nessuna bolla. La corsa è solo agli inizi.
      ed ancora....
      Tra le ultime più accreditate previsioni vale la pena di riportare quelle di Ronnie Moas, fondatore nonché attuale direttore della Standpoint Research, Inc.......
      Dato il crescente interesse degli investitori istituzionali, le previsioni di Moas hanno parlato di come il Bitcoin e le criptovalute in generale diverranno parte delle riserve strategiche nonché modelli di allocazione degli asset nel prossimo futuro.
      Tutto il mondo inizierà a guardare le valute virtuali sotto una luce differente ed esse diverranno un’alternativa stabile alle tradizionali divise nazionali.
      L’ottimismo di Moas non riguarda soltanto il Bitcoin. È l’intero mercato ad entusiasmare l’analista che attualmente sta scegliendo di investire il proprio denaro solamente sulle criptovalute.
      “Ci troviamo in un’industria che passerà da 140 miliardi di dollari a quota 2 mila miliardi di dollari e molto probabilmente il Bitcoin si muoverà assieme ad essa”...
      Per l’analista, nel giro di due anni il numero di coloro che utilizzano criptovalute si aggirerà tra i 50 e i 100 milioni, il tutto dai 10 milioni di utenti attuali.
      “Ad oggi abbiamo solo uno 0,15% di penetrazione sul mercato. Se questa salirà al 2% o 3% potremmo osservare quei $50.000 dollari già previsti a luglio”. ..........
      (N.d.R. lasciate perdere la previsione a 50mila = conta lo schema di base che anche un bambino delle elementari capirebbe...)
      ed ancora...
      Initial Coin Offerings Prove That ‘Follow the Money’ Still Rings True
      Identifying successful startups amid the dozens of initial coin offerings taking place each week may be easier that it appears.
      BLOOMBERG.COM

      Blockchain Tech Startups to Revolutionize People’s Lives by 2027 - The Bitcoin News…
      THEBITCOINNEWS.COM
      In questo contesto si inserisce una delle più interessanti e promettenti ICO (initial coin offering... quando sul mercato cripto arriva una nuova coin-startup-progetto).

      Il Progetto Eidoo
      sta mettendo insieme IL TOP del mondo delle Criptovalute e del Bitcoin
      sta tentando di creare un ponte tra il Mondo Ethereum ed il Mondo Bitcoin
      che spesso si scontrano anche in modo fin troppo talebano
      mentre ci sarebbe tanto tanto da fare in modo PRAGMATICO
      mentre i veri NEMICI sono là fuori che non aspettano altro ...............

      giovedì 14 settembre 2017

      Ecco perchè chi continua a pensare di poter "cambiare" FallitaGlia o ci fa o ci è (vedi il caso di Airbnb...)


      Bisogna cambiare il Paese....
      bisogna combattere per il cambiamento....
      chi non ci prova nemmeno fugga pure che noi teniamo duro.....
      bisogna crederci 
       etc etc
      Tutte belle frasi che sentiamo tutti i giorni ....
      in realtà le sentiamo fin dagli anni 80...
      sempre le stesse frasi sempre gli stessi problemi...
      basta guardarsi un vecchio Tiggì e vi cascheranno letteralmente le balle...
      Tutte belle frasi "formalmente eroiche" ...ma in realtà mediamente provenienti dai classici "leoni da tastiera" dei social network ...
      che poi però concretamente non fanno un capzio per cambiare il Paese ma tirano solo a campare...
      Tutte belle frasi che sono più di competenza dello psicologo (schermi esistenziali) che dell'analisi economica sociale politica REALE.
      Storicamente quando un Paese è cambiato, quando qualcuno ha fatto la differenza insieme a tanti altri innescando un cambiamento radicale, quando un Paese si è evoluto verso un nuovo equilibrio
      QUEL PAESE ERA MATURO per farlo, era pronto = voleva veramente il cambiamento.
      FallitaGlia al contrario in realtà NON VUOLE NESSUN CAMBIAMENTO
      perchè la massa italopiteca (clientes) che è maggioranza
      sta ancora bene così com'è (anche se si lamenta tutti i giorni virtualmente...)
      con rendite di Stato Fallito (tamponato da Draghi) e/o comfort zone ricchezza generazioni precedenti.


