giovedì 20 settembre 2018

(in dieci punti) La potenziale RECESSIONE GLOBALE + la CRISI FINANZIARIA in arrivo per il 2020 + lo scenario epocale della "tokenizzazione del dollaro"

AGGIORNAMENTO DEL 21 SETTEMBRE
Da non perdere anche questo mio aggiornamento di oggi della VIEW GENERALE
https://www.facebook.com/stefano.bassi.758/posts/10157686317507281

--------------------------
Procediamo con la pubblicazione sul mio BLOG
delle analisi più importanti&stimolanti
ovvero quelle che potrebbero farti prendere le decisioni più efficienti e/o salvifiche
ma lo facciamo RIGOROSAMENTE IN LINGUA INGLESE
così "di default" eliminiamo la massa italopiteca che sta dietro solo alle caxxate populiste quotidiane in lingua rigosamente italiota (che conoscono solo quella...e pure in versione ferma agli anni '70...)
così ci concentriamo sulla minoranza consapevole e che può ancora attivarsi.
Per gli altri non posso più fare nulla, che la via ormai è solo individuale, almeno fino al Default di FallitaGlia.
Vedi uno dei miei ultimi post: Il sistema finanziario globale si sta disfacendo e no, gli USA non sono immuni (Guest Post)
Vediamo dunque l'analisi del mitico Doctor Doom = Roubini che anticipò mirabilmente la mega-crisi del 2008.
E' piena di spunti interessanti ma vanno dette due cose
1. Roubini anticipò la crisi Lehman Brothers anche un po' per culo... dunque statisticamente che ci azzecchi una seconda volta è molto più improbabile ;-)
2. Roubini è diventato nel frattempo una star tra gli economisti...sempre più connesso al sistema finanziario tradizionale, dunque NON ha minimamente colto la potenziale rivoluzione di Bitcoin/Blockchain/Cryptovalure
ma addirittura l'ha osteggiata in modo Talebano e poco Informato, come hanno fatto in tantissimi cazzoni che non hanno capito una mazza e/o si sono venduti.
Pertanto NON considerare durante l'eventuale prossima crisi il ruolo delle Cryptovalute è MOLTO GRAVE E LIMITATIVO = adesso non dico che il Bitcoin farà la differenza a livello sistemico (quanto piuttoso a livello di nicchia per poche persone SMART che sanno cogliere veramente le occasioni epocali)
però il sistema delle cryptovalute/della blockchain potrebbe implementare un processo di tokenizzazione del DOLLARO-crypto e dell'economia
(vedi il dollaro tether che è stata la prima "manifestazione" e che si sta moltiplicando in forma di tante stable-crypto-coin peggate al dollaro ma non solo)
Questo fenomeno
(che il 99% non sa nemmeno che capzio voglia dire perchè passano le giornate a discutere del biglietto aereo AlitaGlia di Giggino che va in Cina....se sia economy oppure no...e poi si lamentano se si stanno estinguendo, ehhhh!)
potrebbe avere conseguenze importanti....................

lunedì 17 settembre 2018

Il SUD costa al Nord TRE-QUATTRO finanziarie all'anno...ma nessuno parla più di vero FEDERALISMO


Sostanzialmente Il SUD costa al Nord 

più o meno TRE-QUATTRO finanziarie belle toste all'anno 
ed anche MOLTO MOLTO DI PIÙ
se consideriamo che la VERA EVASIONE FISCALE è concentrata al SUD
vedi il mio post Evasione Fiscale: al Nord è SOTTO alla media Europea mentre al Sud è quasi al DOPPIO 
ma (guarda a caso...) nessuno parla più di vero FEDERALISMO con autonomie fiscali VERE
che sarebbero di vantaggio sia per il Nord
che per il Sud, pieno di risorse uniche al mondo che andrebbero solo valorizzate
se solo smettessero di arrivare soldi&assistenzialismo a pioggia dal Nord
che favoriscono soprattutto la parte meno sana&competitiva del sud che tira solo a campare ed a farsi una rendita a sbafo (e non cito nemmeno le varie mafie...)
La prova del nove di tutto questo ce l'avete nel fatto che un calabrese (per fare un esempio) che se ne va da Calafrica dove non ha possibilità alcuna di realizzarsi e che va al Nord Italia od all'estero
è IL TOP DEL TOP e spesso si realizza ALLA GRANDE, #capisciamme ;-)


