Ultimi Post

giovedì 28 agosto 2014

Da 2000 metri di altezza...




In mezzo a queste montagne...
Da 2000 metri di altezza...
Persino Mario Draghi appare come un'entità remota... :-)
..........

martedì 26 agosto 2014

The Big Bubble: Buy the Dips & Sell the Rips forever...




Ieri l'S&P 500 ovvero l'Indice USA di Borsa più rappresentativo,
infine ha superato anche la soglia "psicologica" dei 2000 punti.
Tanto per capirci, il picco a 1.576pt della precedente Bolla 2007 (poi esplosa con il Crack Lehman Brothers) ormai fa ridere i polli...
La Borsa USA rimane il riferimento ASSOLUTO nella più GRANDE BOLLA di SEMPRE, gonfiata dal FED&soci con ferrea determinazione (This Bubble is different).
Siamo in Territorio Inesplorato ma una cosa è certa: quando questa BIG BUBBLE salterà, il Mondo non sarà più come prima...
Da non perdere il mio basilare post: La più grande BOLLA di SEMPRE e probabilmente anche l'ultima (made in USA....)
Passando all'indice di Borsa più antico del Mondo,
molto velocemente il Dow Jones (a botte anche da +170pt a seduta) ha già recuperando tutte le perdite di agosto (in poche sedute circa +700pt dai minimi del 7 agosto a 16.368).
Nel contesto della BIG BUBBLE, come in altre decine e decine di occasioni,
per gli Indici USA vale SEMPRE il buy the dips, sell the rips (basta azzeccare il timing)

Vedi questi due grafici che sono più eloquenti di 1000 parole (clicca per ingrandire)............................

venerdì 22 agosto 2014

Come dico da tempo...M5S come detonatore #tuttiacasa è morto...ed il "Cazzaro" intanto capitalizza...



M5S come DETONATORE #tuttiacasa è MORTO
ve lo anticipai tempo fa in un post da NON PERDERE:
E come vi avevo annunciato...M5S #tuttiacasa è defunto. Entriamo nella fase di M5S Partito (di minoranza)
Adesso sta diventando sempre di più un partito minoritario in stile simil-SEL...
Gente come Di Maio è molto tosta e brillante e dunque farà una carriera politica classica di lungo corso ...come Napolitano (senza offesa...)
Gente come Di Battista incarna l'evoluzione 2.0 del catto-comunismo italiota e dunque non SERVE a far uscire dal vicolo cieco l'Italia...
Gente come la Taverna è una Banzai Idealista che per ora serve ma man mano verrà marginalizzata e fatta fuori (quando non servirà più con le sue mitiche sparate ancora in old-style #tuttiacasa)
Solo Grillo era abbastanza "grosso" da potersi permettere di essere fuori dal coro e di IMPRIMERE qualcosa in più al M5S, qualcosa di straordinario (nel bene e nel male)
Non aveva nulla da perdere e dunque solo lui poteva permettersi certe sparate banzai.
E poi c'era Casaleggio...il Guru-strano&dalla-faccia-triste...
anche lui era fondamentale per dettare la LINEA del M5S e per dettare i copioni a Grillo che poi li interpretava alla perfezione ... facendo in modo che 2+2 facesse minimo 6...
Ma tutto questo non c'è più ormai...
o c'è sempre meno e ci sarà sempre meno
(molti Grillini esultano per la supposta evoluzione di un M5S che si libera man mano dal "tutori" Casaleggio-Grillo ...ma si SBAGLIANO alla grande)
Io ho puntato come ben sapete in modo razionale e cinico sul M5S
come DETONATORE
1 o massimo 2 possibilità su 10
(il VICOLO CIECO ItaGlia ormai non offre quasi più soluzioni...e comunque nessuna indolore)
ed ho PERSO...come tutti voi...............................

ItaGlia investimento speculativo ad alto beta (come un Paese emergente...anzi...sommergente...)