      ed al massimo vorrebbe tornare indietro, agli anni 70 o giù di lì...
      anche se è del tutto irrealistico visto che il contesto globale nel frattempo è profondamente cambiato.
      La mentalità italopiteca predominante non permette nessun vero cambiamento di FallitaGlia,
      non permette un'evoluzione adattiva verso nuove forme più efficienti e vincenti.
      Ecco perchè nel mio BLOG ormai ho ridotto moltissimo le analisi critiche del sistema FallitaGlia
      = perchè tanto NON SERVONO AD UN CAZZO
      = FallitaGlia dovrà seguire la sua parabola del Declino Irreversibile
      e quando sarà pronta (se mai lo sarà) allora forse ci sarà un'evoluzione migliorativa.
      Ma per ora nessun segno...anzi...
      si va addirittura ...............................

      martedì 12 settembre 2017

      "La Bolla dei Tulipani" di Popolare di Bari vi ruba soldi, quella "millantata" del Bitcoin invece ve li fa guadagnare...


      In questo settembre ballerino, il Mondo Bitcoin stamattina sta rimbalzando (senza troppa convinzione) su un flusso di news positive che ridimensionano (per il momento) "l'attacco" della Cina Centralizzata al Mondo decentralizzato delle Criptovalute.
      Intanto torniamo per un attimo nel "mondo arcaico" delle banche e dell'economia centralizzata per cercare di controbilanciare un po' sia la disinformazione imperante sia i luoghi comuni che vi hanno inculcato fin da piccoli.
      Il vostro vero nemico non è il Bitcoin e la sua supposta Bolla...sulla quale vi bombardano ormai quotidianamente giornali&mass-media-a-libro-paga + Gurupitechi che non ci hanno capito una mazza e/o che rosicano per aver perso il treno + le varie authorities regolatrici che vi "proteggono"...minkiaaaa.... ;-)
      Il vostro vero nemico è per esempio
      la "Bolla di Popolare di Bari"
      ...del suo board di gestione, della politica inciuciata, dei suoi correntisti bondholders azionisti, del sistema "regolamentato" che vi protegge (ah ah ah!).
      Quelli vi hanno ciucciato SOLDI prima
      visto che sono in massima parte clientes
      che campano a residuo fiscale negativo di sistema assistenzialista e di Stato fallito (tamponato da Draghi) = in massima parte ci pensano le altre regioni a mantenerli mentre si permettono pure di fare gli orgoglioni...
      vedi mio post TRISTEMENTE EMBLEMATICO: Nel Turismo dovremmo essere n.1 al Mondo (ma la colpa è tutta di Briatore...)
      Ma non ce l'ho di certo con i pugliesi:
      è un problema diffuso&strutturale di questo Stato italiano unitario centralista fallito che danneggia sia il Sud che il Nord ed impedisce ad entrambi di VALORIZZARSI al meglio.
      Ma ai più continua a fare comodo tenerlo così com'è...persino ormai alla pseudo-lega di Salvini.


      Poi adesso "la Bolla dei Tulipani di Bari" (uso lo stesso paragone improprio che fanno con il Bitcoin i suoi ignoranti detrattori)
      magari vi ruberà altri soldi una seconda volta
      perchè la politica fallitagliana clientelare populista (con in testa M5S) cercherà di caricare per ragioni elettorali sulla collettività i costi di eventuali buchi, fallimenti e truffe addebitabili a Popolare di Bari ed ai suoi clientes diffusi in tutta la regione Puglia (com'è già successo per tante altre banche sgrarrupate italiane, con in testa Monte dei Pacchi...e lì sono toscani...non pugliesi... perchè non conta la latitudine ma essere ITALOPITECHI nel cervello +continuare a fare affidamento su un sistema che in realtà è marcio/poco efficiente/poco affidabile).
      Ma i piccoli azionisti correntisti etc non potevano sapere...nooooo....sono le vittime del sistemaaaaa...e vanno protetti a spese tue no?
      Nessun concetto di responsabilità personale e tutti IGNAVI (anche se sapevano tutto e/o si sono basati su falsi miti = appunto quelli della regolamentazione centralizzata che renderebbe le banche iper-sicure...ah ah ah!).
      DUNQUE la Bolla REGOLAMENTATA di Banca Popolare di Bari
      ti ciuccierà i soldi due volte...
      mentre la tanto millantata Bolla del Bitcoin 
      oltre a NON essere una Bolla...in più NON TI CIUCCIA UN SOLDO CHE SIA UNO
      ma al contrario crea un nuovo sistema finanziario/economico ad altissimo indice di sviluppo
      e crea NUOVA ricchezza per tutti quelli che non siano così coglioni da non coglierla.