Ma che lo dico a fare?
A parte l'elemento peggiorativo di uno Stato unitario centralista che ha fallito
e che nessuno ha interesse a riconfigurare VERAMENTE...
in FallitaGlia su 60milioni di italiani, 
solo 5-6 milioni sono lavoratori indipendenti, 
solo 19milioni lavorano 
mentre 41 milioni si fanno mantenere  (SEGUI LINK per capire...)
e dunque vivono di STATO&CAZZATE FUORI DAL MONDO
che esprimono tutti i santi giorni massimamente nella tribuna indistinta con media al ribasso dei SOCIAL
= 75% ha interesse a farsi mantenere
mentre SOLO IL 25% ad essere messo nelle condizioni migliori di produrre ricchezza
= MATEMATICAMENTE è una partita persa che porta per forza........................

sabato 15 settembre 2018

Perché gli stupidi (ed ignoranti) si credono intelligenti? (guest post)


Vi è mai capitato di incontrare dei perfetti idioti che si credono dei portenti di intelligenza? Sicuramente sì.

Potrebbe esservi anche capitato di essere sicuri di avere capito tutto su un certo tema, ma - con il senno di poi - realizzare di esservi illusi di capire, quando in realtà avevate capito poco o niente.

Si tratta di un tema molto generale: noi esseri umani siamo capaci di essere obiettivi su noi stessi e sulla nostra intelligenza?
La risposta giusta è: no.

In particolare, quanto più qualcuno è incompetente su un certo tema o in una certa attività, tanto più crede di essere più bravo di quel che è.
Invece quelli più competenti e intelligenti tendono a “fare i modesti”, cioè sottostimano la loro competenza e intelligenza.

L’effetto per cui se sei stupido e/o scarso su un certo tema non sai neanche di esserlo......................

giovedì 13 settembre 2018

Record di tasse nel 2017: versati (traduzione: "sottratti"...) quasi 500 miliardi!

Record di tasse nel 2017: versati 497 miliardi
da #Truenumbers
Record! = quasi 500mld di tasse ciucciate nel 2017
e quasi 900 miliardi di entrate complessive dello Stato su 1500mld circa di PIL...
Commento Tecnico: STICAZZI!

Giuro: il primo che mi viene ancora a dire che il problema principale sarebbe l'evasione fiscale che sottrarrebbe prezioso gettito allo Stato...LO PRENDO A SBERLE!

Come potete vedere nell'analisi allegata al fondo del post,
il Moloch dello Stato fagocita sempre di più massacrando il settore privato in cambio di servizi che manco in Uganda (e poi il problema sarebbe l'eccesso di liberismo ah ah ah...anche qui partono subito le SBERLE)
la spesa pubblica come trend generale continua a salire...alla faccia dell'austerity (fantasma...)
anche solo per forza di gravità
= per esempio demografia da ospizio che rende sempre più insostenibile il sistema pensionistico e la sanità pubblica ovvero le voci numero 1 e 2 del bilancio statale


ed a causa della crescita anemica di un Paese in Declino Irreversibile Multicausale che si avvita......................

lunedì 10 settembre 2018

Il sistema finanziario globale si sta disfacendo e no, gli USA non sono immuni (Guest Post)


Classifica delle valute che da inizio anno hanno perso di più contro il dollaro
NO COMMENT... :-)
Poi non venite a scassarmi le balle sulle Cryptovalute...eh eh eh...
E qui di seguito uno stralcio di chat con l'amico Saverio Berlinzani = uno dei massimi esperti in Forex e valute
Saverio: IL PROSSIMO A CROLLARE SARÀ IL DOLLARO
NON REGGONO
SE GLI SCENDE LA BORSA E RESTA IL DOLLARO ALTO
FANNO UN BOTTO DA PAURA
Stefano: il rischio è quello ma da anni sta borsa usa sfida le leggi della fisica
Io ormai i post più importanti&stimolanti ve li posto in inglese
così almeno sono sicuro che gli italopitechi che stanno dietro alle cazzate quotidiane di FallitaGlia, ne saranno esclusi di principio... :-)
e la speciazione della parte migliore del Paese - anche se è minoranza - potrà andare avanti, che la soluzione è solo individuale e poi magari in futuro collettiva.
vedi mio post: Quando un sistema non più sostenibile va in CRISI la via di "salvezza" è Individuale
------------------------------------------------