Ve l'ho già spiegato 100 volte e con largo anticipo...
vedi per esempio un mio post di 2 anni e mezzo fa (uno dei tanti...): L'Italia investimento "ad alto beta" e la scommessa da un trilione di euro della BCE
L'ItaGlia con i suoi assets è diventata un
INVESTIMENTO SPECULATIVO AD ALTO BETA
come un Paese Emergente...anzi...Sommergente... ;-)
Dunque c'è chi esce...e c'è chi entra....
ma TUTTI sono ben consapevoli del terribile Quadro Macro-Economico itaGliano di fondo che è IRRIMEDIABILE 
sia strutturalmente 
sia perché manca la volontà politica e la consapevolezza da parte della maggioranza italiota.
vedi il mio post: "Italia Treno in Corsa" (ma NON "nell'accezione fanta-renziana"...)
ed anche il fondamentale post di ZeroHedge: The Italian Job: How Borrowing And Printing Lead To An Economic Dead End
e l'analisi del "cattifissimo crucco" Hans-Werner Sinn...: Italy’s Downward Spiral
Siamo bloccati in uno schema a VICOLO CIECO
nel quale per gli investitori le uniche garanzie che contano
non sono di certo i FONDAMENTALI ECONOMICI da inarrestabile declino strutturale
quanto PIUTTOSTO:
1. Moral Hazard ovvero La Protezione di Draghi e della sua BCE (LTRO, OMT, TLTRO etc sono stati fatti primariamente per tamponare il Default dell'Italia...e degli euro-periferici in generale)
2. La Garanzia implicita della possibile Patrimoniale Secca (siamo solvibili con 5000mld di ricchezza privata vs. 2100mld di debito pubblico)
e della continuazione delle spremiture e delle mini-patrimoniali ripetitive: IMU, TASI, Imposta di Bollo su Deposito Titoli etc etc
Le mini-patrimoniali sono ben 14: ITALIA, CI SONO 14 TIPI DIVERSI DI PATRIMONIALI

Per i mercati l'importante è che ci siano a GARANZIA dei loro investimenti speculativi ad alto beta sull'ItaGlia........................

giovedì 21 agosto 2014

Più PIL per tutti: droga, prostitute e sigarette di contrabbando ci salveranno...

Prima di tutto vi invito a rileggervi il mio post che già 3 mesi fa
vi anticipava e spiegava il PIL-trucchetto-aiutino contabile in arrivo per Ottobre 
(trucchetto sul quale Renzie's-Padoan&soci contano assai ...)
Come "far rizzare" il PIL italiano con "stupefacenti" fantasie erotico-contabili...
E poi andiamo a vedere in questa Repubblica degli Italioti 
come l'aiutino al PIL di zoccole&droga 
diventi ADDIRITTURA una VITALE questione di date, di giorni e di coincidenze (tipo quelle dei treni...)
tanto per capire come siamo messi bbbene e come possiamo #staresereni... ;-)
Ma non vi preoccupate: 
il Cazzaro da 41% ed i vari mass-media sussidiati sapranno bene come "capitalizzare" con gli Italioti l'aiutino di zoccole&droga...
e come sempre gli Italioti (che sono maggioranza) ci cascheranno...

Per capire meglio questa storia di puttane&contabilità dello Stato 
ci viene in aiuto addirittura Pravda-Repubblica che, come Vi spiegavo, sta attraversando una rarissima fase astrale-informativa che la spinge a dire perfino la VERITA' sul Governo Renzi... ;-)
Infatti la congiunzione astrale......................

ItaGlia: Recessione Triple Dip & 30 anni di Declino Strutturale

Forse nel mio post dell'altro giorno che riportava la solita imperdibile analisi di Edward Hugh: "Italia Treno in Corsa" (ma NON "nell'accezione fanta-renziana"...)
non avete guardato con la necessaria attenzione un paio di Grafici Fondamentali

Il primo mostra come l'Italia sia riuscita ad incocciare in una rarità in Economia
ovvero non in una semplice Double Dip Recession (cadi, recuperi un po' e poi ricadi)
ma addirittura in una Triple Dip Recession (cadi, recuperi un po', ricadi, recuperi appena appena e poi cadi di nuovo...).
Va detto che una Triple Dip va ormai più interpretata come un Declino Continuativo invece che come uno schema discontinuo di cadute e recuperi.
.....(grafico 1) Not only did this result suggest that Italy was now in a triple dip recession (or a twenty year decline), it also meant that GDP was back at the same level it had in 2000, when the country entered the Euro currency union.....

