giovedì 24 maggio 2018

Col "conto deposito" in cryptovalute in soli 10gg prendi il "rendimento" di 365gg su un conto deposito tradizionale

Il trading in cryptovalute offre delle occasioni fenomenali rispetto alle borse tradizionali sulle quali ormai si raccolgono solo le briciole,
però fare trading non è per tutti ed inoltre non è più il mercato del 2017 dove saliva tutto = ti sparavi dei 30x senza fiatare.
Oggi il mercato delle crypto si è fatto più difficile e rischioso.
Per chi vuole stare più tranquillo, vi racconto di una bella opportunità per ottenere un OTTIMO RENDIMENTO = il prestito di cryptovalute (margin funding) attivo su alcuni exchange, trai quali uno dei principali exchange di cryptovalute al Mondo ovvero Bitfinex.
Nel titolo l'ho chiamato in modo improprio "conto deposito" per fare il parallelismo con i conti depositi tradizionali, anche se in effetti i soldi che metti sul conto deposito poi la banca li presta o li usa in vari modi.
Ma vediamo come funziona e quanto può rendere il margin funding in cryptovalute...........................

lunedì 21 maggio 2018

Cartoline dall'Inferno fiscale&burocratico italiano


Io ve lo ripeto da secoli ...
- FallitaGlia è un inferno fiscale&burocratico che ormai impedisce la produzione di ricchezza
- l'evasione fiscale è sempre più solo un capro espiatorio pretestuoso visto che, almeno al nord, è a livelli medi europei e non è di certo più una delle priorità del Paese

- il mantra "se tutti pagassero le tasse, tutti pagheremmo meno tasse" è FALSO, perchè la lotta all'evasione ha fatto passi da gigante recuperando risorse importanti
ma allo stesso tempo la spesa pubblica ha continuato regolarmente a salire (anche solo per ragioni "demografiche da ospizio") mentre le tasse non sono mai scese in modo significativo
- superare un certo livello di tasse è controproducente + fa diminuire il gettito = in Italia in molti casi siamo sopra al 70% ovvero un livello che scoraggia chiunque dal lavorare/produrre ricchezza - non vi cito Laffer altrimenti in FallitaGlia mi arrivano minacce di morte ;-)
NON PERDERE IL MIO POST: Il problema dell'Evasione Fiscale ormai è Irrilevante: lo dice persino il Ministero del Tesoro
Non a caso ciclicamente viene fatto qualche CONDONO a sanare parzialmente le pene infernali subite in precedenza...ma il danno strutturale/diffuso ormai è fatto ed in buona parte non è emendabile.
Forse anche il governo che sta per formarsi..............

domenica 20 maggio 2018

ICO Race: le startup della blockchain si sfidano (in Svizzera) e che vinca il migliore

https://icorace.ch/
Lugano, 6-7 Giugno 2018
ICO Race, una competizione tra decine di progetti blockchain.
Io naturalmente non mancherò e ci sarò fin dal 5 giugno sera.

Mentre Paesi sempre più da terzo mondo...
sono sempre più concentrati nel loro mondo dissociato dalla realtà e nella loro parabola "venezuelana"
- ho detto per caso fallitaGlia? ... -
...allo stesso tempo la Svizzera e tante altre Nazioni all'avanguardia
stanno anticipando/cogliendo/favorendo il trend epocale della rivoluzione bitcoin/blockchain.
Il prossimo 6-7 giugno a Lugano si terrà ICO Race, una competizione tra decine di progetti blockchain con un montepremi da capogiro: 1 milione di dollari e la possibilità di essere listati su uno dei più importanti exchange del mondo.

Sponsor ufficiale dell’evento è ICO Engine, la piattaforma di Eidoo per il lancio di nuove Initial Coin Offering, un nuovo innovativo metodo per fare crowdfunding sulla blockchain................

sabato 19 maggio 2018

Siamo il Venezuela di Europa...anzi peggio! (per fortuna che c'è il bitcoin...)



Ecco il mio ultimo video-sbrocco veramente un po' sopra alle righe.... ;-)
però vedere la devastazione mentale della maggioranza degli italiani
che avanza come una marea inarrestabile è assai deprimente
= al peggio non c'è veramente mai fine...
Fortuna che a breve io sarò del tutto delocalizzato + evoluzione bitcoin/blockchain
ma mi conviene accelerare i tempi perchè un altro video-sbrocco così e rischio uno "sciopone"... ;-)

Comunque sono secoli che ve lo dimostro con i fatti
#NOHOPEFORTHISITALY
Non c'è una soluzione "collettiva"
visto che.........................

mercoledì 16 maggio 2018

Perché se lo "Stato è il tuo miglior amico" adotta quasi sempre vie totalitarie e non "motivazionali"?