Charles Hugh-Smith (via Zero Hedge) - The Global Financial System Is Unraveling, And No, The US Is Not Immune
https://www.zerohedge.com/news/2018-09-04/global-financial-system-unraveling-and-no-us-not-immune
Tue, 09/04/2018 - 18:35
Authored by Charles Hugh Smith via OfTwoMinds blog,
Currencies don't melt down randomly. This is only the first stage of a complete re-ordering of the global financial system.
Take a look at the Shanghai Stock Market (China) and tell me what you see:



A complete meltdown, right?
More specifically, a four-month battle to cling to the key technical support of the 200-week moving average (the red line).
Once the support finally broke...............................

venerdì 7 settembre 2018

(se continua e/o continuano così) In arrivo a breve Recessione Tecnica in FallitaGlia (e poi makari strutturale...ma "stranamente" NON per colpa di Soros...)

Dopo aver fatto campagna elettorale permanente per 150 giorni di governo...
facendo sparate quotidiane&demagogiche "a salve" pro-italopitechi...
ecco che quando il gioco si fa duro
ovvero in vista della finanziaria e con i mercati cattifi cattifi pronti a farti un culo così...
allora anche gli eroici salvatori della patria oggi di moda
del Governo del Cambiamento (di 'sto cazzo)
allora abbassano i toni e le pretese
come se fossero dei piddini qualunque :-)
ed immediatamente lo spread scende + le banche italiane rimbalzano insieme al ftse mib...
anche se a parole e nella credenza della massa italopiteca dissociata dalla realtà...
di banche borsa finanza spread etc chissenefrega no? :-)
NON PERDERE il mio post Ma se lo spread sale a 600...a me che cazzo me ne frega amme!
Scommettete che dopo aver superato lo scoglio della finanziaria,
l'eroico Governo del Cambiamento (di 'sto cazzo)
tornerà a fare una sparata populista al giorno?
Che parlare non costa nulla (a questi nuovi salvatori della patria)
mentre persino le parole costano CARE
Debito e spread, gli extra-costi per chi comunica male
per l'Italia con Debitone Pubblicone sempre più alle stelle,
con crescita minimale da ultimi in classifica,
con demografia da ospizio e Stato unitario centralista che ha fallito
ma nessuno lo tocca
perchè se no perdi consenso di massa falliti parassiti immobilisti
che sono maggioranza elettorale etc etc etc etc
ma #TUTTACOLPADELLAMERKEL+DEIRETTILIANI
Che al peggio non c'è mai fine in FallitaGlia 
e non finirà bene, per nessuno...

Però le totali cazzate
che si sono susseguite in questi 150 gg di governo del cambiamento di 'sto cazzo
(e non sono piddino nè berluschino ma solo non sono dissociato dalla realtà ed esercito sempre il mio spirito critico)
hanno già lasciato.......................

lunedì 3 settembre 2018

L’economia di Lega e M5s è da ‘fiscazzari’. E questo post è finanziato da Soros...

Un travaso di bile elettorale ha catapultato ai vertici del governo una congrega assortita tra chi asserisce che il Pil aumenti con il caldo, chi ripete che l’allunaggio è un set di Hollywood, chi ha fatto sparire 49 milioni di soldi pubblici e chi crede alle scie chimiche, ma esecra i vaccini.
Quindi non deve stupire che in materia fiscale costoro si siano messi in testa (oltre allo scolapasta) anche la convinzione che si possano allegramente spendere somme astronomiche per finanziare reddito di cittadinanza, flat tax, pensionamenti anticipati e infrastrutture a go go.
Nella letteratura accademica più sofisticata cotali statisti vengono definiti “I fiscazzari”.
Grazie a un generosa sponsorizzazione della Fondazione Soros, volto a eradicare l’analfabetismo funzionale, questo post oggi contiene una lezione ispirata da Stefanie Stantcheva, economista di Harvard.