      E vabbè....
      io ve lo anticipavo già 10 giorni fa nella mia bacheca facebook
      dandovi come al solito una chiave interpretativa
      che vada OLTRE ai soliti luoghi comuni diffusi ed inculcati,,,,
      Popolare di Bari: 70.000 azionisti TRUFFATI, l’inchiesta fa tremare la Puglia
      (vi devo citare anche Banca Marche, Etruria Lazio, Monte dei Pacchi, Popolare di Lodi, Veneto Banca, Popolare Vicenza, il crack Lehman Brothers, Bears Stearns, AIG etc etc etc?)
      Com'era il motivetto?
      Il Bitcoin è una Truffa?
      Non è regolamentato?
      Non ci sono le authorities a controllarlo ed a proteggervi?
      Ma vaffanculo!
      Liberatevi dal lavaggio del cervello ed andate OLTRE...
      che il Bitcoin è molto più regolamentato (in modo imparziale via codice&matematica) e vi protegge grazie ad un "libero mercato"...
      rispetto alla "mafietta" del sistema bancario/finanziario centralizzato lobbistico politicizzato mezzo-fallito che dovrebbe offrivi "protezione" (minkia!) e del quale ancora vi fidate...
      Ve lo spiegavo bene qui: Banca di FallitaGlia ha colpito ancora...
      Poi man mano.........................

      domenica 10 settembre 2017

      Quel che mi preoccupa veramente del Mercato delle Criptovalute


      AGGIORNAMENTO DI POCO FA
      Come vi avevo anticipato qualche giorno fa
      nel Forum Bigbit dedicato agli utenti trial ed agli abbonati http://bigbit.club/?atid=5
      la parte "centralizzata" della Cina NON vuole vietare le ICO
      ma regolamentarle e creare una "licenza" ICO...
      per partecipare anche "Lei" ad una torta ormai troppo ghiotta ed irrinunciabile che sta cambiando il Mondo... ;-)
      China Ban on ICO is Temporary, Licensing to be Introduced: Official
      Anche se il vero VALORE AGGIUNTO del Bitcoin è quello di essere LIBERO dai regolatori e man mano ci arriveremo... ;-)
      ----------------------------------------------
      Ebbene sì...
      mentre ho massacrato&smontato in modo razionale, inequivocabile e con argomenti fin troppo facili/auto-evidenti
      i vari "Pseudo-Esperti" che hanno paragonato alla caxxo e senza fondamento il Mondo Cripto ad una Bolla, ad uno schema Ponzi, alla Bolla dei Tulipani...
      invece su uno dei pochi economisti (pragmatici) che stimo....ho sospeso per un po' il giudizio quando qualche giorno fa anche Lui ha detto che il Bitcoin sarebbe "il perfetto esempio di Bolla".
      .....NEW YORK (WSI) – Il miglior esempio di bolla in questa momento è il bitcoin. Così Robert Shiller, professore di economia a Yale e premio Nobel per il suo lavoro sulla formazione delle bolle speculative (per esempio il concetto di "esuberanza irrazionale") che in una lunga intervista al sito Quartz ha spiegato perché oggi la moneta virtuale è il miglior esempio di bolla.
      “Il miglior esempio in questo momento è il bitcoin.
      E penso che questo abbia a che fare con il carattere  motivante nella storia del bitcoin.
      L’ho potuto vedere nei miei studenti di Yale.
      Si inizia a parlare di bitcoin e si entusiasmano!
      E penso che cos’è così emozionante? Che cos’è questa storia del bitcoin? (…)
      Tutto inizia con Satoshi Nakamo, lo ricordate?
      Una figura misteriosa che può essere reale o no ma non è mai stato trovato, crescendo così un alone di mistero attorno alla sua figura.
      E poi ha questa idea geniale sulla crittografia e sul blockchain e in qualche modo l’idea è così potente che i governi non possono nemmeno fermarla.
      Non si può regolarla e si adatta perfettamente all’angoscia di questo tempo nella storia (…) In qualche modo  il bitcoin si inserisce in questo contesto e dà un senso di autonomia: capisco cosa sta accadendo!
      Posso speculare e posso essere ricco (…) questo tipo di soluzione è una risposta all’angoscia fondamentale”.
      Prima di tutto naturalmente
      sui mass-media è finita la PARTE ESTRAPOLATA che interessava far passare per manipolare il messaggio
      = "anche uno come Shiller dice che il Bitcoin è una Bolaaaa....uhhhhhh...attenti...fidatevi solo delle Bancheeeee...delle Banche Centrali....dei regolatoriiiii.... delle valute FIAT...uhhhhh"
      Guardate qui per esempio
      come vale la pena fidarsi di quella che alla fin fine è una forma mentis inculcata fin da piccoli
      = i regolatori centralizzati ti proteggono (davvero?!...)
      ma che poi in realtà è ben meno REALE di quanto pensiate...ma al contrario molto ben costruita e strumentale per chi di dovere ;-)
      vedi mio post Banca di FallitaGlia ha colpito ancora...