.
Perché se lo "Stato è il tuo miglior amico"...allora  adotta quasi sempre vie totalitarie e non "motivazionali"?
In questo mio video trovate la risposta, come sempre OLTRE al lavaggio del cervello.
Anche se il percorso di LIBERTA' non è affatto facile ..............................

giovedì 10 maggio 2018

Persino in un contesto globale/monetario "miracoloso" FallitaGlia al massimo riesce a galleggiare (ma già si vedono i primi segnali di rallentamento...)

Io da tempo con le mie analisi razionali e basate sui dati e sui trend in corso
continuo a raccontarvi la scomoda verità del DECLINO di FallitaGlia
ed è irreversibile/senza soluzione "collettiva"
1. perchè la maggioranza nega la realtà ed anzi si dissocia sempre di più da essa
2. perchè la maggioranza è formata da clientes di Stato sempre più fallito: dunque per ora non ha alcun interesse a cambiare, adattarsi, evolvere.
Ma tanto ormai è più un problema di psicologia di massa
che di analisi socio-economico-demografiche razionali ed auto-evidenti.

Rileggetevi bene le mie analisi fondamentali
ed attivatevi finché siete in tempo:
Non è che Draghi con la sua politica monetaria super-accomodante che ha tamponato il Default dell'Italia sarà eterno....ed a fine 2019 potrebbe arrivare nientepopodimeno del Falco Crucco Weidmann.
Inoltre non è che la ripresa Globale, guidata dagli USA e pompata dalla Big Bubble innescata dalle Banche Centrali, potrà essere eterna...visto che siamo già a livelli record visti solo un'altra volta nella storia economica USA.


Intanto mentre la massa italopiteca continua a parlare solo di politichetta italiota come quando si parla della nazionale di calcio della quale tutti sono allenatori...
anche se in realtà.............

lunedì 7 maggio 2018

Quando un exchange in cryptovalute con 200 dipendenti&senza "debiti"...fa più profitti di quel carrozzone "in leva finanziaria radioattiva" di Deutsche Bank...

PREMESSA:
Crypto Exchange Binance is More Profitable than Germany’s Biggest Bank Deutsche
This year, in the first quarter of 2018, Deutsche Bank, Germany’s biggest bank and one of Europe’s leading financial institutions, recorded a profit of $146 million. Binance, the world’s biggest cryptocurrency exchange, recorded a profit of $200 million.
Binance Vs. Deutsche Bank
Binance surpassed Germany’s largest and one of Europe’s biggest banks in profitability.
Binance, a cryptocurrency startup that was non-existent merely 8 months ago beat out a leading bank that was established 148 years ago.
A startup with 200 employees beat out a banking giant with 100,000 employees.
....The fact that startups with about 200 employees have reached multi-billion dollar valuations and beat out major banks such as Deutsche Bank in profitability demonstrate a healthy long-term development of the cryptocurrency market.
As long as the demand for the cryptocurrency market can be sustained and institutional investors continue to enter the space, similar to how Binance has been able to surpass Germany’s biggest bank in less than 8 months of existence, it is possible that cryptocurrency businesses take over the global finance industry in the next decade or two.
Quando un exchange in cryptovalute da 200 dipendenti e senza DEBITI
inizia a fare in un trimestre più UTILI di quell'elefantiaco colosso-carrozzone in mega-leva finanziaria di Deutsche Bank
allora bisognerebbe iniziare a riflettere anche solo un minimo OLTRE al lavaggio del cervello...
non perdere il mio post: L'ERA PRIMITIVA DEI DEBITI IN VALUTA FIAT vs. LA NUOVA FUTURISTICA ERA DEL MONDO DELLE CRYPTOVALUTE
INSOMMA....
anche se bitcoin&cryptovalute secondo il bombardamento quotidiano sarebbero
=
- una bolla dei tulipani, uno schema ponzi, una truffa, le figurine panini...e sotto non ci sarebbe NULLA ;-)
al contrario pare proprio che un EXCHANGE IN CRYPTOVALUTE
- imbottito di CASH = soldi veri e non virtuali... guadagnando tutti i giorni paccate di commissioni con un cash flow da "corsa all'oro"...
- senza riserva frazionaria anche a 60x (come fu e sarà di nuovo l'hedge-banzai Deutsche Bank e tutte le sue sorelle)
- senza essere indebitato fino al bxxx del cxxx come gli Stati che proteggono questo marcio sistema finanziario
- senza prestiti a cazzo alla politica + agli amici degli amici...che poi diventano NPL (non performing loans) = spazzatura da rifilare in qualche pacchetto e contro-paccotto per socializzare la merda mescolandola con un po' di risotto
- senza strutture pesanti costose macchinose elefantiache, dove una lunga catena parassitaria ciuccia valore da intermediazioni che la rivoluzione blockchain rende sempre più inutili
beh sembra PROPRIO che sotto molti punti di vista
calcolando bene i pro&contro + con tutti gli accorgimenti del caso
SIA (relativamente) PIU' SICURO differenziare i PROPRI RISPARMI su un primario exchange di cryptovalute 
piuttosto che sulla banchetta regolamentataaaa sotto casa.
Non a caso è spesso capitato che quando i clienti di un exchange hanno perso soldi per esempio a causa di un attacco hacker...
è stato lo stesso exchange che, attingendo alle sue risorse, ha rimborsato i clienti...senza socializzare le perdite, senza aiuti di Stato e senza metterci 10 anni di iter giudiziario ma due mesi...