Il livello di tassazione che un governo impone, sia sul patrimonio che sul reddito, dipende da due elementi chiave:
1. Le preferenze della maggioranza. L’importanza sociale, il valore etico o – se vogliamo essere più prosaici – la priorità politica che si assegna alle varie forme di patrimonio o di reddito.
Ad esempio un euro di reddito di una famiglia numerosa, mantenuta grazie a un solo, magro, stipendio viene valutato più importante di un euro guadagnato da chi ha la barca a Montecarlo, il Rolex d’oro e l’attico a New York.
Di conseguenza la tassazione del reddito in quasi tutti i Paesi....................

lunedì 27 agosto 2018

The Biggest Bubble Ever


Well, it happened.
Yesterday the US stock market broke the all-time record for the longest bull market ever.
This means that the US stock market has been generally rising for nearly a decade straight… or even more specifically, that the market has gone 3,453 days without a 20% correction.

That’s a pretty big milestone.
And there’s no end in sight. So it’s possible this market continues marching higher for the foreseeable future.
But if you step back and really look at the big picture, there are a lot of things that might make a rational person scratch his/her head.

For example– the Russell 2000 index (which is comprised of smaller companies whose shares are listed on various US stock exchanges) is currently right at its all-time high.
Yet simultaneously, according to the Wall Street Journal, a full SIXTY PERCENT of corporate debt issued by companies in the Russell 2000 is rated as JUNK.
How is that even possible– a junk debt rating coupled with an all-time high? 

It’s as if investors are saying, “Well, there’s very little chance these companies will be able to pay their debts… but screw it, I’ll pay a record high price to buy the stock anyhow.”
It just doesn’t make any sense.

Looking at the larger companies in the Land of the Free (which make up the S&P 500 index), the current ‘CAPE ratio’ is now the second highest on record.
‘CAPE’ stands for ‘cyclically-adjusted price/earnings ratio’.
Essentially it refers to how much investors are willing to pay for shares of a company, relative to the company’s long-term average earnings.
And right now investors are willing to pay 33x long-term average earnings for the typical company in the S&P 500.
The median CAPE ratio 
......................................

mercoledì 22 agosto 2018

Veleggiando verso Itaca...mi arrivano notizie di un Gombloddoooo!

Veleggiando alla volta di Itaca mi sovviene di Ulisse, dell'Odissea ma non solo...

Quando ti metterai in viaggio per Itaca
devi augurarti che la strada sia lunga,
fertile in avventure e in esperienze.
I Lestrigoni e i Ciclopi
o la furia di Nettuno non temere,
non sarà questo il genere di incontri
se il pensiero resta alto e un sentimento
fermo guida il tuo spirito e il tuo corpo.
In Ciclopi e Lestrigoni, no certo,
né nell'irato Nettuno incapperai
se non li porti dentro
se l'anima non te li mette contro.

Devi augurarti che la strada sia lunga.
Che i mattini d'estate siano tanti
quando nei porti - finalmente e con che gioia -
toccherai terra tu per la prima volta: ...............

martedì 14 agosto 2018

Molti "nodi" del mercato delle Cryptovalute stanno venendo al pettine = ecco perchè e percome

Alla fin fine il problema vero non è il Bitcoin che è cosa seria :-)
ma che sta scoppiando la Bolla delle ICO basate su ETH il che fa scoppiare anche ETH e trascina giù tutto il resto...
Vi dico come la vedo
1. come vi anticipo da tempo le ICO nuove ormai sono mezze morte e non vengono più fatte in massa come prima perchè ormai ci perdi quasi sempre, dunque aspetti di comprare a mercato = non c`è più la massa che si approvvigiona per forza di ETH per fare le ICO erc20 facendo salire eth a stecca
2. Le startup che hanno già fatto la ICO scaricano massicciamente la liquidità raccolta in ETH per salvarla convertendola in FIAT e dunque avere i soldini "stabilizzati" per andare avanti
3. però con il crollo di ETH crollano anche i prezzi delle ICO quotate e si azzerano man mano ma molte hanno ancora in pancia buona parte della liquidità convertita in FIAT ... però come sviluppo della road map ..............

lunedì 13 agosto 2018

Tutti in vacanza ad Agostoooo... alla via così!