Ma mentre il primo grafico mostra come il ns. PIL sia tornato ai livelli del 2000 e dunque serve a far salivare i no-euro nostrani... ;-)
A ME INTERESSA BEN DI PIÙ il secondo Grafico che mostra come.....

mercoledì 20 agosto 2014

L'Italia trainerà l'economia dell'Europa....

“Non c’è un caso Italia, perché tutta l’Europa è in stagnazione ma non vale il principio mal comune mezzo gaudio”.
“L'Italia trainerà l'economia dell'Europa”
“Oggi l’Italia è nelle condizioni di poter essere, nei prossimi anni, la guida dell’Europa”.
Cit. Il Cazzaro da 41%
Clicca sulle immagini per ingrandirle


Guardate con attenzione questo Grafico che parte dal 1980 (come a dire che i problemi dell'Italia non sono esattamente di breve periodo...)

martedì 19 agosto 2014

Lanciamo l'hashtag: #FermiamoilCazzaro

Rilancio volentieri la lodevolissima iniziativa dell'amico COBRAF: 
Ho Dovuto Lanciare: "#FermiamoilCazzaro"
Del resto è proprio quello che sto facendo anche io in svariati post di "Gossip Estivo"...in cui rilancio le "renzate" quotidiane del "Cazzaro da 41%"...

Solo due osservazioni:
1. Giovanni Zibordi è blogger molto più "moderato" e soft nel linguaggio rispetto al sottoscritto... ;-)
Vedere come abbia "debordato" dal suo consueto stile...rende l'idea di come Renzie's con le sue continue "renzate" faccia veramente saltare i nervi a chiunque non sia un italiota totale senza speranza...
2. L'iniziativa dell'hashtag #FermiamoilCazzaro è sicuramente lodevole ma pragmaticamente poco utile...
Infatti la platea alla quale noi ci rivolgiamo ha già ampiamente capito che Renzi è un "cazzaro" di prima grandezza.
Ma il vero "colpevole" non è Renzi&affini...bensì gli Italioti che sono Maggioranza e che continuano a credere in massa ai "cazzari" ed a legittimarli,
ricadendo immancabilmente nel famoso teorema elettorale Italiota delle "grandezze direttamente proporzionali" = "al raddoppiare del livello di cazzate/banfate del politico di turno, raddoppia anche il suo consenso elettorale".
Dunque, mentre NOI faticosamente lanciamo l'hashtag #FermiamoilCazzaro ...evidenziando semplicemente delle sparate talmente assurde, incompetenti, idiote e false che in qualunque Paese anche solo normale rappresenterebbero l'immediata MORTE politica di uno come Renzi
invece qui in ItaGlia il 41% (ed anche oltre), con il supporto dei mass-media Pravda/Istituto Luce, tutti i santi giorni mette in pratica l'hashtag #LegittimiamoilCazzaro
Lotta impari... ;-)

E vabbuò...siamo in agosto dunque ci si può anche dedicare a queste cose.
Perdonatemi L'ACCANIMENTO su questi temi...
ma è la reazione spontanea di qualunque persona un minimo intelligente, senziente, dotata di spirito critico ed indipendente che SI SENTE PRESA PER IL CULO e CHE SI RIBELLA di fronte alle "renzate" quotidiane che ci somministra il Cazzaro da 41%... 
Vi prometto che a breve torneremo a parlare di cose più serie...;-)