Non che sia tutto perfetto anche sui crypto-exchange primari = ci sono parecchi rischi da valutare rispetto ai benefici
ma vi invito almeno a fare qualche riflessione razionale OLTRE ai luoghi comuni INDOTTI.
Naturalmente bisogna sempre differenziare in modo articolato e NON..........................

venerdì 4 maggio 2018

IN FALLITAGLIA CON 1300 EURO AL MESE ORMAI SEI UN MORTO DI FAME

IN FALLITAGLIA CON 1300 EURO AL MESE SEI UN MORTO DI FAME
(non ancora "letteralmente" grazie alla comfort zone della ricchezza delle generazioni precedenti che sta man mano evaporando)
Queste sono le scomode verità che nessuno vuol vedere:
come al solito in FallitaGlia prevale la negazione della realtà, la dissociazione dalla realtà...
Ma senza il riconoscimento della realtà non può esistere nessuna SOLUZIONE

Ieri giornaletti e mass-media sono partiti con i soliti tromboni trionfalistici sui dati occupazionali ISTAT in stile "massimo del livello di occupazione in Italia dal 2008" "minimo della disoccupazione giovanile dal 2011" etc...
Nel frattempo (pur in un contesto eccezionalmente favorevole) il PIL nello scorso trimestre ha fatto +0.3%, come al solito sotto alla media Europea del +0.4% e sotto le attese...

Ma tornando all'occupazione "stellare"...
il contraltare al trionfalismo di maniera è il solito coro italopiteco
= ovvero che sarebbero in maggioranza "contratti a termine" (i vetero statalisti-socialisti dicono per colpa del terribile job act...uhhhh)
perchè la massa italopiteca è rimasta ferma ad anni 70 ed al "posto fisso"
che in realtà ormai non esiste più da quasi 20 anni in mezzo mondo...
Ma in FallitaGlia continuiamo a vivere in un Mondo fuori dalla realtà.
La soluzione in un contesto economico globale super-veloce competitivo innovativo in continuo cambiamento e dunque in una "società liquida"
è avere mercati del lavoro snelli e super-elastici dove perdi&trovi lavoro in pochi gg come accade in moltissimi Paesi avanzati e non fermi ad anni 70.

I punti veri dunque non sono il contratto a termine in sé e di per sé ma
1. l'elasticità del mercato del lavoro + un'economia dinamica che cresce, si adatta ai nuovi contesti e coglie/valorizza le innovazioni offrendo dunque un sacco di occasioni
2. QUANTI SOLDI GUADAGNI = in FallitaGlia rigida arretrata che non cresce che non coglie innovazioni che non produce più ricchezza tra tasse assurde, burocrazia che ciuccia&blocca per mantenere uno stato fallito + i suoi clientes...sono in massima parte stipendiotti da 1000-1500 euro al mese = ovvero SEI UN MORTO DI FAME
e lo saresti anche in senso letterale, se...........................

mercoledì 2 maggio 2018

Se "l'omologazione culturale" non ti ha ancora trasformato in un giovane italopiteco, capirai che...

Se non sei ancora un giovane italopiteco che abbia subito un completo lavaggio del cervello
imposto dalla (retro)-cultura italopiteca talmente prevalente da essere quasi totalitaria
allora avrai la possibilità di capire che NON sei senza speranza
ma che sei fortunato ad essere giovane in questo periodo
= ovvero uno dei migliori di sempre per cogliere le nuove occasioni che si presentano ovunque,
sia geograficamente che in svariati settori di attività.
Il problema vero è che, se hai subito il totale lavaggio del cervello e dunque sei bloccato nel piccolo&fallimentare orizzonte italopiteco, queste OCCASIONI non le riuscirai a vedere.