      Peccato che poi vedendo bene la versione televisiva COMPLETA (e non montata ad arte) dell'intervista (dunque non manipolabile con de-contestualizzazioni&tagli)
      Shiller ci ha trasmesso un messaggio più sfumato, equilibrato e pragmatico,
      indicando come la Rivoluzione Bitcoin potrebbe anche avere successo (io infatti la definisco sempre una rivoluzione potenziale che vale la pena di giocarsi con i giusti accorgimenti di prudenza, controllo del rischio e differenziazione)
      ....infatti in una intervista televisiva, perciò non manipolabile come lo scritto, Shiller ha ribadito che per il Bitcoin si tratta di una innovazione tecnologica che sta attirando un entusiasmo oltre ogni proporzione ma che non si può sfidare con il pregiudizio. 
      Secondo lui un rialzo di 4 volte da inizio anno ha le caratteristiche tipiche di una bolla ma se l'innovazione è fondata potrà ulteriormente decollare sino ai $25.000, specialmente se il Bitcoin diventerà anche in minima parte, l'oro digitale, strappando solamente il 5% del prezioso mercato......
      Insomma Shiller non è uno stupido e/o un ignorante di Bitcoin e/o un venduto come la maggioranza che tuona contro il Mondo Cripto alla caxxo
      ed infatti ha fatto un discorso che ha senso
      prima di tutto.........................

      lunedì 4 settembre 2017

      Giro di vite in Cina sulle ICO = storno del Mondo Cripto


      E' la News del Momento
      prima erano rumors
      adesso è arrivata anche su Bloomberg ed è ufficiale
      China’s Central Bank Declares Initial Coin Offerings Illegal
      Il titolo è un po' ad effetto = in realtà semplicemente la PBoC ha deciso di dare un giro di vite alla marea di ICO ( = quotazione di nuove criptovalute/startup/raccolta capitali nel mondo cripto) che in Cina spesso erano vere e proprie truffe...e dunque si vuole regolamentare maggiormente il processo di ICO, non vietarlo del tutto.
      Ethereum, Bitcoin crollano. Cina vieta le ICO: “sono illegali”
      Anche qui il titolo è un po' ad effetto...
      Il Bitcoin sta correggendo intorno ai 4300 dollari dal picco a 4900 e dopo aver raddoppiato in pochi mesi.
      Ethereum sta correggendo più pesantemente intorno ai 300 dollari perchè la maggioranza delle ICO si basano proprio sul sistema di ETH.
      Tutto il Mondo delle Cripto negli ultimi mesi è salito a missile = una bella correzione ci stava tutta.
      In ogni caso quando sull'informazione ufficiale leggete titoloni sui mega cripto-crolli (mentre dei +400% in pochi mesi leggete al massimo dei titolini...)
      mettete sempre tutto in prospettiva.....................

      sabato 2 settembre 2017

      CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE - MILANO GIOVEDI' 28 SETTEMBRE

      CORSO DI TRADING in CRIPTOVALUTE
      MILANO 28 SETTEMBRE
      ORE 9.30 - 18.00
      Hotel Michelangelo
      Zona Stazione Milano Centrale

      Molte persone non sanno nemmeno cosa sia il Mondo Bitcoin, le enormi opportunità che offre, la rivoluzione monetaria-economica-sociale che sta portando avanti
      ma continuano solo a sfogarsi virtualmente nei social network sulle solite italopitecate quotidiane, senza alcuna possibilità di cambiare nulla...tanto meno se stessi = per costoro non possiamo fare nulla = sono zombies.