Ho Dovuto Lanciare: "#FermiamoilCazzaro"
dal Forum di COBRAF


14 Agosto 2014 20:49
Dopo l'ennesima fregnaccia di oggi qualcosa andava fatto.
“Fino a qualche giorno fa – spiega – si diceva che l’Italia era il problema dell’eurozona per il semplice motivo che l’Italia – dovendo fare la prima della classe – aveva già presentato i dati sul PIL una settimana prima rispetto agli altri. Per questo ho chiesto formalmente all’Istat di dare i dati economici una settimana dopo. Perchè, se dobbiamo stare una settimana a sentirci dire che da noi va tutto male e verificare, poi, che gli altri Paesi sono messi come noi se non peggio, è evidente come dobbiamo fare un passo in avanti anche nella comunicazione” Renzi, Il Fatto Quotidiano 14 agosto 2014
Com'è possibile che non sia sbeffeggiato su tutti i giornali e TV, come è possibile che non venga trattato come un pagliaccio uno che nemmeno in Argentina prenderebbero sul serio ?
Un primo ministro che si vanta oggi del fatto che....................

domenica 17 agosto 2014

"Italia Treno in Corsa" (ma NON "nell'accezione fanta-renziana"...)

Come sempre IMPERDIBILE l'Analisi 
dell'Economista (senza offesa...) 
non allineato (cum laude...) Edward Hugh...
Il titolo: "Italia Treno in Corsa" 
la dice già molto lunga...
e vi posso assicurare che NON va inteso nell'accezione fanta-banfa-renziana 
di "Italia come Locomotiva che trainerà l'Europa" e di "Italia che si riprenderà a settembre con il botto"...
L'accezione più calzante sarebbe..."Treno in fuga (verso il precipizio...)"

L'analisi è lunghetta...ma come sempre NE VALE LA PENA.
Ecco l'inizio 
ed alcuni grafici molto mooolto mooooolto eloquenti.................

mercoledì 13 agosto 2014

Al Bar Sport "L'Italiota" già si fa il tifo per il possibile rallentamento dell'economia della "Cattifa Cermania"...anche se...

Aggiornamento di Sabato 16 Agosto
Come Vi avevo anticipato...
Il PIL della Germania nel secondo trimestre 2014 si è contratto del -0,2% (oltre alle attese, anche se il dato tendenziale per il 2014 rimane stimato tra +1,2% e +1,5%...).
Ed ecco che il Bar Sport Italiota si è messo subito ad esultare...in stile "tifosi del Toro" che esultavano quando la Juve perdeva una partita...mentre la loro squadra era in serie B e se le beccava anche dal Castel di Sangro...
Un torinista duro&puro mi confessò: "io sono molto più contento quando perde la Juve che quando vince il Toro".
Il torinista però è meno masochista dell'Italiota, perché il Toro NON è il primo partner commerciale della Juve... ;-)
Ed anche il "cazzaro da 41%" ha avuto l'occasione di sparare la sua "renzata" persino un po' più "renzata" della media...
“Non c’è un caso Italia, perché tutta l’Europa è in stagnazione, ma non vale il principio mal comune mezzo gaudio”.
“L'Italia trainerà l'economia dell'Europa”
“Oggi l’Italia è nelle condizioni di poter essere, nei prossimi anni, la guida dell’Europa”.
E vabbuò...: "una renzata al giorno toglie il medico di torno" (ma fa morire il paziente...)
---------------------
Ci sono vari segnali secondo cui l'Economia Tedesca avrebbe iniziato a rallentare.
Tra le varie cause, sicuramente le sanzioni masochistiche della UE alla Russia che potrebbero pesare nei prossimi trimestri e non solo sulla Germania...
- Germania, gli investitori temono la situazione ucraina
- Germania: indice Zew ad agosto scende a 8,6 punti, ben al di sotto delle attese
12/08/2014 - 11:03 Germania: indice Zew ad agosto scende a 8,6 punti, ben al di sotto delle attese
L'indice Zew sulle aspettative economiche in Germania ha deluso le attese, scivolando ad agosto a 8,6 punti rispetto ai 27,1 punti della precedente rilevazione.
Il dato è inferiore alle attese degli analisti che si attendevano una lettura a 17 punti....