E' importante però fare le scelte giuste per poter cogliere i nuovi trend vincenti.
I giovani preparati, che sappiano bene le lingue (cosa ancora incredibilmente rara in FallitaGlia), che fin dal periodo degli studi si siano attivati per crearsi un network globale muovendosi all'estero, che abbiano scelto università e materie di studio top etc etc
grazie alla globalizzazione possono trovare occasioni ovunque nel mercato globale, anticipando/seguendo i migliori trend del momento.
Vedi miei post: Viviamo in una delle migliori epoche della storia umana, per cui meno vittimismo e rimboccarsi le maniche...
ed anche: Cari Giovani non fate la fine degli ITALOPITECHI: diventate Cittadini del Mondo!
E poi bisogna concentrarsi sulle occasioni offerte dalle continue innovazioni, vedi quella della rivoluzione bitcoin-blockchain, che naturalmente FallitaGlia sta perdendo come accade regolarmente per tutti i nuovi treni epocali che passano.
Al contrario altrove stanno valorizzando al meglio l'innovazione blockchain = favorendo le start-up, assecondando l'utilizzo del bitcoin anche per pagare le tasse e naturalmente iniziando anche un percorso formativo nelle scuole (mentre in FallitaGlia si fatica ancora ad insegnare l'inglese...)
Switzerland Positioning Itself as Blockchain Capital of the World
Purtroppo, invece dell'apertura mentale verso le nuove occasioni,
in Fallitaglia prevalgono le solite cazzate di mass-media&giornaletti
che come sempre si limitano all'orizzonte solo di FallitaGlia e non del Mondo Globale....
E vengono fuori articoli un po' così... per es. prendendo a modello virtuoso da imitare una coppia di giovani che mollano la promettente carriera a Milano e vanno a coltivare melanzane in Calabria con l'antico metodo tradizionale del 1600 (mediamente se poi vai a vedere... o sono ricchi di famiglia o hanno finanziamenti di nicchia a fondo perduto).


"Primo maggio, perché i giovani non hanno niente da festeggiare" (ilsole24ore.com)
Ma come??
Solo negli USA, solo considerando i lavori meno nobili (quelli "in chiaro"), e nonostante le varie aggressioni e l'interventismo statali, gli impieghi nel settore bitcoin-blockchain sono aumentati del 200% nel solo 2017.
Se io oggi fossi giovane, magari disoccupato, ringrazierei la Dea Fortuna ogni singolo giorno per avermi fatto essere giovane in questo periodo: nel momento storico in cui si formano le competenze tecniche per partecipare alla rivoluzione di paradigma (unica nella storia dello stato moderno) che sta avvenendo grazie al bitcoin.
Competenze tecniche che tra l'altro ....................

venerdì 27 aprile 2018

(come ci vedono da fuori...) La Crisi italiana delle pensioni: un monito per tutti gli altri

E' "bello" vedere come le fonti economiche libere ed indipendenti vedono dall'estero FallitaGlia.
Come al solito "facciamo scuola" a livello mondiale...una volta per le cose virtuose...oggi invece per quelle fallimentari ;-)

Collegate questa analisi al mio post che ha fatto il giro della rete
FallitaGlia = il Venezuela d'Europa #tictactictac
e poi vedete di attivarvi pragmaticamente il prima possibile, che la via di salvezza è solo individuale.
Quando un sistema non più sostenibile va in CRISI la via di "salvezza" è Individuale
Ecco perchè, soprattutto per chi vive bloccato in FallitaGlia, è ancora più importante attivarsi per tempo su bitcoin&cryptovalute.
Altro che Lira...il Bitcoin potrebbe essere molto utile nel caso della sempre più prossima Bancarotta dell'Italia...
----------------------------------------

Italian Pension Crisis – a Blueprint for the Rest of Us
La Crisi italiana delle pensioni = un monito per tutti noi

Nel 2011 il Governo Mario Monti fece una riforma delle pensioni chiamata "riforma Fornero".
L'Italia dovette mettere in campo questa riforma per ridurre il suo Debito in conformità al trattato di Maastricht.
Il Ministro del Lavoro Elsa Fornero incrementò l'età di pensionamento, abolendo del tutto i pre-pensionamenti ed eliminando l'indicizzazione delle pensioni all'inflazione sopra ad un certo livello di reddito.
Questo generale restringimento delle prestazioni pensionistiche ha portato ad un forte malcontento tra la popolazione che ha influenzato anche i recenti risultati elettorali.
Adesso il potenziale nuovo governo si basa su una piattaforma elettorale che promette una riforma pensionistica che è quella largamente desiderata dagli italiani.
Il Movimento 5 stelle e la Lega hanno entrambi promesso un aumento delle pensioni ed una riduzione dell'età di pensionamento.
Naturalmente per ripristinare qualcosa che fin dall'inizio costerà 100 miliardi di euro.
Il costo continuativo cumulato negli anni successivi probabilmente spazzerà via l'Italia completamente.
In Italia per decenni c'è stata una forte corrente comunista.
Questa sta tornando fuori e sta chiedendo di rifarsi sulle persone maggiormente benestanti (patrimoniale etc) il che porterà al collasso economico.
Senza una riforma........................