.
Ecco il mio ultimo (in ordine di tempo) ed ormai "classico" video-sbrocco
questa volta in versione "fiume" da 50 minuti
ma troverete tanti spunti interessanti
inclusa...............

sabato 11 agosto 2018

La Merkel rinuncia alle Vacanze in Italia (...ma amme che cazzo me ne frega amme...uga ugaaa)

Sempre per capire come la devastazione mentale in FallitaGlia abbia preso un'accelerazione irreversibile
e che non finirà affatto bene, per nessuno...
ecco qui un caso esemplare e desolante...

Un mio vecchio lettore che però è partito sulla parabola della dissociazione dalla realtà oggi sempre più di moda....
su Twitter commenta sul fatto che la Merkel quest'anno non verrebbe come al solito in vacanza in Italia (Capri+Alto Adige)
e vai di insulti chicazzosenefrega senestiaacasasua vada a cagare crucca di M culona inchiavabile ed alla via così...
non solo da lui ma naturalmente dalla curva ultras di chi frequenta suo canale twitter...

Che in Italia se solo la Merkel dice che Conte ha una brutta cravatta....
scoppia la rivolta nazionale da leoni da tastiera...
mentre noi italiani abbiamo riservato i peggiori insulti al tedeschi ed alla Merkel
che però al massimo hanno fatto qualche copertina salace su quei giornaletti popolari che da noi sarebbero tipo un "Cioè" ;-)
ma se fanno una copertina contro Italia
qui vengono considerati alla stregua del Financial Times... ;-)

Vabbè andiamo avanti ehhh...
Io rispondo che non so perchè la Merkel abbia deciso questo (anche se ne avrebbe ben donde...)
ma che il problema vero è il continuo attacco ai tedeschi in modo ideologico, razzista, settario e da ultras ...
dunque secondo me i Crucchi quest'anno verranno di meno in vacanza nell'Italia che tanto amano (altro effetto recessivo del Governo del Cambiamento di 'sto cazzo)...
vedi il mio post: Inizia l'effetto "depressionario" sull'economia grazie al mitico Governo del Cambiamento (in peggio)
e saranno altri miliardi in meno di PIL
che tanto..............

mercoledì 8 agosto 2018

Perle di pragmatismo in un Paese sempre più dissociato dalla realtà...

Prima di tutto godetevi questi eccezionali 6 minuti di Marchionne
che mostra tutto il suo spirito pragmatico, di adattamento al contesto globale, di creazione di valore, di lavoro indefesso, di sapere evolvere, di abbandonare vecchie abitudini ormai perdenti ed insostenibili...etc
INSOMMA tutto l'esatto contrario della direzione presa da FallitaGlia in sempre maggiore negazione della realtà = #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO che non finirà bene, per nessuno...


.
Non a caso Marchionne applicando le sue ricette ha creato valore da 6mld a 66mld in FCA
mentre FallitaGlia andando nell'esatta direzione opposta .................

lunedì 6 agosto 2018

"Che tristezza i soldi!"...dice il classico fallito radical chic italopiteco = MA VAFFANCULOOOOO!