Economic Expansion Should Continue Into Second Half, Although Pace is Unlikely to Accelerate...
The Conference Board Leading Economic Index® (LEI) for Germany declined 0.1 percent and The Conference Board Coincident Economic Index® (CEI) increased 0.2 percent in June.
....
.
 

Ed ecco che immediatamente la massa italiota all'eterna ricerca del nemico esterno (in stile "tutta colpa della Merkel" etc etc) subito esulta per il possibile rallentamento dell'economia Crucca...: "vai che sucano anche loro!"...
Ed ecco che Renzi già inizia con la solita solfa del "mal comune mezzo gaudio" 

ovvero..."Nell'ultimo trimestre siamo andati a -0,2% di PIL ma non è un fenomeno solo italiano e siamo in buona compagnia: anche la Germania sta rallentando e forse andrà a -0,1%..."
Naturalmente IL CONTESTO di riferimento viene sempre tralasciato ad arte...
ovvero..............................

martedì 12 agosto 2014

Prelievi forzosi e confisca dei capitali : perché il rischio è grande

Voi pensate che il conto corrente sia un salvadanaio...vero?
Le cose NON stanno esattamente così:
in realtà state "prestando" i vs. soldi alla Banca, come spiegavo nel mio post: Come fare a difendersi in un Mondo post-Cipro-Atomico?... 

------------------------------------

Prelievi forzosi e confisca dei capitali : perché il rischio è grande

Jeff Clark, di Casey Research, espone in un articolo pubblicato su ZeroHedge perchè è grande il rischio di essere sottoposti al controllo del nostro capitale, o ancora peggio di essere vittime di prelievi forzosi.

Secondo Clark, la maggior parte degli investitori ritiene che una diversificazione geografica del capitale non è necessaria, ma per i seguenti motivi si tratta di una valutazione errata:

1. Il Fondo monetario internazionale preconizza il controllo del capitale
Già due anni fa l’agenzia Bloomberg scriveva : “Il FMI preconizza il controllo dei capitali in determinate circostanze.”
E’ importante notarlo, perchè storicamente questa organizzazione aveva piuttosto tendenza a essere contraria.

2. Il controllo dei capitali è convalidato dagli economisti mainstream
E’ soprattutto il caso dei famosi economisti di Harvard, Carmen Reinhart e Ken Rogoff, che di recente hanno scritto un articolo al riguardo.................................

mercoledì 6 agosto 2014

FALLITAGLIA SIAMO NOI...NESSUNO SI SENTA ESCLUSO: PIL -0,2%, Italia di nuovo in RECESSIONE...

PRIMA DI TUTTO, PER METTERVI NELL'OTTICA GIUSTA,
GUARDATEVI O RIGUARDATEVI QUESTI 30 SECONDI
DI RENZI-VIDEO ALLUCINOGENO...
E POI ANDIAMO AVANTI
CLICCA SULL'IMMAGINE PER VEDERE IL VIDEO
che risale solo a qualche giorno fa...(è bene precisarlo).


Non ci sarebbe nemmeno bisogno di commentare....
Sono secoli che NOI blogger indipendenti ve lo preannunciamo e rimaniamo inascoltati...rimaniamo nicchia... (anche perché la stra-grande maggioranza dei ns. Lettori "continua a scroccare"...e NON CI SOSTIENE ATTIVAMENTE attraverso donazioni&pubblicità)
mentre la Massa continua a credere ai soliti Politici Banfoni che ci stanno mandando in Rovina
ed ai Mass-media-a-libro-paga che fanno da grancassa.
E statene pur certi che NON è finita....
Perché ad ottobre arriverà la ramazzata dell'IMU/TASI (solo prorogata) che sottrarrà altre preziose RISORSE utili per la "mitica ripresa" a famiglie ed imprese già stremate.

