martedì 30 gennaio 2018

Le Cryptovalute decentralizzate sono il maleeee...non sono regolamentateeee...

Non perdetevi il mio ultimo VIDEO-SBROCCO....



Il tema stavolta è il seguente:
il lavaggio del cervello sul sistema finanziario/bancario centralizzatoooo regolamentatoooo con le belle authoritiessss la garanzia dello Statoooo continua a funzionare benissimo anche se in realtà lo si prende nel kiul che è un piacere...al di là del condizionamento e della sensazione indotta di falsa protezione...
Dunque la lista degli inkiappettati "a norma di legge" ed in mercato regolamentatoooo è sempre più lunga = gente che ha perso tutti o buona parte dei risparmi ... ma è ancora masochisticamente.................

sabato 27 gennaio 2018

La (mezza) bufala dell'1% di "Paperoni" ricco come il restante 99% del Mondo


Lo so...servirà a poco....
soprattutto in Italia dove la maggioranza catto-comunista-collettivista è stata condizionata ad avere un giudizio negativo nel confronto dei "ricchi" (persino mentre scrivo "ricchi" mi rendo conto dell'accezione automatica dispregiativa insita nel termine...), nel confronto della produzione di ricchezza, della competizione, della globalizzazione considerata non un bilancio di pro&contro ma il male assoluto etc etc
Però un po' di contro-informazione rispetto alle mezze bufale "parziali" e non contestualizzate che vi propinano su tutti i canali mass-media e che la massa ripete a pappagallo...beh lo ritengo un dovere della mia missione di blogger indipendente che va sempre oltre i luoghi comuni.

Tutti gli anni in contemporanea col mega summit del World economic forum di Davos,
se ne viene fuori la solita Oxfam con il solito pippone dell'1% di Paperoni che è colpevolmente ricco come il restante 99%...della diseguaglianza che aumenta per colpa della globalizzazione/del neoliberismo e piripì piripà...
Ma andiamo meglio a vedere la REALTA' delle cose, in modo non ideologico forzando ad arte le proprie tesi ma in modo più equilibrato/pragmatico.
Ecco qui una bella carrellata di contro-informazione per smontare certe bufale = fatevi una cultura (più equilibrata e meno ideologizzata).

Viva, viva, viva i 62 paperoni messi all’indice da Oxfam (col trucco)
“Sessantadue supermiliardari hanno accumulato la stessa ricchezza di 3,6 miliardi di persone, la metà più povera della popolazione mondiale”: è questa la sintesi del comunicato stampa con cui la ong britannica....anche a questo giro, ha conquistato l’attenzione dei media globali prima del summit di Davos.
....E ogni anno bisogna spiegare che questo studio sulla disuguaglianza ha grossi limiti:
i dati usati da Oxfam misurano la “ricchezza netta”, ovvero attivi meno debiti.
Ciò vuol dire che tra i più poveri del mondo ci sono tutti quelli che hanno più debiti, ma avere debiti non significa di per sé essere poveri.
Altrimenti bisognerebbe considerare un contadino o un bambino africano che non hanno di che mangiare più ricchi di uno studente di Harvard o finanziere indebitati......

Ormai Oxfam ogni anno a ridosso del World economic forum riesce a occupare le prime pagine di tutti i giornali del mondo sparando dati un po’ così.............................

martedì 23 gennaio 2018

In FallitaGlia al peggio non c'è mai fine = il programma M5S riesce ad essere più "surreale&cazzaro" persino di BerlusconiRenziSalvini messi insieme