martedì 24 aprile 2018

Fintech e blockchain: la rivoluzione che sta cambiando il mondo (e che in Italia fatica ad arrivare)

Ve lo spiegai già nel mio post:
Ventidue paesi europei (tra i quali naturalmente non c'era FallitaGlia) hanno firmato la European Blockchain Partnership 
Vedrete che FallitaGlia perderà anche questo treno epocale della rivoluzione bitcoin/blockchain...
non solo NON favorendolo...ma anche castrandolo a monte.
E naturalmente in questo Stato Fallito, al momento stanno già solo pensando a "come fare cassa" il più possibile da chi investe in cryptovalute ;-)

Del resto io ve lo dico da tempo, poi fate un po' come vi pare = FallitaGlia ha una prevalenza culturale e di mentalità che ha come unico orizzonte di vita un MITICO ritorno all'età preindustriale.
Il che potrebbe anche piacere, ma nell'età preindustriale i salari erano 12 volte inferiori a quelli attuali...ed i bambini morivano per una enterocolite qualunque....
Se è questo ciò che volete, allora continuate a vivere in totale dissociazione dalla realtà nel vostro mitico mondo dell'Arcadia ... dove si vive nella natura suonando la cetra, dove senza fare nulla i frutti ti cadono in mano dalle piante e dove i giaguari sono dei gattoni che fanno le fusa....
Se invece volete cambiare, è evidente come la precondizione sia un mutamento culturale di 180° che oggi è impossibile...anzi (!)...stiamo andando nell'esatta direzione opposta.
Dunque = #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO


Fintech e blockchain: la rivoluzione che sta cambiando il mondo (e che in Italia fatica ad arrivare)
da linkiesta

Questa tecnologia sta cambiano il modo di gestire le informazioni.
Negli Stati Uniti e in molti Paesi asiatici è una vera e propria rivoluzione.
Ma l'Italia, sempre indietro a livello normativo, rischia di non cavalcare l'onda del rinnovamento

«Il treno sta passando e l’Italia, senza un adeguamento legislativo, rischia di rimanere indietro».
Il grido d’allarme arriva dal primo Italian Fintech Forum: «È un mondo totalmente nuovo e quello che vogliamo fare – racconta Gianluca Massini Rosati, fondatore e Ceo di Xriba e ideatore dell’evento – è creare una community nel mondo del fintech.
L’obiettivo dell’evento di oggi (che sarà seguito da altre iniziative analoghe in diverse città italiane, ndr) è fare in modo di non perdere questa grandissima opportunità di lavoro per tantissime persone e tantissime azienda».................................

lunedì 23 aprile 2018

Vi racconto la "parabola" del rosikone che tifa per il fallimento degli altri perchè è UN FALLITO...

Eccovi qui il mio ultimo video-sbrocco.



Tutte le volte che il bitcoin sale
i rosikoni falliti svaniscono...
Tutte le volte che il bitcoin scende
i rosikoni falliti tornano fuori dalle loro tane..

Nel video vi spiego il perchè di questo auto-lesionistico rosikamento....................

giovedì 19 aprile 2018

Professoressa (statale) in pensione apre partita iva e "vede la luce": «Con la partita Iva non resta nulla, adesso farò obiezione di coscienza»

Una professoressa padovana (statale) andata in pensione ha deciso di aprire una partita Iva.
Ecco il suo pensiero fatta esperienza: «Con la partita Iva non resta nulla, adesso farò obiezione di coscienza» (by Leonardo Stanchino Facco)
Ha visto la luceeeeeeee ;-)

Il problema è la grave manipolazione della realtà perpetrata dallo Stato (fallito) e dai mass-media "a servizio" che ha messo categorie di cittadini contro altre categorie di cittadini con la fuffa dell'evasione fiscale.
In realtà tra tasse al record mondiale, balzelli indiretti, costi della burocrazia etc
chi intraprende un lavoro indipendente lascia per strada minimo il 70%
Dunque 1. non ha più nessuna motivazione a lavorare/produrre ricchezza
2. va fuori mercato perchè trova un cliente e gli chiede 1000 euro per una cosetta, quello lo guarda allibito e gli dice "così tanto?!" ma in tasca in realtà gli rimane 300...il resto va in tasse, burocrazia, costi assurdi
3. alla prima "grana"...al primo intoppo di qualunque tipo...va sotto e fallisce.

