domenica 19 novembre 2017

Lugano Fund Forum 20-21 Novembre: io ci sarò...naturalmente a parlare di Cryptovalute

Lunedì e Martedì 20 e 21 Novembre sarò presente
LANTERN FUND FORUM 2017
PALAZZO DEI CONGRESSI
Piazza Indipendenza 4 – LUGANO

Lo stand è quello di CRYPTOPOLIS
vedi il bellissimo evento recentemente organizzato:
Ieri a Chiasso: il Meetup su Criptovalute/Blockchain ha riempito non una "saletta" ma il Centro Sportivo...
Il network ed il team sulle Cryptovalute del quale faccio parte anche io
sarà presente al completo
- CRYPTOLAB
- BIGBIT
- IBEX
- KPMG
- EIDOO
- BHB

Le ICO saranno al centro delle due giornate.
Chi verrà potrà incontrare tutti i partners necessari
per realizzare una ICO in terra elvetica.

ALLE 10.00 DEL GIORNO 21 NOVEMBRE AVREMO UN IMPORTANTE APPUNTAMENTO....................

giovedì 16 novembre 2017

Bitcoin ai nuovi massimi assoluti...ma c'è ancora chi preferisce zappare un campo di rape che un campo di pepite d'oro...


Il Bitcoin tocca nuovi massimi assoluti intorno ai 7700 dollari
dopo la pesante&repentina correzione da 7300 dollari a 5600
a causa dell'annullamento del nuovo fork previsto
e (sembra) di un imboscata di molti top miners che avrebbero spostato il loro hashing power su Bitcoin Cash, intasando la blockchain del Bitcoin classico e facendo schizzare verso l'alto le fees delle transazioni.

Adesso...
fare previsioni di scenario sul Mondo delle Cryptovalute è un po' come leggere i fondi di caffè
= difficile azzeccare dei trend di medio-lungo periodo
= lo scenario è in continua evoluzione, molte variabili sono difficili da identificare e molte altre si aggiungono nel tempo.

Si conferma però la tendenza che spiegavo nel mio post:
L'autostrada del Bitcoin si restringe sempre di più = sta volgendo al termine l'epoca dei micro-investitori?
Il Bitcoin assomiglia sempre di meno ad un sistema di micro-pagamento
ed assomiglia sempre di più all'oro (digitale),
ad una riserva di valore,
ad un'asset sempre più TARGET di investitori istituzionali e top (vedi il CME di Chicago - una delle principali borse di opzioni&futures - che vuole introdurre il future sul Bitcoin)
oltre naturalmente essere l'ossatura portante del Mondo Cripto.

Come spiegavo nella mia bacheca facebook
Mettetevelo nella vostra testina spesso un po' fantasy = inutile farvi pipponi mentali da talebani/tifosi su questa criptovaluta o su quell'altra....
Se Crolla il Bitcoin (seriamente e non solo correzioni fisiologiche) CROLLA TUTTO. Punto.
Adesso, magari il Bitcoin evolverà e le cose cambieranno...ma per ora è così.
Dunque è inutile essere TALEBANI anche nel Mondo delle Crypto...............................

lunedì 13 novembre 2017

La devastante correlazione tra Comfort Zone "gentilmente offerta" dalle generazioni precedenti ed il Declino Irreversibile di FallitaGlia


L'anestetizzazione dell'italopiteco medio è ormai al culmine (almeno per ora).
Da un lato Draghi con la sua BCE iper-accomodante ha disinnescato nel breve il Default dell'Italia, il crash del sistema bancario (anche se in varie banchette tanti italopitechi ci lasciano penne&piume), ha innescato una piccola ripresina ed una pausa (molto selettiva) nel processo di disfacimento immobiliare.
Poi naturalmente i mass-media mainstream fanno lavaggio del cervello vendendo una piccola pausa del Declino (grazie a cause contingenti/eccezionali) come se fosse un Boom strutturale anni '60...;-)
Ma in questa anestetizzazione che non permette un RICONOSCIMENTO RAZIONALE DELLA REALTÀ
ma anzi porta ad una PROFONDA DISSOCIAZIONE DI MASSA DALLA REALTÀ (verrà pagata a caro prezzo)
c'è il fattore sottotraccia della COMFORT ZONE offerta dalla ricchezza delle generazioni precedenti (quando ancora era possibile produrre/accumulare ricchezza e non era nemmeno "una colpa mortale"...)
c'è il WELFARE FAMILIARE ALL'ITALIANA
= fattori che non solo impedisco la SINTONIZZAZIONE CON LA REALTA'
che non solo permettono alla maggioranza di concentrarsi ancora su CAZZATE FANTASY irrilevanti da viziatelli radical chic fuori dal Mondo
ma addirittura DEVIANO il percorso evolutivo/adattivo della maggioranza
spostandola dai nuovi trend che vanno colti riconosciuti e cavalcati pragmaticamente (volenti o nolenti)
su soluzioni perdenti, anacronistiche, irrealistiche, non sostenibili nel medio-lungo periodo (finché durerà "la ciccia" della comfort zone).