 .
Godetevi il mio ultimo VIDEO-SBROCCO
Stavolta ero veramente inkazzato ;-)
Uffaaaaaa....
che tristezza vedere un Paese, il tuo Paese ....
che sta andando alla ROVINA volontariamente
che sta andando ...............

mercoledì 1 agosto 2018

Inizia l'effetto "depressionario" sull'economia grazie al mitico Governo del Cambiamento (in peggio)

"Delude pesantemente il comparto manifatturiero italiano a luglio.
Infatti l'indice Pmi Markit dello scorso mese sui direttori acquisto è calato a 51,5 punti, restando di poco oltre quota 50 punti che separa crescita e contrazione e scendendo dai 53.3 di giugno...
Si tratta del peggior risultato da ottobre 2016.
Gli economisti si aspettavano per luglio 53 punti.
Debole la voce nuovi ordini (N.d.R. leading indicator per i prossimi mesi) con un calo a 50,1, il minimo da agosto 2016 (53,2 a giugno).
- Francia e Germania invece oltre alle attese, Spagna tutto OK...;-) -
Pubblicata ieri dall'Istat la stima del pil italiano del secondo trimestre, ha mostrato un ritmo congiunturale pari allo 0,2%, record negativo da un anno e mezzo, e un tasso annuo dell'1,1%, un punto percentuale al di sotto della media della zona euro...."
https://www.markiteconomics.com/Survey/PressRelease.mvc/9fc25f5eaa344d3d8fd10a82ba5e0b6f


Premessa: mi raccomando...seguite tutti i LINK per farvi un quadro generale e completo.
Non lo farete mai, lo so.... = caxxi vostri ;-)
Oltre naturalmente ad altri fattori come la tensione globale sulla guerra dei dazi che fa venire la bavetta ai sovranisti de noantri ma che danneggia gravemente la nostra economia basata di brutto sull'export...
ecco che come vi anticipai, visto che l'economia tende ad anticipare la politica+tanti altri fattori,
....inizia l'effetto DEPRESSIONARIO Giggino+Governo del Cambiamento (in peggio) di 'sto cazzo...
con orde di italopitechi falliti perchè dissociati dalla realtà a supportarlo con tifo irrazionale da curva ultras (anche se sono solo i primi segnali = io ho molta esperienza, molto fiuto e sono indipendente dunque ci azzecco spesso, ma attendiamo ulteriori conferme).
E dunque vai di decreti idioti ideologizzati populisti e depressivi....................

lunedì 30 luglio 2018

FallitaGlia: si sta andando nell'esatta direzione opposta del necessario = Declino Irreversibile

NON PERDETE QUESTO VIDEO
CON UN INTERVENTO ILLUMINANTE DI MARCHIONNE.
BUONA VISIONE, che dura meno di due minuti..


.
Sono semplici verità PRAGMATICHE, sono le stesse che io vi ripeto da anni
ma "a conferma" mi ero (colpevolmente) perso queste "eccezionali perle" di Marchionne,
semplicemente perchè in questo caso sono stato colpito anche io dai pregiudizi ideologici italopitechi (accidenti!).
Sono semplici verità ormai auto-evidenti per chi vuol vedere
per chi non cade della spirale discendente di sempre maggiore dissociazione dalla realtà che sta colpendo la maggioranza degli italiani e che la politica (veramente populista) abilmente cavalca.
Sono semplici verità che ormai trovano continue conferme concrete&reali, che sono evidenti nei trend in atto ormai da 35 anni.


Ma niente da fare = FallitaGlia non solo non vuole..................

giovedì 26 luglio 2018

Pillolone anti-radical-chic


SERGIO MARCHIONNE 
mentre in USA viene definito sulle principali testate LEGGENDA
mentre sia Obama che Trump lo LODANO
"Sergio Marchionne, scomparso oggi (ieri, n.d.r.), è stato uno dei dirigenti più brillanti e di successo dai tempi del leggendario Henry Ford". E' quanto ha scritto nella notte, in un tweet, il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump. "Per me è stato un grande onore conoscere Sergio come Presidente: ha amato l'industria automobilistica ed ha combattuto duramente per questo. Ci mancherà davvero!",

IN FALLITAGLIA invece c'è gente che gli augura di avere sofferto morendo e che comunque, anche soffrendo, non avrebbe pareggiato il conto (sic!).