(vedi al fondo del post una significativa rassegna di grafici, tabelle, infografiche)

Quando statali od altre categorie dipendenti  
mettono il naso là fuori nel mondo reale 
allora vedono la luce ed improvvisamente............................

martedì 17 aprile 2018

Riempirsi la bocca di rivoluzione bitcoin/blockchain pur essendone "come visione" agli antipodi...

Mi fa sorridere vedere certa politica che straparla di rivoluzione bitcoin/blockchain/cryptovalute... l'ha fatto Renzi...
lo fa M5S....che però come al solito si vanta di essere l'unico promotore di ogni innovazione ;-)
solo perchè Grillo ha fatto un post "vagamente esplorativo" + qualche post di qualche meetup sparso per l'Italia...
Peccato però che non è un caso il fatto che siano stati i libertari ad aver scoperto, studiato, tradato, usato il bitcoin per primi fin dal 2010 + le applicazioni della blockchain...
Perché è innovazione decentralizzata, disintermediata, libera, persino anarchica...
che non solo mette in crisi l'esistenza della vecchia finanza centralizzata + tante forme di intermediazioni corporative
ma mette in crisi anche l'esistenza dei Leviatani Statali sempre più Totalitari ed Illiberali,
che invadono e programmano ogni sfera della tua vita,
che intermediano ogni iniziativa economica,
che creano eserciti di lavatrici a 6 programmi che contano sull'assistenzialismo e sulla regolamentazione di enti centrali.

Ebbene...
soprattutto vedere.....................

lunedì 16 aprile 2018

La vera occasione di CAMBIAMENTO della rivoluzione decentralizzata Bitcoin/Blockchain

E' da un po' che ve lo anticipo:
tanti begli intermediari-sanguisughe della "catena lunga" della finanza centralizzata verranno spazzati via dalla disruptive innovation decentralizzata rappresentata dalla blockchain e dal bitcoin.
E non solo loro...ma verranno spazzate vie tante altre intermediazioni obsolete, inefficienti, lente e costose.

NON PERDERE I MIEI POST:

QUESTA E' LA VERA OCCASIONE DI CAMBIAMENTO (IN MEGLIO)
DI UNA RIVOLUZIONE INNOVAZIONE DECENTRALIZZATA VERSO MAGGIORE EFFICIENZA LIBERTA' ED EQUITA'...
ma la massa di lavatrici italopiteche a 6 programmi sta ancora dietro ai finti cambiamenti farlocchi della politichetta italiota di qualunque colore e con qualunque numero di stelle ;-)
che alla fin fine fa solo appello al solito assistenzialismo di uno Stato fallito fino al midollo sempre più insostenibile, che va sorpassato verso nuove forme, altrimenti il DECLINO sarà Irreversibile.

Poco alla volta anche i giornali italiani iniziano a fare qua&là articoli sensati sull'innovazione bitcoin/blockchain....oltre alla classica disinformazione&terrorismo da 4 soldi...
anche se come al solito FallitaGlia è anni luce indietro ed è da decenni sempre "al traino"...
vedi il mio post Ventidue paesi europei (tra i quali naturalmente non c'era FallitaGlia) hanno firmato la European Blockchain Partnership

----------------------------------------------------------------

Ordini, contratti e pagamenti sicuri. Ecco la rivoluzione “Blockchain”
da La Stampa

Gli analisti la considerano la più grande innovazione digitale dopo Internet.
Ma nel settore finanziario molte professioni dovranno cambiare o scomparire

Passeggiando nei laboratori dell’Mit ci si accorge che la rivoluzione nelle verifiche contrattuali e nei pagamenti digitali è reale, in fase di accelerazione impressionante.
Intermediari per trasferimenti bancari, agenti assicurativi, venditori di prodotti al risparmio potrebbero cambiare ruolo o sparire, con risparmi di costi di gestione o amministrativi fino al 90%.
E con un potenziale di «distruzione» positiva, di tipo schumpeteriano, che cambierà le nostre vite e i nostri affari almeno quanto le ha cambiate Internet.........................

sabato 14 aprile 2018

Ventidue paesi europei (tra i quali naturalmente non c'era FallitaGlia) hanno firmato la European Blockchain Partnership

Ventidue paesi europei (tra i quali non c'era FallitaGlia) hanno firmato la European Blockchain Partnership...
Non che questo accordo sia una manna...però è un inizio... un tentativo... una manifestazione di interesse persino da parte di un Leviatano come la UE per una delle maggiori rivoluzioni/innovazioni degli ultimi 30 anni.
Dunque "uno stronzo qualunque" in rappresentanza istituzionale dell'Italia si poteva trovare no?
Che ci perdiamo TUTTI i trend epocali...
non solo NON anticipandoli
ma persino castrandoli in tutti i modi.
Dunque LO SBROCCO MI E' PARTITO lo stesso
Eccolo qui...