Come anticipavo su Facebook:
#TUTTOHAUNPREZZO
La comfort zone dei genitori/nonni (che man mano si sta restringendo)
permette a tanti italopitechi di vivere ancora decentemente mentre in realtà farebbero la FAME (e non parlo solo di 25enni ma purtroppo anche di cinquantenni!)
Questa è la scomoda realtà che non si coglie in FallitaGlia
dunque si tira ancora a campare in situazione del tutto artificiosa = tu non guadagni un CAZZO e/o domani magari il tuo lavoro precario sarà finito...
ma ti fai tante belle pippe mentali perchè tanto hai il culo parato...
- perchè ti danno 200mila euro per comprarti una casetta "palla al piede" in contesto anacronistico anni '60 ad elasticità zero (magari la paghi anche il doppio della media di mercato ma "chissene!" tanto non sono soldi sudati direttamente da te e tanto te li danno comunque...)
- perchè ti danno la seconda auto che non usano così puoi abitare in posti in culo a Giove che altrimenti vai di Bus alle 5 del mattino ed allora non giocheresti più al pastorello dell'Arcadia
- metti lo studio da libero professionista in casa della mamma così tagli di brutto i costi e pensi pure di essere un fico che fai un po' di fatturato ed utili (per qualche anno...)
- metti su qualche attività un po' fantasy che tanto la mamma ti da 50mila euro di avviamento e papà ti da la sala in cui svolgere l'attività (se non avessi sto appoggio manco partiresti e dovresti fare progetti ben più concreti e con ritorno economico solido ed immediato)
- spendi e spandi alzando il tuo livello di vita artificialmente che tanto quando hai finito i soldi vai da genitori e/o suoceri a farti dare un anticipo di eredità a tampone del buco che hai creato
- vai a vivere in una casetta dei genitori e tagli i costi di affitto/mutuo oppure stai in una parte della casa dei genitori (che ti fanno anche da baby-sitter GRATIS che le baby-sitter costano care&salate) = dunque vai di movida tutte le sere e shopping compulsivo che NON potresti permetterti...
- ti fai prestare (in realtà "regalare") i soldi dalla mamma o dalla cugina vecchia&saggia per fare un "viaggio esotico in luoghi lontani" come distrazione/finto salvataggio... che in realtà TU non potresti permetterti e ti renderesti conto che sei un fallito = devi cambiare...invece NULLA...tutto va avanti con finzioni allo specchio...
etc etc etc
Ma al di là delle PEZZE  di breve...il VERO problema è che i tuoi "finanziatori della comfort zone" sono VECCHI
e ti trascinano logicamente in schemi VECCHI E ZOMBIE
altrimenti NON TI CACCIANO I SOLDI...
mentre tu potresti essere il NUOVO......................

venerdì 10 novembre 2017

Una massa di Lavatrici max a 6 programmi vs. il Mito della "Grande Madre Lavatrice a programmi Infiniti"


Come spiego da tempo
le analisi razionali economico-finanziarie hanno ormai ben poca utilità.
Infatti l'italopiteco medio che è maggioranza
(può essere un pastore od un prof. universitario, la cultura ed il ceto non contano)
ha subito un PESANTE LAVAGGIO DEL CERVELLO su vari livelli
e dunque anche su Finanza/Economia/Investimenti.
Pertanto ragiona come da "programmazione" centralizzata, come una lavatrice a 6 programmi che non riesce a vedere le nuove realtà anche solo se si collocano in posizione 6,01 ... od addirittura le rigetta pregiudizialmente come da condizionamento.
Uno dei principali CAPISALDI del condizionamento in campo Economico-Finanziario è che ci vogliono Regolamentatori/Regolamentazioni, Authorities di Controllo, Enti Centralizzati che diano "garanzie" etc etc
Dunque il principale attacco che viene portato al BITCOIN da parte di eserciti di lavatrici a 6 programmi è il seguente
Il Bitcoin è PERICOLOSO perchè NON è Regolamentato da Authorities, Banche Centrali, Stati
dunque non c'è garanzia (sic!), è un Far West, è una Bolla, è una Truffa...
Bisogna REGOLAMENTARLO, controllarlo.
Bene, in questa sede non sto nemmeno ad approfondire la stronzata che il Bitcoin non sarebbe regolamentato visto che lo è eccome 
anche se NON da authorities centralizzate inciuciate ed in mano a politica&lobbies
quanto piuttosto da un sistema matematico-informatico-strutturale IMPARZIALE molto "forte" che lo auto-regolamenta...
e poi c'è il mercato formato dai vari players e bitcoiners che se la giocano all'interno delle regole comuni di questo sistema peer to peer decentralizzato.
Ma andiamo oltre, perchè mi rendo conto che qui per la maggioranza di lavatrici a 6 programmi non siamo a 6,01 ma almeno al 12° programma...
dunque sconfiniamo nel mito fantasy della Grande Madre Lavatrice Primordiale che si narra possa avere addirittura programmi infiniti (!)...ma per i più non esiste, impossibile!
Mentre in realtà tutti possiamo avere programmi infiniti se solo andiamo oltre ai condizionamenti di base (molto radicati).

In questa sede voglio solo aggiungervi ulteriori elementi che vi illustrino in modo AUTO-EVIDENTE
(anche se queste REALTA' vengono NEGATE visto che si collocano oltre il 6° programma della massa di lavatrici...ma se le anche riconosci, ti mettono solo l'ansia PERCHE' devi andare oltre all'immobilismo...ti devi attivare = troppo difficile! Meglio lamentarsi su Facebook nel vuoto ed inutilmente)
come il concetto di Regolamentazione dall'alto, Authorities Centralizzate etc etc che ti garantiscano in economia&finanza
E' UNA CAGATA PAZZESCA...un vero e proprio FALSO MITO bene inculcato
un condizionamento ad usum di una serie di lobbies, della politica + di inciuciati ed inciuciatori vari
DUNQUE PENSATE DI ESSERE PROTETTI MENTRE IN REALTA' + ALLA CONTINUA PROVA DEI FATTI (che viene negata) NON LO SIETE MANCO PER LA MINKIA
ma il problema è il Bitcoin "non regolamentato"...uhhhh già...
Solo che nel Mondo Bitcoin ci metti il 5%-10% del capitale (e ti preoccupi)
mentre nel Mondo Centralizzato Regolamentato ci tieni il 99% (e non ti preoccupi anche se regolarmente te lo prendi nel culo e da sempre...)