Mi ero ripromesso di non parlare delle inutili elezioni fallitaGliane di marzo
e della surreale/deprimente campagna elettorale...
tanto non serve a nulla
= l'ho spiegato in più post come qualunque alternativa oggi votabile sia comunque una via del Declino con qualche sfumatura diversa
perchè per prendere voti
devi per forza rispondere al blocco italopiteco di "clientes" che è maggioranza
ed è il prodotto di uno Stato unitario centralista fallito e di una diffusa mentalità kattofasciocomunistà iper-statalista illiberale anti-progresso anti-business anti-competizione anti-produzione di ricchezza no-global radical chic e dissociata dalla realtà a causa delle rendite statali e/o della comfort zone delle generazioni precedenti che finché dureranno, renderanno superfluo essere pragmatici, prendere contatto con la realtà ed adattarsi.
Dunque la CURA RADICALE di cui necessiterebbe FallitaGlia per tornare Italia
per esempio questa: Ecco la Ricetta per mandare in BOOM l'Italia a +5% di PIL (altro che referendum...)
oggi è del tutto inapplicabile altrimenti non prenderesti un voto e/o se fossi al governo cadresti in 15gg...anzi si va nell'esatta direzione opposta per le ragioni di cui sopra.
Allo stesso tempo la diffusa mentalità italopiteca del tutto inadatta al nuovo contesto globale iper-competitivo ed inculcata dalla scuola pubblica, dalle istituzioni, dalle fonti di informazioni non indipendenti è qualcosa che necessita della prosecuzione fino in fondo del Declino e di un paio di generazioni per estinguersi ed evolvere.
vedi mio post Breve incursione nel DEVASTANTE Mondo dei Sogni di FallitaGlia (e me ne torno di corsa nel Mondo Bitcoin...)
Dunque come dico nel mio post = Quando un sistema non più sostenibile va in CRISI la via di "salvezza" è Individuale

Purtroppo però mi è capitato sotto gli occhi il programma M5S in 20 punti e sono rimasto devastato!
Ma veramente in FallitaGlia al PEGGIO non c'è mai fine!
Nota: me la prendo con M5S solo perchè sono gli ultimi arrivati sulla scena politica e si presentano addirittura come la Vera Alternativa nonché come la Salvezza del Paese contro tutto&tutti...e molti ancora ci credono... ;-) Su tutte le altre opzioni politiche oggi votabili da tempo non c'è più nulla da dire...Amen!

Visto però che non ho molto tempo da perdere dietro alle surreali miserie del Declino Irreversibile di FallitaGlia e sto seguendo la mia personale via di salvezza globalizzata+Rivoluzione Cryptovalute
vi lascio
1. con un mio veloce commento facebook
2. DA NON PERDERE, con un ottimo articolo de Linkiesta che vi riporto integralmente al fondo del post e che che bene dimostra il totale surrealismo del programma a 5 stelle
= avrà anche alcuni punti interessanti ma peccato che siano incompatibili uno con l'altro e spesso in totale contraddizione (!)
Nota: Linkiesta dimostra di essere un'ottima testata indipendente e fuori dai classici schemi italopitechi che caratterizzano in 95% dell'informazione italiana.

Dalla mia bacheca Facebook
Il Declino Strutturale e per ora irreversibile di FallitaGlia non è di certo solo economico ma anche sociale, culturale e psicologico (dissociazione da realtà)...
dunque dopo Berlusconi......................

venerdì 19 gennaio 2018

Mondo Cryptovalute: gli exchange intasati cercano di recuperare...Bitstamp per esempio pianifica di assumere 100 persone

Recentemente nel mio post
Mondo Cryptovalute: l'intasamento degli Exchange e la "mega coda" fuori che aspetta
vi ho descritto come gli exchange di Cryptovalute fossero rimasti intasati
ed in maggioranza avessero chiuso le iscrizioni di nuovi utenti
non riuscendo a gestirle vista l'enorme massa di persone che, vedendo il bitcoin a 20mila dollari ed avendone sentito parlare su Uno Mattina e su Novella 2000, si sono precipitate ad iscriversi ed a comprare alla caxxo...
senza consapevolezza, senza strategia, senza avere testa&tempo...ma pensando di giocare al gratta&vinci...
Ebbene tutti costoro naturalmente si sono presi una prevedile TRANVATA
con il Bitcoin in correzione del 40% dai massimi ed anche tutte le altre Crypto giù del 20-30-50%....

Ma al di là del classico parco buoi che si muove alla muuuuuuuuuuuuuu
e che si trasla anche nelle Crypto rimanendo sempre muuuuuu
gli exchange man mano si stanno attivando per colmare il GAP = risolvere i problemi di intasamento e di assalto alle iscrizioni che li hanno spiazzati.
Per esempio uno dei principali = Bitstamp
sta pianificando di assumere 100 persone
Overwhelmed Cryptocurrency Exchanges Are HiringSta by the Hundreds
Cryptocurrency exchanges have been overrun for months, as record demand has caused throttling or restriction of service altogether.
With exchanges buckling under the strain, a number of platforms have been forced to temporarily shut their books. On Thursday,
Bitstamp announced plans to recruit 100 new call center sta as it struggles to feed the crypto frenzy.....
Ed anche gli altri exchange man mano stanno assumendo, investendo, migliorando le piattaforme ed i server...insomma si stanno attivando in vari modi e stanno.....................