E non mi tirate fuori che non abbiamo un governo...
che fino all'insediamento di quello nuovo...............

giovedì 12 aprile 2018

Mondo Cryptovalute: come selezionare nel "mare magnum" delle ICO

L'Initial coin offering, in sigla ICO
è un mezzo non regolamentato di crowdfunding nel settore finanziario attivo nei progetti blockchain/cryptovalute.
Le prime ICO furono lanciate per raccogliere fondi per nuove criptovalute, ma le attuali ICO vengono usate per qualsiasi scopo.
Generalmente, sono venduti dei token (normalmente dei "gettoni" per una futura cryptovaluta) che verranno quotati su qualche exchange ( = una via di mezzo tra un broker ed una borsa valori di cryptovalute) per raccogliere denaro in altre coins (primariamente ETH e BTC).
A differenza di ciò che avviene nella similare IPO (initial public offering sulle borse regolamentate), l'acquisizione dei token non è regolamentata (anche se stanno arrivando varie regolamentazioni) e potrebbe non garantire la proprietà o altri diritti.
Sulle ICO si è detto di tutto e mediamente in maggioranza sono SCAM (ovvero dei "pacchi"): fino a qualche mese fa però, da un punto di vista speculativo, potevi fare una ICO sui "preservativi usati" e facevi anche 20x di gain in 7gg ;-) al di là del fatto che poi fosse o non fosse SCAM.
La Bolla delle ICO ha portato non solo a quotare anche progetti allucinanti ma a farlo persino raccogliendo per esempio 100 mentre il progetto magari valeva 10 o 50.
Dunque adesso il modello ICO è andato in crisi perchè prima ti sparavi 10x di gain in 5gg mentre adesso perdi il 50%... ma il mercato si riaggiusta e le nuove ICO sono sempre più a prezzi "ragionevoli" = è possibile pertanto che si raggiunga un più sano riequilibrio domanda/offerta.

In ogni caso il mondo delle start-up tradizionali sponsorizzate da banche ed entità finanziarie regolamentate sono anch'esse all'80% SCAM pure loro...
ma se è tutto regolamentato e dunque può guadagnarci una catena lunga di intermediari, allora vendere pacchi va bene... ;-)
Idem per le IPO sulle borse regolamentate: in momenti di bolla delle borse, le IPO si moltiplicano e tutti a buttarsi a quotarle finché dura la festa.
Poi però quando la bolla si sgonfia, scopri di esserti ...................

martedì 10 aprile 2018

Ma la carica di cavalleria "degli Istituzionali" arriverà veramente "a salvare" il nemico "Bitcoin-Apache"?

Premessa: è fondamentale per la comprensione della BIG PICTURE seguire tutti i LINK contenuti nel post, anche se so che lo faranno massimo in 3... ;-)

Chi si è mosso per tempo seguendo il mio blog ed altre fonti lungimiranti
ha colto un TRENO EPOCALE CRYPTO tra la metà del 2016 e dicembre 2017...
Un'occasione UNICA NELLA STORIA DEGLI INVESTIMENTI che ha portato anche a moltiplicazione dei pani, dei pesci e degli investimenti di 100 volte! (senza leva ed in una manciata di mesi)
Dunque capisco i rosikoni falliti che, avendo perso un treno del genere, si fanno un po' di pippe mentali-da-volpe-e-l'uva-acerba su bolla dei tulipani, ve l'avevo detto che si sarebbe sgonfiata etc etc mentre intanto non hanno portato a casa nemmeno un centesimo di gain (rimanendo all-in su investimenti "tradizionali" da 4 lenticchie nella più Grande Bolla della Storia - quella sì! - pompata dalle Banche Centrali e/o su banchette ed asset falliti italioti) = dovrebbero tutte le mattine prendersi a sberle allo specchio....
Ma proprio perchè siamo stati BRAVI e lungimiranti, dobbiamo continuare ad esserlo.
Io penso che lo sciacquone arrivato sul mercato delle Cryptovalute dal 10 gennaio ad oggi debba farci riflettere, debba farci tenere sempre i piedi per terra e debba farci rimanere sempre razionali nelle nostre analisi.
Rifugiarsi in teoremi auto-referenziali tranquillizzanti non solo NON è utile ma è anche controproducente.
Vedi "mantra" del tipo... sono correzioni già viste negli anni passati dunque questa e solo l'ennesima.... 
Però come spiegavo mercato&contesto nel frattempo sono già molto cambiati rispetto ai paragoni sul 2010....2011....2013...dunque non è detto che abbia senso cercare certi parallelismi storici.
E poi c'è l'altra grande scommessa sulla quale noi cryptomani puntiamo per sperare in un nuovo ciclo di boom
= con la sempre maggiore REGOLAMENTAZIONE...arriveranno i mitici INVESTITORI ISTITUZIONALI che porteranno un pacco di liquidità nel Mercato Crypto facendolo ri-schizzare in su anche a 2.000mld di market cap totale (dopo il precedente picco ad 800mld)
Ne parlai anche io qui = Mondo Cryptovalute: il "collo di bottiglia" della regolamentazione = se&quando verrà superato...allora...