Ecco l'ultima di una SERIE INFINITA DI INCULATE
però rigorosamente regolamentate
e controllate da authorities che vi proteggono
(ah ah ah!)
Ma il condizionamento a 6 programmi tiene ancora benissimo!
LA VALTELLINA NEL BURRONE: BANCA CREVAL AFFONDA IN BORSA (-30%) DOPO L’ANNUNCIO DELL’AUMENTO DI CAPITALE PER ‘DEPURARSI’ DAI CREDITI MARCI - NEL 2007 L’AZIONE VALEVA 12 EURO, ORA SONO ARRIVATI A 1,9 EURO, MA IN REALTÀ COL RAGGRUPPAMENTO PER 10 TITOLI SE NE AVRÀ UNO DEL NUOVO ASSETTO: PERSO IL 95% DEL VALORE - LA SANA PROVINCIA DEL NORD PRODUCE L’ENNESIMA MPS, ETRURIA, POP.VICENZA…
Banche, tra Consob e Bankitalia nessuna discordanza: perfetta armonia nel lasciare il cerino ai risparmiatori
Uno spettacolo surreale quello offerto in streaming dalla Commissione d’inchiesta sulle banche, con il direttore generale della Consob, Angelo Apponi, e il capo della Vigilanza della Banca d’Italia, Carmelo Barbagallo, chiamati a deporre in veste di testimoni.
La maggior parte dei commissari si è mostrata del tutto inadeguata al compito di formulare domande precise e circostanziate e le audizioni si sono inutilmente protratte per ore, con i testimoni chiamati più e più volte a ripetere sostanzialmente le stesse cose già dette la settimana scorsa.
Alla fine si è arrivati con molta fatica a chiarire un paio di cose.
La prima, che già si sapeva, è che in questi anni l’attività di vigilanza non ha funzionato molto bene e che il dialogo tra autorità di controllo sostanzialmente non c’è stato.
Lo stesso Barbagallo nel corso della sua audizione ha dovuto ammettere che, anche alla luce di quanto è accaduto, vanno riviste le regole.....................
N.d.R. = vanno riviste le regole... ah ah ah ah!
Figurati!
Puoi cambiare le regole quanto vuoi ma il meccanismo di base rimarrà lo stesso perchè gli attori primari del gioco sono sempre quelli e non potrebbe essere altrimenti!
Ma qualcuno ha mai messo piede in Consob o Bankitalia? O più semplicemente ci ha mai avuto a che fare?...........................

martedì 7 novembre 2017

L'autostrada del Bitcoin si restringe sempre di più = sta volgendo al termine l'epoca dei micro-investitori?


Mi scatafascio dalla risate a vedere le pubblicità + "gli pseudo guru dell'ultima ora"
che solo oggi saltano fuori come funghi
al suono di "investi in bitcoin!" "è il momento di comprare il bitcoin?" etc etc
Da ultimi arrivati parlano SOLO del Bitcoin
e naturalmente lo fanno in buona parte ormai fuori timing... soprattutto per il 90% che ci metterà massimo 1000 euro "gratta&vinci"...
Il Bitcoin è la struttura portante del Mondo Cripto ed è fondamentale
ma ormai se anche andasse a 50mila dollari (dai 7000mila attuali) fareste circa 7x
ed i vostri 1000 euro diventerebbero 7000 ovvero non vi cambierebbe un caxxo = giocarsi un'occasione epocale in cambio di un regalino da ovetto kinder...
Ben diverso se ci metti 50-100mila euro...ma per "controllo del rischio" devi averne proprio tanti di soldini, perchè deve essere massimo una piccola frazione del capitale.
Il Bitcoin ormai è sempre più investimento NON per piccolini gratta&vinci
ma investimento man mano più istituzionalizzato "per chi c'ha i soldi"
La Borsa di Chicago lancia i future del bitcoin. La criptovaluta vola...
Del resto si dimentica sempre una cosa fondamentale..................

giovedì 2 novembre 2017

Il Bitcoin tocca nuovo record a 7200 dollari...mentre Bankitalia non ha nemmeno vigilato sul Bubbone Monte dei Pacchi...

Il Bitcoin è deregolamentatoooooo decentralizzatoooooo...vade retroooooo!
Ci vogliono regolamenti ed authorities centralizzate a controllarlo!
Uhhhhhhhh
Ci voglio "garanzieeee" (ah ah ah! scusate mi è scappata...)
come sulle monete FIAT delle Banche Centrali, come sulle nostre banche, sulle borse, sui fondi, sui debiti pubblici etc etc
Sì sì...
ma prima di tutto ci vuole LO PSICOLOGO 
o meglio L'ESORCISTA.....
per superare il PROFONDO LAVAGGIO DEL CERVELLO
che vi sta "possedendo" e che vi impedisce di guardare OLTRE
ai 6 programmi da lavatrice che vi hanno inculcato...
anche a 6.01 siete già fermi e fate uhhhhhh uhhhh vade retro!

Lo spiego nel mio nuovo VIDEO-SBROCCO 
DA NON PERDERE.....

mercoledì 1 novembre 2017

Viaggio nella giornata di ordinaria follia di una famiglia italiana della "ex-classe media"


Continuiamo grazie ad Enrico il viaggio FUORI da MATRIX
Trading Esistenziale
Evolvere ed adattarsi pragmaticamente/pro-attivamente
Uscire dai vecchi Schemi perdenti in cui siamo bloccati e condizionati
Usare il Timing Giusto
Anticipare e cavalcare i nuovi trend
Valorizzare il TEMPO = il più importante asset che abbiamo
Che poi tutto questo si sposi alla perfezione
con la Rivoluzione del Mondo Bitcoin/Blockchain
rende ancora più pragmatico e fattibile il discorso di approccio generale/cambio di mentalità che fa Enrico.

Prima di tutto leggete o rileggetevi il post di Enrico
#TRADINGESISTENZIALE = Via da Matrix! (Guest Post)
sentite e ri-sentitevi il suo podcast nel Truffone con Francesco Carbone
Il concetto del "comprare tempo" alla base della trasformazione e del cambiamento (podcast)
Da non perdere anche il "diario di viaggio" Via da Matrix scaricabile da Amazon in versione Kindle

Ed adesso buona lettura
COME SEMPRE LE INFOGRAFICHE SONO FONDAMENTALI
---------------------------------------------------

Viaggio nella giornata di ordinaria follia di una famiglia italiana della ex-classe media

Nelle due infografiche ho provato a ricostruire due giornate a confronto, specchio di due opposti modelli di economia familiare: quello basato sul "vendere tempo" (che Stefano definirebbe modello "italopiteco") e quello basato sul "comprare tempo" (chiamiamolo modello "italosapiens).