Correzione del Bitcoin: 3 motivi secondo Giacomo Zucco


Bitcoin a picco: 3 motivi secondo Giacomo Zucco
da StartupItalia

La psicologia, la geopolitica, l'inesperienza dei nuovi investitori, ma anche il phising e Twitter, spiegano il crollo della criptomoneta

Crollo bitcoin. 
La criptomoneta torna sotto la soglia dei 12mila dollari e perde il 13% del valore rispetto a ieri. La caduta è ancora più evidente, del 40%, se si tiene conto dei 20mila dollari raggiunti a metà di dicembre.
A dire il vero non se la passano bene neanche le altre criptomonete, male tutte: Ethereum perde il 20% e anche Ripple il 26%.

Per capire cosa sta succedendo nel mondo bitcoin, e se gli investitori debbono preoccuparsi, abbiamo raggiunto Giacomo Zucco, amministratore delegato di BLOCKCHAINLAB.

3 motivi che spiegano un crollo
Secondo l’esperto ci sono tre principali motivi che spiegano il crollo, un primo legato all’andamento tipico del mercato:
«Chi conosce l’andamento storico del bitcoin non è sorpreso da questo ribasso.
È già successo altre volte...............................

martedì 16 gennaio 2018

#TICTACTICTAC Avete massimo 10-20 anni e poi in FallitaGlia farete la FAME VERA = CI SARANNO 72 ULTRA 65ENNI OGNI 100 PERSONE IN ETÀ DA LAVORO (!)

Tutti gli italopitechi a parlare delle inutili elezioni di marzo...
Nel frattempo i mercati (che sbagliano di rado) stanno scommettendo che non cambierà nulla
anzi che ci sarà maggiore stabilità ed integrazione con l'eurozona
= siamo a ben 9 sedute di rialzo consecutivo del FTSE MIB...

L'Italia
come spiegavo nel mio post  Persino in un contesto globale "miracoloso" FallitaGlia al massimo riesce a galleggiare...
persino nel suddetto contesto globale miracoloso&pompato
rimane una delle economie avanzate che cresce di meno al Mondo
per ragioni strutturali/radicate che nessuna forza politica sta affrontando in modo decisivo...anzi...fanno&promettono tutto il contrario...
perchè per ottenere voti si deve rispondere alla massa italopiteca di uno Stato fallito che andrebbe riconfigurato in modo radicale
ma rien à faire...si va avanti per inerzia del Declino, in spirale discendente.
Pensate dunque che succederà al primo intoppo...se già adesso in condizioni ideali galleggiamo...

Ma i mercati sono relativamente tranquilli perchè il grande MALATO ITALIA
che ha uno dei rapporti debito/PIL più alti al Mondo + uno dei debiti pubblici più pesanti
allo stesso tempo crescendo una mazza e con una demografia da ospizio
1. è per ora tamponato dalla BCE che ha fatto di tutto tra QE e tassi negativi
2. man mano continuerà a pescare dalla ricchezza privata degli italiani che è ancora cospicua,
non solo a livello di reddito con un total tax rate record al 68%
ma sempre di più a livello patrimoniale (con forte accelerazione della spremitura alla prima crisi)
Vedi mio post fondamentale: Non vi lasceranno nemmeno le mutande...
Dunque #tictactictac
mentre la massa continua a concentrarsi su cazzatelle ed italopitecate di distrazione di massa
#nohopeforthisitaly
Il declino strutturale continuerà poco alla volta
in stile lento declino/rana bollita 
che così va bene a tutti
perchè nessuno può permettersi il crash di FallitaGlia
che Lehman Brothers a confronto sarebbe una passeggiata...
pertanto ci lasciano marcire poco alla volta
sapendo benissimo che la massa non è consapevole ed anzi gli va bene così
sia perchè clientes di Stato sempre più fallito sia perchè dissociati dalla realtà