Ma conti e dati alla mano (con valore passato da 6mld a circa 66mld sotto la gestione di Sergio "l'orco"...) anche l'attività di FCA in Italia fa capire come questa gente sia feccia italopiteca fallita che è la rovina di questo Paese e non sa vagamente di cosa biascichi...
ma purtroppo può sparare cazzate orride sui social ed altrove,
purtroppo ha persino il diritto di voto
= #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO
Vedi il mio post: Cerchiamo di smontare un po' di minkiate "ideologggiche" italopiteche che girano su Marchionne...

IO vi invito a dedicare ASSOLUTAMENTE 90 minuti
per vedervi questa intervista del 2013.............

martedì 24 luglio 2018

5 miti da sfatare sulla Blockchain (Bitcoin)



Un video veramente da NON perdere.
Si smontano in MODO SERIO e RAZIONALE
i principali miti su bitcoin e blockchain.
Chi meglio di Giacomo Zucco poteva farlo? ;-)
Perché in qualunque settore è FONDAMENTALE
selezionare BENE le vostre fonti di informazione
ed ancora di più OGGI che..........

lunedì 23 luglio 2018

Cerchiamo di smontare un po' di minkiate "ideologggiche" italopiteche che girano su Marchionne...

La notizia della grave malattia di uno dei più pragmatici efficienti determinati e dunque MIGLIORI manager al Mondo ha colpito un po' tutti.
Naturalmente ha suscitato una marea di reazioni ITALOPITECHE della peggior specie, nel solco di quella mentalità dissociata dalla realtà/fallita che sta portando a fondo l'Italia e che oggi è in auge più che mai = #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO

Però sono rimasto stupito anche dal fatto che moltissime persone hanno dichiarato la loro ammirazione per Marchionne = si è sviluppata nei social, sui media etc
una salubre "folata" liberale pragmatica globalist di ammirazione per chi produce ricchezza etc etc
che è cosa veramente rara in questo Paese illiberale cattofasciocomunista basato sull'invidia sociale e sull'ostilità al business ed al produrre ricchezza.
Del resto di fronte a certi numeri stellari che ha conseguito Marchionne, persino il Piddino di turno...o la Camusso od "il difensore dei poveri" Giggino hanno qualche difficoltà a sparare le loro cazzate a macchinetta...

In ogni caso...
Vi riporto i miei commenti facebook di ieri
e poi un ottimo articolo che smonta le principali CAZZATE italopiteche su Marchionne...

Stefano Bassi si trova qui: Oval Lingotto.
Ieri alle 09:05 · Torino ·
Io chiedo pubblicamente (anche se tardivamente...) scusa a Marchionne... perchè purtroppo anche io nel passato lo criticai NON nei fatti + in una normale valutazione di pro&contro (cosa sempre lecita) MA ideologicamente...quando ancora avevo incrostazioni radical chic illiberali stataliste dissociate dalla realtà che ci vengono inculcate fin da piccoli nella scuola pubblica e/o cattolica da un sistema culturale totalitario ideologico dissociato dalla realtà e sempre più fallimentare.
Mi sono man mano ripulito da 'sta merda nel cervello che purtroppo ancora incrosta la maggioranza degli italioti = ecco perchè il Declino italiano è irreversibile.
Intanto l'unico fatto che conta è che Fiat-FCA dall'orlo del fallimento e da 6mld di valore è passata a ca. 66mld di valore creando ricchezza per tutti, direttamente ed indirettamente.
Punto. Non c'è altro da aggiungere.
Stefano Bassi
19 h ·
E comunque miei cari italopitechi che credono nel "governo del cambiamento" che invece è solo un impossibile e dannoso tentativo di ritorno al passato...
Marchionne ha salvato la Fiat dal fallimento e l'ha portata da 6mld di valore a 66mld PROPRIO applicando l'esatto CONTRARIO delle ricette a 5 stelle del Giggino ( = una versione persino peggiorativa della strategia disastrosa del Piddì...infatti c'è stato un enorme travaso di elettori) e della massa di dissociati dalla realtà che lo sostengono vivendo in un Mondo fantasy assistenzialista illiberale tutto loro senza volersi adattare al nuovo contesto (pare che 2/3 degli italiani approvino quell'abominio da falliti nel cervello del decreto dignità)...
ma la Realtà prima o poi presenta sempre il conto, che vi piaccia o no = pertanto .... #BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO
-------------------------------------------------------------------