Vi ricordo che il PIL italiano si è sparato circa un -10% in soli 6 anni...
ed in 12 trimestri consecutivi è salito una sola volta di uno "stellare" +0,1%...
così potrete meglio contestualizzare i -0,stacippa...;-)
...Il dati sul Pil italiano tanto attesi danno torto a Matteo Renzi.
Ripresa non c’è ed il Paese non va, restando fermo. Il Pil dell’Italia nel secondo trimestre 2014 risulta infatti ancora negativo, scendendo dello 0,2% rispetto al trimestre precedente, quando aveva segnato un calo dello 0,1%. 
Su base annua, invece, scende dello 0,3%, rileva l’Istat.
L’Italia è di fatto in recessione tecnica: per il secondo trimestre consecutivo il Pil risulta in calo congiunturale.
 

L’Istat registra per il periodo aprile-giugno un calo dello 0,2%, dopo il -0,1% nel primo trimestre.
L’ultimo dato positivo risale al quarto trimestre del 2013, quando era stata interrotta una striscia di "segni meno lunga" più di 2 anni.

La variazione acquisita del Pil per il 2014 è negativa, pari al -0,3%.
Si tratta del dato che si otterrebbe in presenza di variazioni congiunturali nulle per i restanti trimestri dell’anno.
Il dato del Prodotto interno lordo italiano nel secondo trimestre dell’anno (-0,2%) risulta peggiore rispetto a gran parte delle previsioni fatte dagli analisti nell’ultimo periodo, molte delle quali si attestavano tra il -0,1% e il +0,1%. 
Lo stesso Istat nella nota mensile uscita a fine giugno segnava una forchetta che andava dal -0,1% al +0,3%.
Me lo aspettavo...l'avevo preannunciato più e più volte...
ma MI SONO INCAZZATO lo stesso ...e DI BRUTTO...
Ed allora mi sono chiesto il perché...................

lunedì 4 agosto 2014

Un Renzi-video allucinogeno: "A Settembre...Ripresa col Botto!"

Se vuoi avere un'esperienza ALLUCINOGENA meglio che con LSD...
allora clicca sull'immagine qui a sinistra
e sparati 30 secondi di Renzi-Video.
Ne vale la pena...
non solo per il contenuto allucinogeno
ma anche per la mimica che è persino più banfa-rivelatrice del contenuto...

Renzi perde un po' il filo della "sparata"...guarda un foglietto...si rianima e ritrova la verve della banfata...dunque gli viene un sorrisino furbetto e strafottente che è più significativo di 1000 parole...e riprende di nuovo a banfare con sicurezza ed in crescendo...
uscendosene con una mitica "Ripresa col Botto" a Settembre (!)
In confronto Berlusconi era un principiante assoluto....;-)

MA la vera domanda da porsi è la seguente:....................

L'Espirito Santo "salva" i correntisti...

Ultimi Aggiornamenti sul "fallimento" del Banco Espirito Santo.
vedi i miei post:
- Banco Espirito Santo si appellerà allo Spirito Santo od ai suoi azionisti/bondholders&CORRENTISTI?
- Banco Espirito Santo -48%: Dai che (forse) finalmente vedremo come funzionerà lo schema Europeo di BAIL-IN...

Il Governo Portoghese ha deciso d'intervenire e di iniettare 4,4mld di euro, tamponando il crash ed evitando un effetto domino.
Verrà creata una Bad Bank dove mettere la spazzatura ed una nuova entità chiamata Novo Banco.
Alle perdite del Banco Espirito Santo verranno chiamati a partecipare gli azionisti ed i bondholders subordinati.
I correntisti sono stati "salvati" e pagheranno solo "indirettamente" nel senso che il salvataggio di BES peserà su tutti i contribuenti (anche quelli italiani visto che i soldi verranno presi dal fondo salva-stati).
In poche parole è stato applicato un MIX di Bail-out e di Bail-in.
Dunque (per ora) niente "test sul Prelievo Forzoso" .................

sabato 2 agosto 2014

E la Germania continua a giocarsi la sua "partita" per diventare "Super-Potenza"...