DUNQUE si salverà solo chi...................................

domenica 14 gennaio 2018

Mondo Cryptovalute: l'intasamento degli Exchange e la "mega coda" fuori che aspetta

Un fattore assolutamente da non sottovalutare
nel trend attuale del mercato cryptovalute
è il fatto che la maggior parte degli exchanges hanno bloccato le nuove iscrizioni per intasamento...
ma là fuori c'è una coda pazzesca di gente che vuole entrare
considerando che per ora nel Mondo Crypto siamo ancora 4 gatti
e dunque le potenzialità di crescita sono enormi.

Interessante intervista al CEO di Binance (uno dei principali exchange al Mondo)
https://www.youtube.com/watch?v=dGZsSPcB7Gg&feature=youtu.be
Ha dichiarato che da quando hanno riaperto le iscrizioni (lo fanno per brevi periodi ed a singhiozzo) in un ora si son registrati 240,000 utenti (la crescita settimanale è di circa 2 milioni di utenti).
Azzzz! Pazzesco!
La maggioranza degli utenti vanno dai 24 ai 35 anni...
molti sono trader che spostano dai 10k ai 100k dollari al giorno.
Gli account provengono da tutto il mondo in particolare, USA, Giappone, Korea, China, UK, Germania e Italia.....

Mi ricorda i primi tempi del trading on-line dove Fineco era intasata di richieste e si piantava spesso...
Idem adesso... ma se hai un potenziale di 240mila utenti in un'ora...
e dunque puoi fare una paccata di soldi in più di commissioni...
vedrete che man mano si attiveranno ed investiranno = sono solo rimasti spiazzati dalla massa che è arrivata tutta insieme
ma il collo di bottiglia man mano dovrebbe stapparsi....

Insomma...ve lo spiegavo nel mio video
= masse di ritardatari si stanno attivando solo ora sulle Cryptovalute
stando dietro ai Tiggì, a Repubblica, al Corriere, ad Uno Mattina ed a Novella 2000 che si sono messi a parlare di Bitcoin....
Quando invece sarebbe stato il timing migliore per attivarsi + con rischio infinitamente minore= metà 2016/inizio 2017
come vi anticipavo per esempio in questo BLOG...........................

sabato 13 gennaio 2018

Video-sbrocco = il tempo perso inutilmente dietro ad elezioni italopiteche + come vivere avendo svoltato nella blockchain in mezzo ad una massa di falliti (?)

Ecco il mio ultimo video-sbrocco



Si parla di inutili elezioni italopiteche in arrivo a marzo
che cambiano qualcosa solo se sei un clientes parassita che cerca qualche rendita-reddito statale da voto di scambio
o sei sei un fesso con lavaggio cervello fin da piccolo e voti per ragioni ideali che sono ormai solo fuffa
ma va bene così.....
Chi ha svoltato in modo epocale nel Mondo decentralizzato Cryptovalute Blockchain
di 'sta vecchia fuffa...........

martedì 9 gennaio 2018

Ma veramente sotto al Mondo Cryptovalute/Blockchain non ci sarebbe NULLA oppure è piuttosto dentro alla tua scatola cranica che c'è il vuoto spinto?


Prima divertitevi un po' con questa classifica
chiaramente approssimativa, semplificata...ma anche ironica
che comunque ci fa capire
la diversificazione, la complessità
+ quante potenzialità economiche, finanziarie, innovative, tecnologiche etc
ci siano sotto a quel Mondo genericamente definito come Mondo delle Cryptovalute/Blockchain.