Ricostruzione volutamente ironica ed edulcorata ma che fa riflettere e nella quale non pochi potrebbero riconoscersi.

CLICCA SULL'INFOGRAFICA PER INGRANDIRLA

La giornata di chi il tempo lo vende (famiglia tipo che vive in grande città)

Ore 7.00 ti svegli e fai colazione.
Non è sabato quindi il morale non è ai massimi.
Colazione piuttosto silenziosa perché stai scorrendo l'agenda che ti aspetta al lavoro.
E sei già in ritardo.
Non c'è tempo per troppe chiacchiere.
Tutti in macchina che si va a Scuola!

Ore 08,15..........................................

lunedì 30 ottobre 2017

Indipendentismi da "Romanticismo Utopico" vs. Indipendentismo Bitcoin/Blockchain (qui ed ora)


Guardate...
da quando ho fatto "il grande passo"
entrando nel Mondo Bitcoin Criptovalute Blockchain e nella sua (potenziale) Rivoluzione Epocale...
del Vecchio Mondo mi tange ben poco.

Mi sento veramente dissociato in modo estraniante
e vedo come surreale tutto quello di cui la massa ancora si preoccupa, di cui parla tutti i giorni, su cui si sfoga virtualmente nei social
= vecchie cose inutili che o non cambieranno per nulla o sono già estinte....

Dunque naturalmente mi sono occupato pochissimo dei vari Indipendentismi
Brexit...Indipendentismo Catalano...referendum sull'Indipendenza di Veneto&Lombardia etc etc
(idem per tutte le altre cavolate come Rosatellum/Tavernellum = ogni giorno una nuova arma di distrazione di massa italopiteca).
Alla fin fine è tutta FUFFA
= si usano strategie Indipendentiste che sono retaggio dell'800, delle rivoluzioni del 1848, dei movimenti di popolo, della libertà inalienabile dell'individuo, del diritto all'autodeterminazione dei popoli, dell'anarchismo e soprattutto del Romanticismo.... ;-)
Oggi in un Mondo Globalizzato, dominato da Multinazionali&lobbies trasversali/tentacolari, da Super-Stati come la UE o come ormai gli stessi USA, la Cina etc etc
pensare di realizzare Indipendentismi locali con metodi di 200 anni fa
è pura UTOPIA.

Sia ben chiaro = io concordo appieno su Indipendentismo, maggiore federalismo, "entità statali" ridotte sia come dimensione che come poteri/invasività, il tutto in sana e virtuosa competizione.
Non sono affatto di quelli che danno ai Catalani indipendentisti dei "fuori di biglia" liquidandoli come problema di ordine pubblico e/o psichiatrico.
Ed in FallitaGlia visto che il 99% sono illiberali statalisti totalitari katto-fascio-komu...
persino i cosiddetti """liberali""" attaccano gli indipendentismi...perchè alla fin fine anche loro sono degli Statalisti Illiberali nel loro DNA....che millantano uno spirito liberale solo se arriva al massimo a coinvolgere la scelta del dentifricio o della marca di preservativi.

Insomma, come dicevo...
IO sono favorevole
ma prima di tutto come sempre sono PRAGMATICO
e NON FACCIO BATTAGLIE IMPOSSIBILI (spesso le più strumentalizzabili&strumentalizzate)
perchè..............................

giovedì 26 ottobre 2017

Ieri a Chiasso: il Meetup su Criptovalute/Blockchain ha riempito non una "saletta" ma il Centro Sportivo...


Ieri al Palapenz di Chiasso ( = il centro sportivo) quasi 300 persone hanno partecipato al primo Meetup sulle Criptovalute/Blockchain organizzato dall'Associazione Cryptopolis...
https://www.meetup.com/it-IT/Meetup-CryptoPolis-Chiasso/
Sembrava che invece di parlare di Bitcoin&affini
fosse in corso la finale di Basket dei Cantoni... ;-)
non come tifo con bandierine cappellini e cori di sostegno....ma intendo come partecipazione di pubblico. ;-)

Come al solito la Svizzera si muove bene, in modo proattivo e "di concerto",
cercando sempre di valorizzare i nuovi trend e non di ostacolarli fin dall'inizio o di non supportare il loro sviluppo (sto pensando a FallitaGlia? Nooooo!....eh eh eh)
Dunque il Canton Ticino ed altri Cantoni fanno a gara a favorire Bitcoin Blockchain e startup del settore, muovendosi su più piani.
INVECE come ben ha raccontato Giacomo Zucco, l'ITALIA E' STATA AVANGUARDIA anche nel "Mondo Bitcoin" ed ha fatto cose eccezionali PRIMA degli altri...
ma come al solito sta PERDENDO TUTTO "per strada" (sopratutto in un settore così veloce ed iper-competitivo) = qualche colpo di "genio italico" ben implementato in gruppi TOP...come spesso sappiamo fare solo NOI...
ma poi il sistema FEUDALE CORPORATIVO ITALOPITECO prende sempre il sopravvento
ed invece di FAVORIRE...castra&blocca...
UN CLASSICO di FallitaGlia e del suo Declino Irreversibile.