Però io inizio a nutrire qualche dubbio... su 'sti benedetti istituzionali...
Mi sembra un po' come se gli indiani di America aspettassero come salvatore la carica di cavalleria dei "visi pallidi"... ;-)
Il Bitcoin e le poche vere cryptovalute VALIDE sono UN PERICOLO MORTALE per la vecchia finanza e dunque.......................

lunedì 9 aprile 2018

Ma se sotto al Bitcoin "non c'è nulla"...se è solo una "Bolla dei Tulipani"...allora perchè fanno di tutto per regolamentarlo/combatterlo?

BITCOIN, TULIPANI E DOTCOM: EFFETTO GREGGE E BOLLA FINANZIARIA

Equiparare bitcoin ai tulipani, o alle dotcom in generale, è una cosa che ci si può aspettare da parte di chi non dispone degli strumenti di base per comprendere né la struttura del libero mercato, e quindi la scienza economica, né bitcoin.

Queste equiparazioni sono equivalenti alla seguente di Paul Krugman, premio Nobel per l’economia: “Entro il 2005 sarà divenuto chiaro che l’impatto di Internet sull’economia sarà non superiore a quello del fax”. Ricordiamoci quindi di questi articoli fra qualche anno, come oggi ci ricordiamo di queste parole di Krugman.

L’aumento del prezzo dei tulipani fu espressione di un entusiasmo totalmente passeggero e per qualcosa che in nulla migliorava la struttura dell’economia.
Il risultato di lungo termine fu che il prezzo di tutti i tulipani, nessuno escluso, ritornò al livello pre-entusiasmo.

L’aumento del prezzo di borsa delle dotcom fu espressione di un entusiasmo per qualcosa che migliorava profondamente la struttura dell’economia.
Per i business che migliorarono questa struttura in modo più efficiente (p. es. Amazon) quell’aumento di prezzo fu nulla rispetto a quello che avrebbero avuto nel lungo periodo.
Gli altri business dotcom, quelli che pensavano bastasse avere un’etichetta per cambiare una struttura, fallirono, come era necessario e giusto che fosse.

L’aumento di prezzo di bitcoin è espressione di un entusiasmo per il ritorno del denaro di mercato 2.0: non censurabile, decentralizzato, non arbitrariamente inflazionabile, non controllabile..........................

venerdì 6 aprile 2018

Il difficile mestiere di selezionare "l'informazione di valore" nel Mondo delle Cryptovalute

Che la rivoluzione Bitcoin/Blockchain sia qualcosa di epocale è indubbio = una moneta decentralizzata ed indipendente direttamente "in mano tua"...
Insomma è qualcosa di mai visto prima ed infatti Stati, Banche Centrali, Finanza etc stanno facendo di tutto per affossare il Bitcoin: perdere il potere della moneta centralizzata? Ma che...scherziamo? ;-)
Che il 2017 sia stata un'occasione epocale di investimento sul mercato delle Cryptovalute con un potenziale 50x medio di gain è altrettanto indubbio...dunque capisco la massa di rosikoni in stile volpe e l'uva acerba che non possono riconoscere di aver perso un treno unico nella storia...a meno che non abitino a pianterreno... ;-)
Però non bisogna nemmeno vivere nelle allucinazioni collettive ma bisogna sempre rimanere con i piedi per terra.

Un problema basilare del Mondo delle Cryptovalute è quello dell'INFORMAZIONE.

Da un lato c'è quella CONTRO che spara caxxate immani, falsità, inesattezze, calunnie di ogni tipo con il solo scopo di SMONTARE il Mondo Bitcoin.
Le ragioni di questo attacco/accanimento sono evidenti...............