La descrizione delle TOP 40 criptovalute in poche parole. 🚀🚀🚀

1. Bitcoin (BTC) - oro digitale;
2. Ripple (XRP) - rete per i pagamenti aziendali;
3. Ethereum (ETH) - smart contracts e denaro;
4. Bitcoin Cash (BCH) – clone di bitcoin;
5. Cardano (ADA) – denaro e smart contracts;
6. NEM (XEM) – bene digitale e denaro ,copia di ethereum asiatico ;
7. Litecoin (LTC) – bitcoin più veloce;
8. Stellar Lumen (XLM) – ricevute digitali;
9. IOTA (MIOTA) – pagamenti per l'internet delle cose;
10. TRON (TRX) – acquisti in-app;
11. Dash (DASH) – clone di bitcoin più anonimo;
12. EOS (EOS) – app decentralizzate su WebAssembly;
13. Monero (XMR) - denaro digitale anonimo;
14. NEO (NEO) – Ethereum per il mercato cinese;
15. Qtum (QTUM) – smart contracts di Ethereum su Bitcoin;
16. Bitcoin Gold (BTG) - clone di bitcoin senza la road map.
17. Lisk (LSK) – app decentralizzate su JavaScript;
18. Ethereum Classic (ETC) – clone di Ethereum;
19. RaiBlocks (XRB) - valuta digitale;
20. Icon (ICX) - interazioni tra tutte le attività del mondo reale attraverso la blockchain;
21. Siacoin (SC) – affitto dello spazio su hard disk;
22. Bytecoin (BCN) – criptovaluta anonima;
23. Zcash (ZEC) – criptovaluta anonima;
24. Verge (XVG) – Dogecoin anonimo;
25. BitConnect (BCC) – fondo d’investimento come quello di Madoff;
26. OmiseGO (OMG) – Banking, transazioni e scambi;
27. BitShares (BTS) – exchange decentralizzato;
28. Binance Coin (BNB) – Coin per le commissioni di Binance;
29. Dogecoin (DOGE) – clone di Bitcoin e meme;
30. Ardor (ARDR) – blockchain per la creazione dei blockchain;
31. Status (SNT) – "chrome" decentralizzato;
32. Populous (PPT) – fatture per il mercato dei futures;
33. Stratis (STRAT) - Ethereum con le app su .NET framework
34. KuCoin Shares (KCS) — exchange e cashback;
35. Steem (STEEM) – Reddit con le votazioni a pagamento;
36. Dentacoin (DCN) - blockchain per i dentisti;
37. Tether (USDT) - 1 tether = 1$;
38. Waves (WAVES) – scambi decentralizzati e crowdfunding;
39. VeChain (VEN) – Digitalizzazione dell'informazione;
40. DigiByte (DGB) – Bitcoin più veloce;

Poi passiamo come al solito alla marea di MINKIATE che vi propinano...
Una delle principali che girano è la seguente
MA SOTTO AL BITCOIN ED ALLE CRYPTOVALUTE NON C'E' NULLA
Sì sì...certo...pat pat....poi ti mando lo psicologo...anzi...meglio l'esorcista...
Allora...
che queste minkiate le sparino giornalisti economisti e "guru"
a libro paga dell'informazione mainstream la quale molto spesso è in mano alle banche che stanno venendo spazzate via dalla rivoluzione blockchain
#BLOCKCHAIN #DISRUPTIVEINNOVATION = Tra un po' le Banche non varranno più nulla...
beh...lo posso capire... = basta almeno che li paghino bene per scrivere certe falsità da disinformazione totalitaria (cosa che in realtà non accade...spesso si scrive disinformazione per miseri 5 euro all'ora).
Quello che invece non è giustificabile è la massa di lobotomizzati che continuano a pensare che sotto alle crypto non ci sia NULLA solo perchè .....................

sabato 6 gennaio 2018

Persino in un contesto globale "miracoloso" FallitaGlia al massimo riesce a galleggiare...