Anche la FINMA (la Consob Svizzera) invece di fare come la Consob Italiana e di prendere decisioni lentissime nonchè unilaterali/corporative, invece di essere ferma agli anni '80 (se va bene...)
si attiva per favorire il nuovo Cripto-Trend e per "regolamentarlo" per quanto è possibile...
Vi avevo anticipato l'evento con relativo programma qui
PRIMO MEETUP DI CRYPTOPOLIS A CHIASSO - 25 ottobre ore 18.00

Insomma...
grande partecipazione di pubblico molto eterogeneo
= imprenditori svizzeri, imprenditori italiani che nel nostro Paese non riescono a fare startup blockchain, banchieri&bancari, players della finanza (tutti pronti a vedere come cogliere le nuove occasioni e non come in FallitaGlia "a finanziare" articoli sui giornali per sputtanare "a muzzu" il bitcoin oppure a fare "ooooooh con la boccuccia" se gli parli di Criptovalute), politici svizzeri...........................

martedì 24 ottobre 2017

"Il Grande Bluff del Bitcoin"... (la mia podcast-intervista su "Youweb - Strategia Digitale)

A margine dell'utilissimo CORSO sulle Cripto Valute del 28 Settembre scorso a Milano
Vedi qui com'è andata
e come ottenere il VIDEO CORSO
Ma che bel Corso di Criptotrading giovedì scorso a Milano!
sono stato "intercettato" dall'ottimo Giulio Gaudiano di YouMediaWeb - Strategia Digitale
..."impressionato positivamente" dalla mia "panza" e "dalla mia presentazione di poco prima ( = prima o poi potrete vederla in versione video per chi non fosse venuto di persona).
Nota: insieme all'amico Federico Izzi Top Trader ed analista Tecnico-Ciclico
- adesso anche di Bitcoin ed in forza al Team Bigbit https://bigbit.club/it/?atid=5  = il miglior modo per approcciarsi al Mondo delle Criptovalute -
mi hanno teso una trappola fotografica dove "per un particolare effetto ottico" sembro un tappo in mezzo ai due stangoni...ah ah ah!
  
In ogni caso....sono stato intervistato in versione Podcast indovinate un po' su che cosa??...
(con sarcasmo...) Ma naturalmente su quella "capzio di Bolla dei Tulipani" che sarebbe il mondo Bitcoin ;-)
"una bolla" ben riassumibile con questa immagine iconica :-) ;-)


Vabbè...passiamo alla podcast-intervista.
Se volete ascoltarla
ecco qui..................

lunedì 23 ottobre 2017

PRIMO MEETUP DI CRYPTOPOLIS A CHIASSO - 25 ottobre ore 18.00

INTERVIENI AL PRIMO MEETUP DI CRYPTOPOLIS A CHIASSO - mercoledi 25 ottobre ore 18.00
BLOCKCHAIN, BITCOIN CRYPTOVALUTE
https://www.meetup.com/it-IT/Meetup-CryptoPolis-Chiasso/
PALAPENZ -Via Passeggiata 6828, Chiasso

Mercoledì 25 Ottobre, presso il Palapenz di Chiasso
si terrà il primo meetup organizzato dall'Associazione CryptoPolis,
nuovo centro fintech del Canton Ticino, Svizzera.

Ad intervenire all'evento ci saranno..........................

giovedì 19 ottobre 2017

La direttrice del FMI intravede la fine del sistema bancario e l'affermazione del sistema Criptovalute/Blockchain


"La direttrice del FMI intravede la fine del sistema bancario e il trionfo delle criptovalute...."
Toh ma guarda...;-) Nel mio Blog ve lo anticipo da anni...
NON PERDERE IL MIO POST FONDAMENTALE:
#BLOCKCHAIN #DISRUPTIVEINNOVATION = Tra un po' le Banche non varranno più nulla...
I nuovi trend profondamente rivoluzionari vanno riconosciuti in anticipo e cavalcati in modo vincente (prima li riconosci, più puoi cavalcarli facendo Boom!).
E sono anni che nel mio Blog vi anticipo tantissimi trend importanti:
chi mi ha seguito oggi è in posizione di maggiore FORZA e/o è in up-trend e/o è in Boom.
Chi non mi ha seguito oggi è in posizione di maggiore debolezza e/o perde un pezzo alla volta e/o è in in down-trend...verso l'estinzione.

Infatti gli Italopitechi i nuovi trend se li prendono regolarmente tutti sui denti per colpa della loro inconsapevolezza&immobilismo, della loro mancanza di adattività e di spirito evolutivo.
E poi si lamentano pure...trovando capri espiatori a destra manca.... :-)


Blockchain Is a New Model That Makes the Existing Model Obsolete
....Because when it comes to the open-source, free-for-all ecosystems of the big global blockchains like Bitcoin and Ethereum, it’s a whole different ballgame. They’re not just larger, they’re categorically different.
Their incentive mechanisms for verification are baked into the code itself, meaning they’re self-sustaining.
They’re public, which means everyone gets access, from your grandmother to the barman at your local pub.
Most importantly, they’re distributed, and run by their participants. The government and the banks do not run these systems and never will.......
-----------------------------------------

La direttrice dell’IMF intravede la fine del sistema bancario e il trionfo delle criptovalute
 
In un discorso notevolmente schietto durante la conferenza della Bank of England,
il consigliere delegato del Fondo Monetario Internazionale ha ipotizzato il fatto che il Bitcoin e le criptovalute abbiano un futuro tanto quanto quello dello stesso Internet.
La capolista delle criptovalute potrebbe dislocare le banche centrali, la banca convenzionale e mettere alla prova il monopolio delle monete nazionali.

Christine Lagarde-nata a Parigi, che detiene la sua posizione in IMF dal 2011, afferma che gli unici problemi sostanziali con le criptovalute esistenti sono problemi risolvibili con il tempo.
Sul lungo periodo, la tecnologia stessa potrà rimpiazzare le monete nazionali, l’intermediazione bancaria convenzionale, e inoltre “mettere un punto di domanda sul modello bancario frazionario che conosciamo oggi”.