      Invece un'avanguardia non lobotomizzata è riuscita ad andare OLTRE ed a capire che razza di enormi opportunità offra il Mondo Bitcoin
      prima di tutto come investimento con ritorni stellari  = finché durerà "la grande onda" non è infrequente trovarsi ad avere moltiplicato il capitale investito anche di 20-30 volte in pochi mesi....
      e poi come nuovo modo decentralizzato-disintermediato di fare economia ed impresa.
      Costoro però vorrebbero muoversi nel Mondo Cripto
      ma non ne hanno le competenze finanziarie, tecniche e di trading
      = ECCO IL PERCHÉ DI QUESTO CORSO
      = per dare a più persone possibile l'opportunità di cogliere al meglio questo treno epocale 
      mentre gli italopitechi continuano a parlare delle solite caxxate ed a perdere tutti i treni...mentre man mano faticano sempre di più a tirare a campare.

      Tanti pseudo professionisti in questi mesi si stanno buttando nel mondo delle criptovalute con competenze a dir poco scadenti ma considerando la scarsa conoscenza della materia da parte della gente riescono a "sgamarsela" (almeno per ora...).
      Ecco perchè è importante selezionare bene anche nel campo delle Criptovalute scegliendo le fonti giuste, con un bel tracking record e più competenti.........................

      venerdì 1 settembre 2017

      LA PRIMA CRIPTO-CROCIERA = 1-5 OTTOBRE - GENOVA IBIZA


      PER SAPERNE DI PIÙ ISCRIVETEVI ALLA CHAT DI TELEGRAM:
      https://t.me/CRIPTOCROCIERA
      BELIN CHE IBIZA 
      è una crociera di puro divertimento
      Partenza Domenica 1 Ottobre dal Porto di Genova in direzione Ibiza
      5 giorni e 4 notti di PURA&SANA follia
      =
      party a bordo, feste in piscina, casinò, live show mare + i closing party dei locali più esclusivi di IBIZA!!!
      E naturalmente ...BLOCKCHAIN....BITCOIN....CRYPYTOVALUTE...
      Perché il Mondo Cripto
      permette di unire alla grande l'UTILE con IL DILETTEVOLE

      L'idea di organizzare una crociera con un gruppo di amanti delle criptovalute .....................

      giovedì 31 agosto 2017

      (video-sbrocco n.3) Ve lo do io lo schema Ponzi sul Mondo Bitcoin!....

      Ieri in diretta Facebook mi è partito il video-sbrocco numero 3
      come al solito su Mondo Bitcoin&affini
      Ecco qui e buon divertimento... ;-)




      A seguire potete trovare...............

      martedì 29 agosto 2017

      Mondo Bitcoin = Distruptive Innovation = in estinzione bloggerpitechi, traderpitechi, gurupitechi etc


      in foto: dopo una bella veleggiata...un momento di relax in attesa del tramonto all’île de Porquerolles... ;-)

      Di ritorno dalle vacanze in barca a vela ci si rende conto di come anche solo 10 giorni
      nel Mondo Bitcoin&Criptovalute rappresentino mesi...
      E' un Mondo che va veloce
      rispetto al Mondo tradizionale centralizzato/stra-intermediato
      per il quale dopo 10 anni dal crack Lehman Brothers nulla è cambiato
      ...anzi...al contrario è stata gonfiata una Bolla infinitamente maggiore per tamponare l'esplosione di quella precedente.
      Non parliamo poi di FallitaGlia feudale...nella quale in 10 anni se anche qualcosa è cambiato....lo ha fatto...ma in PEGGIO.... ;-)

      La rivoluzione del Mondo Bitcoin è DISRUPTIVE INNOVATION
      come spiegavo nel mio post
      Blockchain = Disruptive Innovation (e speriamo che faccia in fretta a spazzare via un po' di ciarpame...)
      Tra le varie categorie che stanno venendo spazzate via
      ci sono anche i Bloggerpitechi, i Traderpitechi, i Gurupitechi ed i Consulentifinanziaripitechi