Mentre in ItaGlia ci si concentra ancora sull'ABC...se non addirittura sul pre-ABC ...
ovvero
sulla riforma del Senato, sulla riforma elettorale, sulla riforma delle P.A., sulla riforma del doppio cognome, sulla riforma dei cessi pubblici...etc etc
ovvero
su cose che dovrebbero già funzionare dagli anni '60 (se non prima...)
intanto la Germania si sta giocando la sua (delicata) Partita 
per diventare la SUPERPOTENZA n. 4 al Mondo....o giù di lì...
a metà (?) tra il blocco USA
ed (nuovo) il Blocco Russia-Cina
(AGO DELLA BILANCIA?)
Ve lo anticipavo nel mio post: "Tutta colpa della Merkel"... = Germania Super-Potenza n.4 al Mondo (o giù di lì...) (da leggere)
Ed ecco qui altri SEGNALI:
La Terra in cambio del Gas: Merkel e Putin hanno discusso un accordo segreto che potrebbe porre fine alla crisi in Ucraina
Riportiamo qui l'articolo del The Independent - già segnalato da L'AntiDiplomatico - sui negoziati in corso tra Russia e Germania per risolvere la crisi Ucraina............

Banco Espirito Santo si appellerà allo Spirito Santo od ai suoi azionisti/bondholders&CORRENTISTI?


Giovedì -48%...
Venerdì -40%...
azioni quasi azzerate...
Bond subordinati in crollo verticale....
Espirito Santo Stock Suspended After 40% Crash, "Pending Information"

Banco Espirito Santo (ex-1° Banca del Portogallo per capitalizzazione..)
come BANCO di Prova del Meccanismo di BAIL-IN...
incluso il PRELIEVO FORZOSO sui Conti Correnti? (in stile Cipro)

Ve ne parlavo giovedì scorso.........

venerdì 1 agosto 2014

Il "Cottarelli Furioso"

Spending review, Cottarelli: “No calo tasse se si spendono risparmi”. Ipotesi dimissioni“
Se si utilizzano risorse provenienti da risparmi sulla spesa per aumentare la spesa stessa il risparmio non potrà essere utilizzato per ridurre la tassazione....
Era da un po' che non si parlava più di "San Cottarelli"
ovvero il "Commissario" che doveva tagliare in modo decisivo la mostruosa Spesa Pubblica Italiana 
(per la maggior parte improduttiva, soggetta a "furti sistemici" e spesso assegnata a varie categorie di parassiti, addirittura per via ereditaria...)

Visto che Cottarelli è persona seria, eccolo rispuntare fuori solo quando ha qualcosa di concreto da dire&fare.
Ecco il succo: "non ha senso che io faccia dei tagli alla spesa se poi il risparmio viene usato immediatamente per fare altra spesa...Così non liberiamo risorse per tagliare le tasse ed il mio lavoro è inutile" (N.d.R. e si prendono anche per il culo gli italiani...)
Dunque dimissioni in arrivo e ciao ciao a Renzie's...
Del resto persone veramente "serie"...........

giovedì 31 luglio 2014

Banco Espirito Santo -48%: Dai che (forse) finalmente vedremo come funzionerà lo schema Europeo di BAIL-IN...

Azz....
manco posso starmene tranquillo in Vacanza!.... ;-)
News in ordine temporale
dalla più recente alla meno recente:
vedi mio post: In nome del Padre, del Figlio e del (Banco) Espirito Santo... 

Bene...
se continua così finalmente vedremo COME VERRÀ APPLICATO il MECCANISMO DI BAIL-IN EUROPEO
che prevede che a pagare per il fallimento di una Banca (marcia) siano
1. Azionisti con azioni azzerate
2. Detentori di Bond (junior e poi senior) con rimborso parziale del capitale investito (anzi...prestato alla Banca)
3. Correntisti (solo sopra i 100mila euro? Mah? Chissà....)
(non è ancora "legge definitiva europea" ma lo schema ormai c'è ed è ampiamente condiviso...)

Cipro è stato il precedente che ha fatto da apripista
ma era comunque un caso un po' speciale......................

martedì 29 luglio 2014

Il principio dei "Vasi Comunicanti": per la serie...tanto l'Italia è "Solvibile"...no?

Notate qualche vaga connessione tra le due Notizie?