In una conferenza che ...........................

martedì 17 ottobre 2017

Bitcoin e le altre criptovalute creano un’economia reale di cui (quasi) nessuno parla (guest post)


Ve lo ripeto "quasi in solitaria" da tempo...
CHI afferma che il Mondo del Bitcoin e delle Criptovalute è una Bolla dei Tulipani....
anzi peggio....perchè almeno sotto a quella Bolla c'erano i bulbi
mentre sotto a questa non c'è nulla (sic!)
rientra per forza in queste due categorie
1. è pagato per dirlo e/o è una delle entità che stanno venendo spazzate via dalla disruptive innovation
2. NON CAPISCE UN CAZZO di economia&finanza (che non capisca un CAZZO del Bitcoin lo do per scontato...)
Naturalmente si potrebbe anche rientrare in entrambe le categorie... ;-)
In generale entrambe le categorie sono popolate in maggioranza di ROSICONI in stile "la volpe e l'uva acerba"...con un filino di bavetta verde acido perchè si stanno perdendo UN TRENO EPOCALE.

Chi invece ha anche solo un minimo di cognizione di base
ha capito come il Mondo Bitcoin/Blockchain stia sviluppando una vera e propria economia alternativa (in questa fase soprattutto moltissime startup) 
che crea ricchezza, valore, innovazione ed anche posti di lavoro (con enormi occasioni per i giovani che possono finalmente valorizzarsi e fare la differenza!)

Questo avviene anche attraverso il Mondo delle ICO come vi spiegavo in questo post fondamentale
I continui "pipponi di allarme" sulle ICO = due palleeee!
Bene vi lascio con un utile Guest Post che spiega bene proprio questi concetti
che non vengono colti solo da chi è del tutto sciroccato e/o col Cervello rigido come una lavatrice a 6 programmi...
La cosa pazzesca è che quelli a non capire spesso sono proprio i cosiddetti "espertoni" di economia/finanza...ancora di più se LIBBBERALI
il che è un controsenso visto che la Rivoluzione Bitcoin è uno strumento dotato di una grande forza liberale.
Ma in Italia non è un controsenso visto che anche il più liberale...geneticamente è un centralista statalista illiberale che si traveste superficialmente da liberale... ;-)
soprattutto se gli tocchi la moneta centralizzata di Stato...

NOTA: non concordo su tutto il contenuto dell'articolo sotto riportato
e non mi prendo alcuna responsabilità sulla validità dei progetti analizzati, visto che molti non li conoscono direttamente.
Mi interessa soprattutto la visione GENERALE che viene trasmessa.
E poi vengono spiegati in modo chiaro per neofiti molti concetti base del Mondo Cripto.
Risulta inoltre evidente dall'analisi dei vari progetti blockchain che chi parla di "Bolla dei Tulipani senza nemmeno sotto il bulbo" NON CAPISCE VERAMENTE UN CAZZO... ma forse ve l'ho già detto... ;-)

--------------------------------------

Bitcoin e le altre criptovalute creano un’economia reale di cui (quasi) nessuno parla

Qualche mese fa, poco prima dell’estate, feci su PandoraTV una puntata introduttiva al tema delle criptomonete.
Fu un intervento che ebbe un certo successo, ancora oggi ricevo messaggi di persone che furono per cosi dire “iniziate” al magico mondo delle criptomonete proprio da quel mio discorso.
Ora che l’estate è passata Bitcoin vale circa il doppio rispetto a qualche mese fa, nonostante la Cina, che oggi è uno dei più grandi produttori di Bitcoin, abbia recentemente varato misure per limitarne l’uso.
E adesso pare che la Corea del Sud voglia seguire a ruota.
Pochi giorni fa uno dei grandi capi di JP Morgan se ne è uscito con la dichiarazione che Bitcoin sarebbe una truffa.
La conseguenza è stata il prevedibile crollo – momentaneo – delle quotazioni.
Se non che qualche giorno dopo – sorpresa sorpresa – si scopre che JP Morgan ha approfittato del calo per fare incetta di Bitcoin. Lo ha riferito anche ilSole24Ore.

Vorrei quindi oggi ritornare sull’argomento criptomonete per integrare quanto dissi allora con un nuovo aspetto recentemente emerso in questo settore, fino a diventare preponderante.

Molta gente a proposito di Bitcoin si chiede: ma a che cosa serve, oltre a speculare sull’aumento del prezzo?
Questa è una domanda per nulla sciocca, che peraltro vale anche per le altre mille e più criptomonete nate sulla scia di Bitcoin.
In effetti, per il momento il problema maggiore di Bitcoin e di quasi tutte le altre criptomonete.......................

venerdì 13 ottobre 2017

No Bitcoin, No party ovvero come guardarsi allo specchio tutti i giorni e darsi del coglioxxx...




Godetevi il mio video-sbrocco numero 4
con il Bitcoin quasi a 6000 dollari
ben oltre sopra il picco precedente a 5000 dollari
dal quale si innescò la correzione fino a circa 3000 dollari

Bene... se continuate a stare dietro
a tutta quella disinformazione ufficiale
+ a tutte quelle caxxate degli pseudo-guru contro il Bitcoin
rischiate di trovarvi sempre di più ....................

giovedì 12 ottobre 2017

Ormai ci vuole l'esorcista...


Purtroppo come spiego da tempo
ormai non è più questione di analisi economico-socio-finanziarie razionali
ma di psicanalisi di massa... o meglio ancora di un esorcista... ;-)
E' questione di superare una marea di schermi psicologici
che la gente si costruisce per giustificare il proprio immobilismo nella propria comfort zone (che si sta restringendo sempre di più)
e/o il proprio fallimento.
Sono schermi molto ben radicati anche perchè rinforzati da tutta la politica italopiteca e dai mass-media a libro paga.