      1. Bloggerpitechi
      La Blogosfera economico-finanziaria indipendente è già da tempo in netto calo di accessi a causa di Facebook, di altri social e di altri nuovi canali web = ormai la gente "si informa" in 10 massimo 20 righe, cerca (pseudo)soluzioni&risposte iper-semplificate on-off sui social ...
      per es. su Facebook mi sono arrivati commenti del tipo = ma in caso di Default dell'Italia come faccio a proteggermi?.....ma come faccio ad entrare nel Mondo Bitcoin? Ed io: ma me lo chiedi in 2 righe di un commento Facebook ed io ti dovrei spiegare un percorso complesso in altrettante 2 righe?
      Appiattimento superficialità banalizzazione semplificazione rendono sempre più la Blogosfera una nicchia di approfondimento.
      Nello specifico però tanti Bloggerpitechi economico-finanziari stanno svanendo ben oltre al normale processo di restringimento
      perchè da anni parlano sempre delle stesse cose ormai trite e ri-trite,
      fanno solo analisi (sempre le stesse) e non propongono mai soluzioni concrete,
      non individuano i nuovi trend ed i nuovi fenomeni,
      rigettano pregiudizialmente o non parlano nemmeno del Mondo Bitcoin/della sua potenziale rivoluzione epocale ed in questo modo fanno perdere ai loro lettori un treno veramente unico
      Del resto come spiegavo ..............

      giovedì 17 agosto 2017

      Il "grande Balzo" (da bradipo...) del PIL Italiano



      Prima di partirmene per un bel giro in barca a vela (dunque nei prossimi giorni la mia attività di blogger si arresterà quasi del tutto)
      faccio una piccola incursione nel vecchio ed anacronistico Mondo no-bitcoin... ;-)

      Ieri squilli di tromba governativi e dei giornali "a libro paga" per i dati sul PIL italiano
      con allocuzioni del genere
      "BALZO del PIL"
      "cresciamo quasi come la Germania" 
      etc etc
      Io invece vi faccio la mia contro-analisi senza esaltazione retorica
      ma basata sui FATTI
      Il pil sale nel secondo trimestre dell'1,5%, risultato più alto dal 2007 ad oggi.
      Non male e grande propaganda da parte del governo.
      Tutto bene? Non proprio.
      E per capirlo guardiamo allo stesso dato degli altri paesi dell'area euro per ora arrivati:
      - Olanda 3,8
      - Spagna 3,1
      - Austria 2,9
      - Portogallo 2,8
      - Germania 2,1
      - Francia 1,8
      - Finlandia 1,7
      - Belgio 1,4
      Tranne il Belgio, il nostro tasso di crescita è il più basso dell'intera area euro e non di poco.
      Non abbiamo il dato della Grecia, ma essendo quello del secondo trimestre (quindi influenzato dal turismo) ed essendo uscita dalla crisi, è estremamente probabile che anche il valore congiunturale greco sia più elevato del nostro
      Ora, i no euro imputano questo fatto alla moneta comune.
      Ma questo contrasta palesemente con i dati : se il problema fosse la moneta influenzerebbe tutti i paesi e non solo uno.
      Ma come detto tutti i paesi crescono molto meglio dell'Italia.
      Di più, se guardiamo proprio i paesi che nel 2011-2013 erano in crisi assieme all'Italia, vediamo che non solo stanno crescendo più dell'Italia, ma stanno pure crescendo oltre la media dell'Ue e della Germania stessa.
      Spagna, Portogallo e Irlanda distanziano la media Ue di oltre un punto percentuale.
      Il problema della scarsa crescita è chiaramente dell'Italia e solo dell'Italia....
      (continua sulla bacheca di massimo fontana
      In alcuni miei post vi anticipavo già queste considerazioni....
      su un Italia che è sempre al traino della crescita Europea/Globale
      ma non è mai lei a fare la strada, a trainare...
      Considerando che siamo trai pochi con un PIL ancora SOTTO al livello pre-crisi, dovremmo crescere PIU' di tutti gli altri per recuperare PIL&tempo perduto...ed invece...
      Inoltre le condizioni sono ..........................

      lunedì 14 agosto 2017

      #faccecomeilculo = Adesso se la BIG BUBBLE dovesse saltare sarebbe colpa del Bitcoin...


      Certo che bisogna veramente avere la faccia come il Culo...
      Dopo che le Banche Centrali con in testa la FED...ed a seguire la BoE, BoJ, BCE etc
      per tamponare l'effetto domino del crack Lehman Brothers
      hanno gonfiato la più grande Bolla QE+ZIRP Globale della Storia Umana
      che si articola praticamente su tutte le categorie di asset
      ...adesso iniziano a venirsene fuori che se la BIG BUBBLE dovesse saltare
      sarebbe colpa del BITCOIN e delle Criptovalute.
      Sembra una barzelletta ma non lo è....
      Il Wall Street Journal: nuova crisi finanziaria in arrivo, sarà causata dai Bitcoin
      "Sta fermentando una nuova crisi finanziaria". 

