mercoledì 5 dicembre 2018

Visto che "lo SPREAD non esiste"...non ha più senso continuare con i miei video-sbrocchi

AGGIORNAMENTO DI POCO FA: Facebook ha ripristinato il mio post bloccato stamattina. Poco prima avevo fatto segnalazione con commento spiegando che troppi miei post del tutto conformi agli standard facebook venivano bloccati ed ho ipotizzato che questo accadesse perchè un gruppetto di facinorosi deve avermi preso di mira "segnalando" i miei post a loro sgraditi. Poco dopo il mio post è stato ripristinato, secondo me stavolta su intervento umano. Adesso vedremo cosa succederà nei prossimi giorni...
--------------------------

Riporto nel mio BLOG l'ennesimo post che Facebook mi ha bloccato per ragioni per me incomprensibili.
Ecco il post pubblicato ieri intorno alle 17 e bloccato stamattina alle 7.30

Ho sospeso i miei pragmatici&realistici video-sbrocchi in diretta FB (max 4000 visualizzazioni)
da quando sono stato costretto a riscontrare che il primo sfigato che spara un video-bufala su facebook totalizza anche 40mila visualizzazioni e 2000 condivisioni al volo...
basta che si metta a parlare di gombloddii, congiure, spread che non esiste o comunque è innocuo, debito che in realtà non esiste ma è un gombloddo di poteri forti banche finanza, Bankitalia che tarocca i dati per spaventare gli investitori, spread che sale per colpa della BCE che smette il QE (ma misteriosamente non sale quello del Portogallo della Spagna etc), questo lo dice lei!, #TUTTACOLPAEURO
+ qualunque stronzata che venga in mente per ASSECONDARE il nuovo mood finale del Declino FallitaGliano
= la sempre maggiore dissociazione dalla realtà e la ricerca psicotica di capri espiatori esterni/gombloddiiii.
Non finirà bene, per nessuno.
Ed io mi sono rotto i cocones di cercar di spiegare l'acqua calda ad una massa di devastati mentali =
Il Paese si merita appieno il Declino IRREVERSIBILE ed una prossima fine Venezuelana.
Intanto, mentre la colpa sarebbe di Bankitalia che tarocca i dati ed osa congiurare contro il ns. Paese Sovrano e contro il Poppppolo, 😱😉 la realtà prima o poi presenta sempre il suo CONTO...insieme ai mercati, in buona parte per declino multi-causale + per colpe aggiuntive di 'sto Governo di scappati di casa....
------------------------------------------------
Vabbè, continuiamo a ragionare in altre sedi (come il mio blog su piattaforma blogger)
che per ora sono più libere e non soggette a misteriose censure.

PER LA SERIE
LO SPREAD E' TUTTA UN'INVENZIONE
e NON HA EFFETTI NEGATIVI (ah ah ah!)
Come scrivevo il 28 Novembre su Facebook
Traders Shocked As Unicredit Largest Italian Bank Forced To Pay Six Times More Interest To Sell Bonds.....
Ma lo spread non conta nulla........................

martedì 4 dicembre 2018

Il Bitcoin sparirà...ma la Blockchain rimarrà e cambierà il Mondo = ah ah ah ah!

IS BLOCKCHAIN JUST HOT AIR? NEW STUDY FINDS 0% SUCCESS RATE 
A new study into 43 blockchain solutions implemented in the international development sector revealed a 0% success rate.
It also found that blockchain vendors didn’t respond to requests for evidence of their solutions’ results... 


Dedicato a tutti quelli che si riempono la bocca di blockchain come se fosse una figata galattica da usare senza il bitcoin
Che LUI...il Bitcoin...non sopravviverà (dicono soprattutto i "bancarietti"...)
ma la blockchain sì....yeahhhh! E Rivoluzionerà il Mondoooo....
La "Bloccocatena" come sistema per certificare le elezioni...
per marchiare le banane...
per certificare che i preservativi non siano bucati etc etc ;-)
Mentre in realtà - al netto del marketing che fa fico/smart/proiettato-al-futuro e/o al netto di chi non ci capisce una fava - la blockchain ha un uso molto limitato se non è................................

domenica 2 dicembre 2018

La FUFFA della Guerra dei Dazi = la Globalizzazione va a gonfie vele, con USA&CINA che firmano la tregua (logicamente...)

G20: raggiunta una tregua fra USA e Cina nella Guerra dei Dazi ed è persino meglio del previsto (naturalmente...).
La prospettiva di Guerra commerciale usata come PROPAGANDA politica da "duri" ed acchiappa-fessi (naturalmente) si allontana...
che la GLOBALIZZAZIONE conviene a TUTTI (in primis agli USA ed alle sue Multinazionali TOP)...e conviene anche a NOI...
pur avendo pro&contro come tutte le cose.
- dal primo gennaio 2019 non scatteranno nuovi dazi verso la Cina;
- verranno mantenuti i dazi al 10%;
- vi sarà una tregua di 90 giorni dal primo gennaio durante i quali proseguiranno i colloqui;
- solo se dopo questi colloqui non ci saranno nuovi accordi, allora scatteranno le sanzioni (e ci saranno tanti tanti e lunghiiiiiii colloqui....) 

- Dazi, l'arma totale è in mano alla Cina: Pechino è il maggior finanziatore degli Usa di Trump ;-) ;-)
Alla fin fine come vi ANTICIPO da tempo
la GLOBALIZZAZIONE è un ........................