Debunking Sergio Marchionne
Davvero Sergio Marchionne ha rovinato un’eccellenza italiana, sfruttato i contributi statali e delocalizzato tutta la produzione? Qualche dato
Da Wired - di Riccardo Meggiato

Con l’aggravarsi delle condizioni di salute di Sergio Marchionne, e il conseguente cambio al vertice di FCA, in Italia c’è stato un proliferare di considerazioni sulla complessa figura del manager di Chieti, spesso tirando in ballo informazioni imprecise o addirittura false.
Cerchiamo di fare chiarezza, smontando le bufale che lo riguardano e che abbiamo raccolto in Rete.


“Ha rovinato un’eccellenza italiana”
Prima dell’arrivo di Sergio Marchionne la Fiat proveniva da un periodo di perdite pesanti. 4,2 miliardi di euro di perdite nel solo 2002, due miliardi di euro nel 2003, 1,5 miliardi di euro nel 2004. Un totale di 7,7 miliardi di euro di perdite in un solo triennio.
Fiat era destinata inevitabilmente a fallire.
Anzi, come Marchionne spiegò a Gianluigi Gabetti poco dopo il suo insediamento:
“La Fiat è tecnicamente fallita. Non stupirti. Noi perdiamo due milioni al giorno, non so se mi spiego. Se fallimento significa non avere i soldi in casa per pagare i debiti, bene, allora noi ci siamo”.

L’azienda aveva smesso da tempo................

lunedì 16 luglio 2018

FallitaGlia è in piena "Decrescita Felice" (non capisco però perchè tutti siano perennemente inkazzati...)

E le giornate passano in trepidante attesa ;-) della "cazzata del giorno" da parte del duo Salvini-Di Maio...
che si occupano di cose ben poco prioritarie ma ad alto tasso di popolarità italopiteca ( = non costano nulla e/o fanno ulteriori danni)
rispetto a tanto altro che veramente conta (ma che richiede risorse non più disponibili in un Paese stra-indebitato ed in Declino da 35 anni, che continua a rifiutare di evolvere)
Nota: sapete bene che come libertario penso che tutta la politica italiana oggi rappresenti una via del declino per le ragioni che vi spiego da tempo...ma al peggio non c'è veramente mai fine...
Nota2: il livello della cazzata del giorno certe volte riesce persino a scadere sotto al livello da bar sport...ma purtroppo Salvini ha buon fiuto e sa come far "sfagiolare" massimamente la massa italopiteca che si esalta per 'ste cose :-)


Intanto là fuori... nel Mondo reale...
FallitaGlia è l'unico PIIGS rimasto (chissà come mai?....)
che rischia persino di rallentare ulteriormente.

NON PERDERE i miei post che già vi anticipavano tutto (e non avevo nemmeno ancora calcolato la variabile ulteriormente depressionaria "Giggino genio economico e difensore dei poveri")
Vabbè, passo la parola ad altri che io di 'sti argomenti mi sono stufato...
tanto si sta persino andando nella direzione esattamente opposta
e la maggioranza addirittura consapevolmente od inconsapevolmente vuole la Decrescita mantenendo però lo stesso livello di servizi, welfare, benessere ;-)
#BUONPROSEGUIMENODIDECLINO
#FALITAGLIAVENEZUELADIEUROPA
#NOHOPEFORTHISITALY
vedi mio post: E ci voleva un pragmatico anglosassone per riassumere in 4 righe perchè in FallitaGlia il Declino è Irreversibile...

-----------------------------------------------

Disastro crescita: l’Italia è sempre più ultima in Europa, ma non frega niente a nessuno
da linkiesta
Le previsioni economiche per il 2018 e per il 2019 indicano che non solo saremo (al solito) ultimi per crescita del Pil, ma che la distanza dagli altri continuerà ad ampliarsi: eppure in Italia si parla tutto fuorché di questo.
Benvenuti in un Paese che muore di inconsapevolezza

Ultimi. Anzi, più che ultimi, con un distacco dalla penultima che aumenta di anno in anno.............