      A scriverlo è la bibbia quotidiana dell'economia mondiale, il Wall Street Journal, attraverso una analisi in cui equipara gli strumenti finanziari che innescarono la crisi finanziaria nel 2007 alle cosiddette "cripto-valute", come i bitcoin e i prestatori peer-to-peer (una forma di credito personale tra soggetti privati su piattaforme web). 
      "Quello che i risparmiatori pensavano nel 2007 era che il denaro fosse diventato semplicemente credito e ciò finì per fare rapidamente a pezzi il mercato finanziario Usa e l'intero sistema bancario mondiale" scrive il WSJ. 
      Una situazione analoga a quella creata oggi dalle monte virtuali, che pur hanno un mercato ancora relativamente contenuto ma che sono più rischiose delle alternative alla moneta del 2007. 
      "Basta un banale disaccordo tra aspettative e realtà per intaccare i risparmi" scrive il Journal, che aggiunge come questo disaccordo sia "già in atto". 
      Dall'inizio dell'anno il valore dei Bitcoin è passato da 1.000 a 3.000 dollari. (N.d.R. oggi siamo a 4200 dollari)
      Insomma la colpa sarebbe della (libera) pagliuzza...
      e non delle TRAVI del sistema centralizzato di una finanza marcia basata sulle valute FIAT...

      Al contrario il Bitcoin è nato proprio come risposta alla Grande Crisi del 2009,
      come un sistema monetario alternativo "a quantità limitata",
      non inflazionabile come le valute FIAT,
      decentralizzato, peer to peer, disintermediato
      come riserva di valore&bene rifugio rispetto alle Bolle.

      E vabbè...
      la disinformazione ufficiale a libro paga del sistema finanziario tradizionale deve fare il suo mestiere...lo capisco...
      spaventando il popolino e preparando un capro espiatorio per le CAZZATE fatte in questi 9 anni di pompaggio della BIG BUBBLE
      ecco solo qualche veloce assaggio trai tantissimi disponibili...................

      venerdì 11 agosto 2017

      Visto che non avrete (quasi) la pensione e che le pensioni integrative sono (quasi sempre) dei "pacchi"...


      Finalmente a sprazzi anche l'informazione mainstream inizia a dare qualche utile informazione sul "Mondo Bitcoin" e sui suoi potenziali vantaggi che ormai si articolano su più livelli.
      Ecco che dunque persino il NY Times parla del Bitcoin come integrazione alla Pensione.
      Discorso quanto mai attuale per chi continua a vivere all-in Fallitaglia 
      visto che non avrà (quasi) la pensione, matematico...come vi dimostro da secoli
      non perdere il mio post: Se ancora Pensate che Avrete una Pensione in Italia...Leggete Questo (guest post)
      e visto che le pensioni integrative della vecchia "industria finanziaria" centralizzata e super-intermediata quasi sempre sono i soliti PACCHI dove guadagna solo che li progetta, li crea e te li piazza...
      Naturalmente anche in questo caso come nel caso dell'investimento in Bitcoin&Criptovalute, si parla di una DIFFERENZIAZIONE parziale/mirata.
      Però ormai anche per chi pensa alla pensione, un "paletto" di bitcoin&affini non può mancare.

      E naturalmente ecco sbucare fuori tutte le solite Cassandre possibili ed immaginabili
      a dire che il Bitcoin non esiste, non ha valore intrinseco, è una bolla, non è regolamentato...
      e bla bla bla
      a proposito del MITICO "REGOLAMENTATO"....
      non perdetevi questo post:
      Banca di FallitaGlia ha colpito ancora...
      sia le Cassandre a libro paga del sistema finanziario/bancario tradizionale (e vabbuò...almeno quelli li capisco...visto che tengono lavoro&famiglia e stanno per essere spazzati via...)
      sia le Cassandre che NON CAPISCONO UNA MAZZA del Mondo Bitcoin
      ma continuano a giudicarlo pregiudizialmente da fuori applicando vecchi schemi
      non riuscendo a fare CLICK
      non riuscendo nemmeno ad approfondire questo nuovo Mondo che sta crescendo in modo esponenziale, che sta concentrando sempre maggiori investimenti, le migliori tecnologie, i migliori DEV, le innovazioni a maggiore crescita
      un Nuovo Mondo che sta nascendo ad una velocità impressionante
      che sta creando una nuova Realtà..........................

      sabato 5 agosto 2017

      Bitcoin a nuovi record = 3200 dollari...mentre TU fatichi sempre di più ad arrivare a fine mese e guardi tristemente ai centesimi...


