Ultimi Post

venerdì 27 maggio 2011

Prima vittima greca? Dexia sospesa dalle quotazioni in attesa di un comunicato

Aggiornamento delle 13.26
Alle 13.40 dovrebbero ri-ammettere Dexia alle contrattazioni di Borsa.
(con sarcasmo) Tutto è bene quel che finisce bene: 3,6 miliardi sono bazzecole....:-)
La cosa interessante è che la perdita non prevista (ovvero la causa della sospensione in borsa) sarebbe stata ingenerata da una certa fretta nelle dismissioni. Una certa fretta causata da cosa?....;-)
Big Belgian Lender Dexia Announces 3.6 BILLION Euro Loss On Coming Asset Sales
May 27 (Reuters) - Bailed out Franco-Belgian financial group Dexia will speed up its divestment of assets and take a 3.6 billion euro ($5.1 billion) hit in the second quarter in a move likely to appease EU regulators.
Dexia said in a statement that its board had approved the acceleration of its asset sale programme on Friday, which would also see it exit certain guarantees from Belgium and France..............
In ogni caso, se mai ce ne fosse stato bisogno, lo Stato Belga e gli altri stati interessati avrebbero tamponato nuovamente a suon di "novello debito pubblico" il "novello buco nero bancario"....(nunc et semper)
Pertanto la BOLLA può continuare tranquillamente a gonfiarsi...
finchè un giorno...

Aggiornamento delle 13.10
A quanto pare Dexia sta per svendere il più in fretta possibile un po' di argenteria...per fare cassa e fronteggiare i buchi neri...
Nella vulgata ufficiale troverete quelle belle espressioni fichette che la faranno apparire come un'operazione strategica ed altamente sofisticata.
Tipo: vendita dei degli assets-non-core, disinvestimento dei portafogli finanziari, accelerazione nella dismissioni di assets non-strategici
ed altri eufemismi del genere...;-)
Ma alla fine della fiera questa "operazione strategica" dovrebbe comportare una perdita straordinaria da 3,7 miliardi di euro....
Dexia (DEXB BB) says to accelerate sale on non-core assets
says,
- accelerate disposal of non-strategic assets
- to divest financial products portfolio
Fri, 13:00 27-05-2011

Aggiornamento delle 11.49
Il Financial Times asseconda le ipotesi "sui buchi neri ellenici" di DEXIA...
FT Alphaville writes: 'Oh dear oh Dexia'
We’ll note that while Dexia has to sell a lot of stuff and increase capital after its last financial trashing there’s obviously much nervousness about the bank’s bond portfolio and the exposure to Greece therein.
It amounts to about €3.5bn overall according to a recent Morgan Stanley estimate.

Now, Commerzbank (owner of another Greek-hit bond portfolio) recently raised capital as well, in order to deal with its crisis-injected hybrid shares. Full Story: http://ftalphaville.ft.com/blog/2011/05/27/579341/oh-dear-oh-dexia/
Source: FT Alphaville Fri, 11:41 27-05-2011

Altre voci invece parlano di uno strascico nella bancarotta di Lernout & Haupsie
Update on Dexia: latest talk suggests share suspension related to company's role in collapse of Lernout & Haupsie

Aggiornamento delle 11.42
Tra un'oretta dovremmo sapere qualcosa di ufficiale...
Zero Hedge maligna che Dexia sarebbe il primo caduto sotto il fuoco Greco....
Lunedì scorso, Standard & Poor's ha messo il titolo in creditwatch negativo per la sua esposizione alla Grecia.
Le Borse per ora sono molto nervose ma stanno tenendo.
Dexia (DEXB BB) will make a statement relating to its trade suspension in about an hour, according to a co. spokeswoman
As we await updates from Dexia, the following article from Zerohedge has become prominent: Is Belgium's Dexia About To Be The First Greek Casualty?
Fri, 11:06 27-05-2011

-----------------------------
Dexia sarebbe stata sospesa dalle quotazioni in attesa di un comunicato
...Dexia (Euronext: DEXB) è una banca e istituzione finanziaria franco-belga, chiamata anche Dexia Group.....ed è bella grossina.
Già nel carnaio del 2008-2009 fu salvata in extremis (a spese nostre naturalmente...)
Dexia, iniezione da 6,4 miliardi di euro per salvataggio - 30 settembre 2008
Non sappiamo ancora il PERCHE' di questa Sospensione
ma le Borse che stavano correndo come ghepardi si sono innervosite e di brutto...

Stiamo a vedere che succede: vi terrò informati.

Ce lo aveva anticipato solo ieri Mercato Libero:
DEXIA...GIUNGONO STRANE VOCI...E SE LE SOMMIAMO AL BELGIO SENZA GOVERNO E CON UN DEBITO DA FAR PAURA
UN ALIENO, NON TANTO BIMBO MI HA MANDATO UN MESSAGGIO DIFFICILE DA DECIFRARE...MA FORSE GUARDANDO IL GRAFICO A DUE ANNI SUL TITOLO.....


Ed oggi....
EVERYTHING Just Turned Lower On News That Big Lender To Greece Dexia Has Been Halted
Something's up.
Markets around the world just turned lower on news that Belgian financial institution Dexia has seen its shares halted pending announcement.
The company is a big-time lender to European local governments, so that's obviously a huge concern.
Add this to the Fitch lower of the Japan outlook, and suddenly everything is moving down from earlier highs.