Non a caso gli ultimi players al TOP della popolarità politica della maggioranza Italopiteca
sono i soggetti che meglio hanno saputo costruire/rinforzare/cavalcare le illusioni della maggioranza Italopiteca
1. Renzi con le sue piste mentali sul Boom Italiano = basta volerlo.... #lasvoltabuona etc
il tutto senza innovare quasi nulla ed andando ad impattare su una massa italopiteca che da 40 anni crede all'imbonitore di turno ed è permeata da una mentalità ormai del tutto inadatta per competere in un Mondo Globalizzato iper-competitivo.
Vedi prima anche Berlusconi = idem....non conta il colore politico ma l'essere italopiteco che non sa evolversi, assistenzialista, clientes di Stato Fallito e che dunque NON VUOLE IL CAMBIAMENTO ma solo tirare a campare come al solito anche se ormai su schemi sempre più INSOSTENIBILI
2. M5S con il suo geniale marketing politico (made in Casaleggio) che in realtà è totalmente dissociato dalla realtà ma "tira un casino"
facendo sfogare la ggggente e raccogliendo la vera è propria massa italopiteca del Paese...un po' di tutti i colori...ed anche spesso parecchio sbiellati.
Non c'è NESSUN VERO CAMBIAMENTO proposto dall'M5S ma solo la continuazione della parabola del Declino Italiano
mantenendo e persino rafforzando le CAUSE PRIME del Declino Italiano
= Statalismo estremo, blocco/limitazione di ogni iniziativa privata, mito dell'Arcadia pre-industriale, tasse a go-go per "più pppubllico" (già oggi insostenibile), visione fantasy della moneta della finanza e dell'economia, pseudo-ecologismo un tanto al kilo, intoccabilità del centralismo unitario che ha fallito sia per il nord che per il sud, pseudo collettivismo catto-fascio-comu, conservatorismo anacronistico etc etc
3. Salvini = xxx.... completate voi che mi sono già stufato....tanto quello spara qualunque cosa possa portare in quel momento ad un voto in più...
Risultato? L'unico movimento federalista/indipendentista che c'era in Italia, ormai è una specie di destra nazionale ed anche parecchio cazzona...

Insomma
NESSUNA VISIONE VERAMENTE INNOVATIVA
perchè bisogna fare i conti con questa maggioranza qui



Dunque nessun cambiamento
nessuna evoluzione adattiva
OGGI è possibile in FallitaGlia
se no perdi subito consensi
Dunque si va nell'esatta direzione OPPOSTA................

martedì 10 ottobre 2017

Il concetto del "comprare tempo" alla base della trasformazione e del cambiamento (podcast)

Nei giorni scorsi ho pubblicato un bel post scritto dal mio amico Enrico
con annessi 3 bellissimi grafici di TRADING ESISTENZIALE.
Il post ha avuto molto successo
perchè tocca ed evidenzia benissimo
tutta una serie di limiti e frustrazioni
che sperimentiamo ormai quotidianamente nella nostra vita
e perchè prova anche ad indicare una VIA DI USCITA
per la classe media
che man mano si sta estinguendo/impoverendo.

Per chi non l'avesse ancora letto...
ecco qua:
#TRADINGESISTENZIALE = Via da Matrix! (Guest Post)

Da non perdere anche il "diario di viaggio" Via da Matrix scaricabile da Amazon in versione Kindle.

Enrico poi è stato ospitato sul Truffone di Francesco Carbone
ed insieme hanno fatto una podcast-chiacchierata MEMORABILE
DA NON PERDERE
Eccola qui:
IT067: Il concetto del comprare tempo alla base della trasformazione e del cambiamento
Puntata con Enrico Giraudi, consulente professionale, aziendale e organizzativo dedicata alla trasformazione e al cambiamento.
Il modello monoreddito non funziona più e sta portando.................

lunedì 9 ottobre 2017

I continui "pipponi di allarme" sulle ICO = due palleeee!


Aggiornamento del 13 Ottobre
Toh ma guarda...a pochi giorni dalla pubblicazione del mio post, ecco capitare come "il cacio sui maccheroni" una chiara conferma di quello che vi avevo qui spiegato a chiare lettere... ;-)
"Startup, dopo 5 anni ne sopravvive una su due L'analisi emerge dallo studio...realizzato dall'AIAF. Le startup italiane crescono numericamente ma fanno fatica a stabilizzarsi soprattutto per la difficoltà ad accedere al mercato dei capitali..."
A parte che secondo me sono 1 su 10...
MA MA MA ALLORA LE STARTUP SONO TUTTE SCAM PER POLLI! ;-)
Pur con tutti i loro business plan appronditi, regolamentazioni, authorities, sponsor bancari, fondi regolamentati etc
Quasi peggio delle ICO sulla blockchain... ;-) che tra parentesi hanno risolto proprio quel problema = accedere al mercato dei capitali in modo decentralizzato disintermediato e velocissimo.
IO ve lo ripeto = piantatela di stare dietro a Fonti a senso unico che continuano a spararvi caxxate pregiudiziali su Bitcoin, ICO etc perchè vi danneggiano gravemente e vi fanno perdere occasioni epocali, che naturalmente hanno pro&contro...come tutto nella vita.

-----------------------------------------------------------------------------------

Oltre ai continui allarmi sui rischi della "teribbbbile" Bolla del Bitcoin... ;-)
(mentre la Everything Big Bubble globale&più grande di sempre pompata dalla Banche Centrali non desta alcuna preoccupazione...)
un giorno sì ed un giorno no ti arriva "l'espertone del momento" a mettere in allarme anche sul Mondo delle ICO = Initial Coin Offering = semplificando quando qualcuno nel Mondo della Blockchain lancia una token sale e raccoglie soldi per realizzare/mandare avanti il suo progetto/startup, per poi quasi sempre "quotare" la sua coin su un exchange = più o meno come se fosse una Borsa dove puoi vendere/comprare quella stessa coin con un click.
Ebbene...ecco i vari espertoni a dire che le ICO sarebbero quasi tutte truffe ed a fare le loro analisi fiume con dottissime dissertazioni a dimostrazione del Far West che sarebbe questo Mondo...ma dopo sole 20 righe ti è già venuto il mal di testa...
E dopo 30 secondi ti viene il solito sospetto = considerando la bavetta verde acida che sprizza da questi articoli....non è che tutta questa rabbia/acrimonia sottostante sia causata dal ROSICAMENTO di essersi persi un Treno Epocale (follow the money) che ha reso molti - non solo i founder ma persino tantissimi piccoli investitori - MILIONARI in 12 mesi?...
Mentre gli esperti di turno, che magari fanno tanto i guru di trading&speculazione, sono ancora lì ad aspirare col naso le briciole della crostata di zia Pina rimaste sulla tovaglia?
Del resto l'ha detto anche Bloomberg = Initial Coin Offerings Prove That ‘Follow the Money’ Still Rings True