      CHI continua ad essere vittima della dis-informazione di massa
      che gli narra come il Mondo Bitcoin sia il male (per i papponi della finanza centralizzata parassitaria lo è...per tutti gli altri è una MANNA...),
      che gli narra come sia una bolla, uno schema Ponzi
      mentre tutti stanno seduti con il 100% del capitale
      con il CULO sulla più grande BOLLA della Storia Umana....
      pompata dalla FED e dalle principali Banche Centrali
      BOLLA alla quale il Bitcoin è solo una risposta evolutiva, adattiva e di protezione...oltre che il FUTURO....
      oppure CHI semplicemente è un rosicone in stile volpe&l'uva acerba e si sta perdendo un'occasione epocale...
      un treno che passa una volta sola in un secolo od anche in due...
      Il Mondo Bitcoin sta creando un'epidemia di Psicosi da "la Volpe e l'Uva Acerba"...
      ebbene...
      costoro si comprino scarponi picozza ed attrezzatura
      e buona scalata... ;-)

      Il Bitcoin è decollato stanotte
      schizzando a 3200 dollari
      ed infrangendo di brutto la soglia dei 3000 dollari...
      Lo pseudo-fork del Bitcoin Cash, com'era prevedibile gli ha fatto una pippa...
      ma è stata un'operazione fenomenale di marketing = va riconosciuto agli inventori del BCC.
      Comunque ci abbiamo guadagnato anche su questo...
      e pure due volte...
      visto che ci hanno "regalato" 1 BCC per ogni BTC...
      ed il btc non solo non ha fatto una piega ...ma è pure salito a razzo...
      insomma tutto grasso che cola o soldi che piovono dal cielo se preferite.

      Se il Bitcoin poco alla volta risolverà i suoi problemi di scalabilità (evoluzione)
      tornando più veloce ed economico
      dunque adatto anche come moneta elettronica
      + adottato sempre più dagli esercizi commerciali di mezzo mondo avanzato (non da FallitaGlia naturalmente che ex-lege ed ex-Stato Fallito bloccherà ex-ante anche questa rivoluzione ed impedirà di cogliere il trend e di creare ricchezza a go-go per tutti)
      oltre che come riserva di valore (il nuovo oro 2.0?).
      Se come mi hanno detto fonti insider di alto livello........................

      giovedì 3 agosto 2017

      Breve prontuario di "psicoterapia" per superare la mania tutta italiana per la "casetta a tutti i costi"...


      Io continuo a somministrarvi la mia psicoterapia via Blog
      per tentare di curare la mania tutta italiana per la casetta di proprietà a tutti i costi (e non solo la prima...ma anche fino all'80% di sovra-esposizione del totale dei propri risparmi)
      che poi come al solito è un problema di mentalità anacronistica italopiteca che non si è evoluta/non si è adattata al nuovo contesto.
      Dunque la maggioranza degli italiani da un punto di vista socio-economico-finanziario-culturale sono ancora fermi agli anni 70...
      mentre dal punto di vista immobiliare risaliamo più indietro...anche agli anni 50'-60' ed in molti casi a livelli ancestrali.
      Psicoterapia in questo caso è quanto mai azzeccato,
      perchè sulla "casetta" gli italiani ignorano del tutto le analisi razionali economico-socio-finanziarie e/o anche i semplici conti della serva + calcolo rischio/benefici
      ma vanno direttamente di pancia o forse di qualcos'altro...
      ...."L’abitudine di reputare la casa come investimento e l’idea secondo cui un aumento salariale consente l’acquisto di una casa più grande, o di spendere di più, è alla base dell’odierna società indebitata.
      Quest’aumento delle spese mette nei guai le famiglie, gettandole nell'incertezza finanziaria, anche se magari i componenti avanzano di carriera e ricevono regolarmente stipendi maggiorati (N.d.R. oggi invece non avviene od avviene il contrario...).
      Ciò significa vivere a rischio per analfabetismo economico."....
      Robert T. Kiyosaki - investitore e uomo d'affari americano, attivista per l'alfabetizzazione finanziaria e commentatore finanziario.
      Prima di tutto ringraziate San Mario Draghi Patrono degli Italopitechi
      vedi mio post: Lettera aperta a San Mario Draghi = patrono degli italopitechi (a loro insaputa)
      se no la maggioranza di voi sarebbe già UNDERWATER CON I MUTUI........................