Update
: There's speculation that the news could have someting to do with this recent ZeroHedge story, about a recent bond offering from the company that may be put back to it in light of its Greeece exposure.

12 commenti:

Anonimo ha detto...

Ciao Stefano, sono Giorgio da Atene.Volevo chiederti un parere.Mettendo tutti o quasi i dati in tavola:prima di tutto ancora non si e presa qualche decisione per un'allungamento o ristrutturazione del debito greco.L'unica posizione ufficiale e che la Grecia deve adempiere al programmma fmi europa, e i due partiti di maggioranza devono collaborare per attuare le misure.Qui in Grecia, questi due partiti stanno litigando in realta per chi si assumera la responsabilita e le conseguenze di queste politiche o anche di un eventuale default disordinato.E comunque politicamente sono quasi totalmente screditati.In Europa litigano su chi dovra pagare la ristrutturazione del debito, se la Grecia deve uscire dall'euro ed ora il fmi e uscito con una dichiarazione in cui riferisce che non puo concedere le prossime rate se non ci sono garanzie, e quindi l'Europa dovrebbe sobbarcarsi il peso del sostegno economico, oppure lasciare la Grecia al suo destino, con conseguenze anche per le banche europee.Secondo te cosa sta bollendo in pentola?
Saluti, Giorgio da Atene

Beatotrader ha detto...

francamente
caro giorgio
la situazione è complessa
contradditoria
fluida
e conflittuale
difficile dire come andrà a finire

ma come sempre
le mie ipotesi le troverete nel mio blog
non appena ne avrò una maggiormente affidabile in merito
un cordiale saluto

Anonimo ha detto...

Sì in effetti la banca franco belga ha una bella esposizione verso la Grecia per ben 3,7 miliardi di euro.
Esposizione però soltanto sui titoli di stato ellenici e non anche verso le banche del paese.
Una mossa di congelamento del titolo per paura di vendite a pioggia? Certo che qualcosa si sta decidendo nella sala dei bottoni.Credo in una ristrutturazione "morbida" del debito greco e nella chiusura dei mercati per qualche giorno a causa di qualche blackout pilotato quando succederà.
Ciao

tattà

http://www.reuters.com/article/2010/05/11/dexia-idUSLDE64902420100511

Anonimo ha detto...

Una delle opzioni che probabilmente verra adottata da ue e fmi, per la rata di luglio, secondo un professore universitario di economia in Grecia, sara di quello di diminuire la somma di denaro prevista.
Il governo greco dovra trovare il restante...
Giorgio da atene

Giovanni ha detto...

Inizia la valanga...

Beatotrader ha detto...

x giovanni

direi proprio di no

Anonimo ha detto...

Leggete qua, tratto da un quotidiano greco:


Deutsche Telekom held secret board meeting in Athens
by (ANA)
Published 27 May 2011

A Deutsche Telekom delegation of high-ranking officials visited Athens ahead of developments in Hellenic Telecommunications Organization as the Greek government officially launched procedures to sell an additional 10% equity stake of Hellenic Telecom’s to the German group.

Beatotrader ha detto...

beh normale
la Grecia sta vendendo di tutto per fare cassa

la Germania ed altri ne approfittano

Un po' come la Francia con l'Italia...;-)

z_zed ha detto...

io credo che per il momento non ci sarà nessun ritorno alla dracma, nessuna espulsione dell'euro e nessun mezzo fallimento semi-controllato...la Grecia dichiarerà di fare la brava bambina ubbediente, arriverà la nuova tranche di "euri" dall'europa, e per il momento si tampona! Il popolo greco dovrà stringere ulteriormente la cinghia e la tensione nel pausa aumenterà.
Non possono permettersi una decisione più drastica il contagio agli altri PIGS sarebbe immediato con rischio di conseguenze rapide e incontrollare, quindi andranno avanti a fare esattamenet quello che hanno fatto fino ad adesso, tamponare ad oltranza rendendo i problemi sempre più grossi e sempre più vicini a fare una bella esplosione...

Anonimo ha detto...

Non possono permettersi .... FINO A QUANDO!!

Secondo me siete troppo sicuri....

A presto nuove, non buone.

Il Folletto

Anonimo ha detto...

Ciao Stefano, la tua disamina su Dexia e' piu' che vera, il gruppo franco-belga e' allo sbando, smembrato dalla crisi finanziaria americana, dal gap di liquidita', e dai nuovi assurdi investimenti su Grecia, Portogallo ed Irlanda.
E per noi che lavoriamo per loro (purtroppo i francesi con la loro prosopopea ed alterigia sono riusciti a distruggere un gioiellino come dexia crediop ) la situazione e' ancora peggiore: hanno portato via tutta la liquidita' che avevamo ed ora fanno finta di nulla: pazzi scatenati.....
che tristezza

Beatotrader ha detto...

eh lo so...
ma non è solo Dexia
pensa alla turbo-Ing, salvata dai soldi di stato
pensa a commerz bank
pensa a lloyds o RBS
e col moral hazard, come predico da secoli....hanno rischiato ancora di più per compensare le perdite precedenti, i buchi neri
come fa un trader alle prime armi...ed alle prime perdite serie...
etc etc
ciao

Posta un commento