Wall Street segna sempre nuovi massimi storici ed il Dow Jones ha superato i 25mila punti (il record della "bolla precedente" era "solo" intorno ai 14mila punti...)
Le Borse Mondiali salgono da quasi 10 anni di fila = è una situazione verificatasi solo un paio di volte nella storia.
L'economia Mondiale sale da quasi 10 anni di fila = cicli così lunghi senza recessioni "di pausa" sono rarissimi.
I tassi di interesse ovunque bassissimi.
L'immobiliare globally è di nuovo alle stelle (meno che in....indovinate voi...).
I bond...beh...lasciamo perdere = pagate spesso voi per prestare soldi agli Stati e non solo.
Le banche centrali continuano a pompare a go-go con politiche espansive su tutti i livelli.
Il manifatturiero USA è al 103esimo mese consecutivo di espansione.
La Cina continua a marciare senza grossi problemi.
Il Nikkei è ai massimi dal 1996
etc etc
In tutto questo contesto ECCEZIONALE ed UNICO
(sospinto naturalmente dalla VERA Bolla...altro che Bitcoin... dalla BIG BUBBLE pompata in modo corale dalle principali banche centrali post crack Lehman Brothers)
ecco qui accanto in immagine dove si posizione la performance "stellare" di FallitaGlia
(senza contare gli emergenti se no saremmo molto più giù...) = ULTIMI.
Immaginate dunque cosa accadrà alla prima Recessione Globale od al primo intoppo...
Ma parlate pure di sacchettini biodegradabili da 1cent
o delle ultime cazzate del politico italopiteco di turno etc
INVECE di approfittarne della pausa concessa nel Declino Irreversibile
per attivarvi concretamente&per tempo
per esempio sfruttando la rivoluzione decentralizzata delle Cryptovalute che permette di cogliere un treno epocale 
vedi mio post: Quando un sistema non più sostenibile va in CRISI la via di "salvezza" è Individuale
e dunque di essere pronti per i tempi durissimi che arriveranno in FallitaGlia
se già adesso in un PERIODO che sa di MIRACOLOSO stentiamo e galleggiamo...

Ma che lo dico a fare?
Ad una massa di dissociati dalla realtà che pensano solo a tirare a campare al minimo (magari di assistenzialismo)
tutti fieri del loro downshifting? (che poi è solo una pippa mentale per nascondersi di essere dei FALLITI che non riescono a realizzarsi veramente e non ne hanno nemmeno lo stimolo)
#NOHOPEFORTHISITALY
prima di tutto per la mentalità diffusa...................

lunedì 1 gennaio 2018

L'ERA PRIMITIVA DEI DEBITI IN VALUTA FIAT vs. LA NUOVA FUTURISTICA ERA DEL MONDO DELLE CRYPTOVALUTE (guest post)

Il mondo delle criptovalute un anno fa capitalizzava 15 miliardi di dollari, oggi circa 40 volte di più ovvero intorno ai 600 miliardi.
Una creazione di ricchezza velocissima e apparentemente sorprendente per molti che si avvicinano a questo nuovo asset finanziario.
Ma se paragoniamo questa nuova categoria di assets rispetto alle altre attualmente esistenti nel mondo siamo ancora lontani anni luce.
Pensate a quanto debito esiste nel mondo...solo in Italia abbiamo 2000 miliardi di debiti pubblici..
per non parlare del Giappone o degli Usa..
ma anche la Cina o la Francia ec ecc..sono stracarichi di debiti.
Debiti che sono sotto forma di obbligazioni governative che sono state acquistate da tutti in estrema abbondanza, pur in presenza di tassi a zero (tenuti artificialmente a zero).

E ricordiamoci che il debito espresso sotto forma di obbligazioni e' credito per qualcun altro....
Ovvero valuta Fiat... Euro, dollaro, yen, sterlina ecc ecc
non sono altro che valute il cui sottostante non è nè oro nè economia reale ma debito
un debito che non potrà mai essere pagato e che dovrà essere svalutato.
E per svalutarlo occorre la creazione di un nuovo asset finanziario: le criptovalute appunto.

Senza la creazione di un sostituto assisteremmo a una iperinflazione stile repubblica di Weimar.
Molto meglio l'introduzione di un nuovo sistema monetario capace di sostituire in un decennio il precedente.
Coloro che rimarranno con valuta fiat e obbligazioni saranno i grandi perdenti dei prossimi 10 anni.

Prendiamo il forex, il mercato delle materie prime o l'azionario....
si parla sempre di migliaia e migliaia di miliardi, in confronto il mercato delle cripto è un mercato di soli 600 miliardi.
Ma anche questa affermazione merita una importante precisazione altrimenti qualcuno potrebbe non capire in che fase siamo dello sviluppo di questo nuovo asset.
Il mercato delle cripto è composto da oltre 1300 monete ma le prime 15 per capitalizzazione sono pari a 530 miliardi di dollari.
Non solo, le prime 15 monete sono monete con propria Blockchain.
Le Blockchain possono essere paragonate a delle infrastrutture.
Supponiamo che ....................