Notizia 1
Pressione fiscale record, per la Confcommercio è al 53,2% Pil
Le tasse "uccidono" la crescita

Italia: abbiamo la pressione fiscale effettiva più alta del mondo...
Codacons: pressione fiscale record allontana ripresa e pesa sui consumi
Finanza - 29/07/2014 - 11:36
La pressione fiscale record registrata nel 2013 in Italia allontana la ripresa economica e pesa sui consumi...
Ad affermarlo il Codacons, commentando lo studio di Confcommercio, secondo cui la tassazione effettiva nel 2013 ha raggiunto quota 53,2%...
..
Nota 1: pare che Pittibimbo&soci la pensino un po' diversamente...
...“non c’è una evidenza empirica che ci consente di associare un’alta spesa pubblica e un’alta pressione fiscale con una bassa crescita economica”...
del resto uno stellare 41% ha votato Gente un po' così...
e continua ad accordare loro un alto consenso...
ma “che la crescita sia 0,4 o 0,8 o 1,5% non cambia niente dal punto di vista della vita quotidiana delle persone”. 
Uhhh già...
sono delle vere e proprie "perle"...delle vere e proprie Pietre Miliari della Teoria Economica "Smart 2.0"...;-)

Nota 2: in realtà sappiamo TUTTI che la PRESSIONE FISCALE REALE supera anche il 70%...
o meglio.............

sabato 26 luglio 2014

Il "Gossip" dell'Estate 2014: "...che la crescita sia 0,4 o 0,8 o 1,5% non cambia niente dal punto di vista della vita quotidiana delle persone...”

Perdonatemi se continuo a parlarvi di queste tristi cosuccie
ma l'estate è il tempo per antonomasia dei gossip balneari...
e dunque anche io vi parlo di gossip sulla politichetta (economica) italiota...;-)
Al mio ritorno dalle vacanze tornerò a trattare di cose più utili e concrete.
Tanto ormai la parabola insostenibile di questa ItaGlia è fin troppo chiara...

Mattiamo "le cose" in sequenza temporale
e vedrete che risulteranno ancor più surreali di quanto già non lo siano...

Mentre ormai Bankitalia, Confidustria, FMI, OCSE e la Federazione dei Pianeti Uniti
abbassavano le previsioni del PIL italiano 2014 allo zero,virgola (adeguandosi infine alle "facili" previsioni di noi blogger indipendenti..)
vedi il mio post: Le previsioni di Bankitalia sul PIL 2014 si avvicinano (finalmente) a quelle di noi blogger indipendenti...
ecco che il 20 luglio scorso Renzi baldanzosamente RIBADISCE le previsioni governative di Crescita del PIL 2014:
Renzi: +1% di pil entro fine anno...
....Matteo Renzi dall’Angola garantisce che il PIL, “aumenterà di un punto percentuale entro la fine dell’anno proprio puntando ad aumentare l’export”. ......
Due giorni dopo
il VERO Presidente del Consiglio finalmente mette in dubbio le Previsioni Governative di crescita del PIL 2014 al +1%....
vedi mio post: Ormai lo ammette persino Padoan (= il vero Presidente del Consiglio by Troika...mentre Renzie's è solo "di facciata")
22 luglio
IL MINISTRO PADOAN: “LE COSE VANNO PEGGIO DI COME PREVEDEVAMO”.....
“Non posso che confermare che il quadro macroeconomico e’ deludente e i dati recenti sulla Germania fanno suonare il campanello d’allarme”.
Lo ha detto il ministro delle finanze Pier Carlo Padoan, parlando in qualità di presidente di turno dell’Ecofin.....
I dati attuali “indicano che la debolezza e’ più persistente nel tempo e più estesa...
Dopo "l'autorizzazione implicita" del vero Presidente del Consiglio Padoan,
anche Renzie's ovvero il Presidente del Consiglio di facciata e dedito esclusivamente al marketing pro-italioti,
SMENTENDO senza imbarazzo alcuno la sua stessa "granitica" affermazione di soli 4 giorni prima from Africa.....................