Anche perchè il treno delle ICO ormai sta esaurendo la sua corsa....
Dunque Game Over o quasi...
Ormai ci sarà sempre più una DURA SELEZIONE nelle ICO (ed anche nel Mondo delle Criptovalute ma ne riparleremo presto più a fondo)

NON come qualche mese fa dove mettevi giù un progettino sul tovagliolino di carta
gli facevi una foto con lo smartphone
lo condividevi in rete dicendo che avresti realizzato in 12 mesi il moto perpetuo
e paff... alla ICO 10x in apertura...
Adesso è sempre più DURA perchè il Mercato nel suo insieme NON è scemo... 
Dunque è sempre più TOO LATE anche per coloro che fanno tanto gli esperti della speculazione finanziaria più advanced
e poi si perdono occasioni epocali, per smontarle solo quando sono già quasi passate...ahhhh behhhh.....;-)

Insomma...invece di lunghi e dotti pipponi per smontare il mondo delle ICO e far passare tutti i partecipanti per fessi....
basterebbe evidenziare i pochi punti CHE HO SEMPRE EVIDENZIATO IO
1. il mercato delle Criptovalute è High Risk e su più livelli, che non sto a ripetere
2. quello delle ICO lo è ancora di più...
3. Ha senso una differenziazione di massimo il 5-10% del capitale totale liquido (non contate le casette...)
4. E' un Far West dove puoi ....................

venerdì 6 ottobre 2017

Buon ascolto della mia (seconda) podcast-intervista su "Il Truffone"

Della lodevole iniziativa di Francesco Carbone (Usemlab)
ve ne parlai in questo post Gli imperdibili Podcast del "Il Truffone" (ben tornato ad Usemlab!)

Siamo arrivati alla 65esima puntata dei Podcast de il Truffone
e nella 62esima per la seconda volta (dopo la puntata numero 8) io e Francesco ci siamo fatti una bella chiacchierata su tanti temi...economici, finanziari, sociali...il tutto condito da una bella spruzzata di psicologia sociale.
Infatti ormai è sempre meno utile fare analisi economiche/finanziarie razionali (ancora di meno sul Bitcoin che dalla maggioranza viene rigettato a priori o per ignavia oppure a causa della disinformazione imperante).
Piuttosto bisogna cercare di superare gli schermi culturali/psicologici di chi continua a non volere accettare la realtà e si rifugia in un'altra dimensione, senza riuscire ad adattarsi al nuovo contesto ed ai nuovi trend.

Ecco la mia seconda Podcast-intervista
e Vi giuro che .....................

giovedì 5 ottobre 2017

#BLOCKCHAIN #DISRUPTIVEINNOVATION = Tra un po' le Banche non varranno più nulla...


Come state con tutti i vostri bei titoletti bancari che in questi anni sono saliti come missili pompati dalla "Big Bubble" by Banche Centrali? (a parte il caso specifico delle banchette italiane che sono ancora "sotto" di anni luce)
Come state con i vostri bei bond bancarietti presi nell'agenzia sotto casa?
Bene vero?
Tutto tranquillo, tutto regolamentato, tutto ben protetto da Banche Centrali ed authorities di controllo...
Insomma tutto bene nel bel vecchio Mondo economico/finanziario...vero?
Nel quale tenete il 100% dei vostri risparmi e delle vostre attività, dormendo sonni tranquilli...
A parte qualche incidente di percorso...a dire il vero fin troppo di frequente ;-)
ma il condizionamento psicologico tiene ancora molto bene...
Ecco uno dei tantissimi esempi (insieme a Monte dei Pacchi, Banca Marche, Etruria Lazio, Veneto Banca, Popolare di Vicenza etc etc etc etc)
Banca popolare di Bari, ennesimo esempio di un sistema fallito?
Chi doveva vigilare, cioè Bankitalia e Consob, non ha vigilato.
Politica e finanza si sono scambiati favori.
Ora i risparmiatori rischiano di fare la fine di Bpvi e Veneto Banca. Tutelatevi prima che sia troppo
Non perdere i miei post
Dicevamo...
Siete tutti tranquilli nella vostra banchetta sotto casa e nella vostra asset allocation italopiteca?
Guardate un po' qui allora....
Questa e' una news importante.
Megafone, una delle proncipali compagnie telefoniche russe lancia il primo bond da 500 milioni di Rubli basato sulla Blockchain saltando le banche e gli intermediari.
Tempi duri per le banche. (Hat Tip! Umberto Zo)
De-Dollarization & Disintermediation - Russian Mobile Phone Operator Issues First Blockchain-Backed Bond
"For months now Russia has been moving into the blockchain space in a serious way... but, the latest news is one that should have every one stand up and take notice..."
Nota: la News non è molto ben definita ma è interessante per far capire IL TREND IN ATTO

Adesso capite meglio la campagna giornaliera per gettare DISCREDITO sul Mondo Bitcoin/Blockchain
= Bolle dei Tulipani, Schema Ponzi, Truffa e tarapia tapioca?
Capite meglio..................

mercoledì 4 ottobre 2017

Video-Sbrocco n. 4: Io non ci sto...(né con la faccia né con la testa né con il cuore)



Io (invece) non ci sto...né con la faccia né con la testa né con il cuore
e soprattutto nemmeno con il culo... ;-)
Ieri sera ho sbroccato dopo aver visto un devastante video "motivazionale" di un'agenzia Intesa Sanpaolo...............