giovedì 1 dicembre 2016

Tra un SI un NO ed un Lapo...l'INPS (come previsto) sta sempre più collassando...



.
Non vorrei disturbarvi troppo dalla vostra splendida dissociazione dalla Realtà
e/o dai vostri sfoghi sui vari capri espiatori preferiti
e/o dalle vostre illusorie soluzioni fornite dai vari Pifferai Magici
...però tra un SI, un NO ed un Lapo...
l'INPS (come previsto) sta sempre più collassando...
come la sanità pubblica e tanto altro
ma è solo robetta....scusate....

Io vi anticipo tutto da anni...
vedi due post fondamentali: 
Passiamo agli ultimi aggiornamenti....
INPS Tracollo, -16,3 miliardi Di Perdite (nonostante i Trasferimenti dello Stato)
Di FunnyKing , il 29 novembre 2016 
(comandano loro...i vecchietti, sono di più e votano: fatevene una ragione. Pagareeeeeeee)  
Simpatica notizia da Ansa:
(ANSA) – ROMA, 28 NOV – L’Inps ha chiuso il bilancio 2015 con un risultato economico di esercizio negativo per 16.297 milioni di euro con un peggioramento di 3.812 milioni rispetto al rosso del 2014 (12.485 milioni). E’ quanto si legge sul bilancio consuntivo 2015 approvato oggi dal Civ dell’Istituto con il voto negativo dei rappresentanti della Uil, della Cgil e dell’Ugl.
Per effetto del risultato economico di esercizio, il patrimonio netto dell’Inps al 31 dicembre 2015 si assottiglia, scendendo a 5,87 miliardi.
Quindi ricapitoliamo.
L’INPS ogni anno riceve soldi dai “contribuenti” e in più trasferimenti diretti dallo Stato e nonostante questo nell’anno di grazia 2015 ha perso circa 16,3 miliardi di euro nel 2015 e ha visto il proprio patrimonio diminuire fino a 5,87 miliardi (cioè 4 mesi di perdite 2016??? No chiedo eh?)

Come ovvio in questa settimana l’unica cosa che conta è il referendum................


.
anzi se qualcuno dalle parti di Firenze leggerà questo post potrebbe argomentare che se vince il NO allora l’Inps potrebbe non pagare le pensioni per fallimento da sfiducia al governo…. si scherza eh….

Finito il referendum e comunque vada, vi assicuro che non importa, poi arriva quella solita stronza della realtà fatta di entrate, uscite e qualcuno che deve coprire.

La domanda è: coprono gli ATTUALI assicurati? coprirà ancora chi in pensione ci deve andare e che paga contributi mostruosi per prestazioni ridicole e incerte? Pagano i contribuenti tutti?
Ecco magari si discutesse di questo sobrio problema che vale già oltre 16 miliardi di euro più tutto quello che la fiscalità generale già ci mette a copertura.

Altro che quattordicesima ai pensionati.
Io vi spiego ed anticipo tutto da secoli = purtroppo è MATEMATICO
considerando i macro trend economici, sociali e demografici dell'Italia + il contesto globale.
Il ns. Welfare pubblico è/sarà sempre meno sostenibile
e man mano (come per i 3/4 del Mondo) le pensioni pubbliche saranno un rimborsino, la sanità pubblica un servizio base base, ci saranno pochi ricchi e molti poveri (veri), la ricchezza accumulata man mano svanirà etc etc
Anche tutto questo vi anticipai: questione di tempo e man mano CRASHHHHHH (l'INPS alle condizioni attuali è uno Schema Ponzi nel quale - oltre al danno la beffa - sei obbligato per legge ad entrarci).
E non è colpa di Renzi, della Fornero, della Merkel, della finanza cattiva etc etc
ma di un complesso di cause che determina il Declino Strutturale dell'Italia
che man mano si sta "terzomondizzando" ...o messicanizzando se preferite

vedi post fondamentale: La fine dell'Italia. Messico&nuvole...



"I vecchietti" già oggi non sono pochi...
ma sono ancora 4 gatti a confronto di quanti saranno tra 30-40 anni
e di quante persone verseranno contributi...e che mini-contributi visti i mini-stipendi+la disoccupazione giovanile endemica...
In più la compensazione via trasferimenti dello Stato andrà man mano calando
tra Crescita del PIL che non esiste più
Debito/PIL che sale sempre più alle stelle
e fiscalità già ad un insostenibile 64,8% di total tax rate = non credo si possa arrivare al 99%...
Insomma...lascio fare a voi 2+2....
(e ci sono dei dissociati dalla realtà o più semplicemente degli EGOISTI che se la prendono ancora con la Fornero...)



---------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di fonti indipendenti di informazione...
ma Veramente non hai ancora letto
il Manuale Wiki-Blog 
(ed un po' Wikileaks)
= Una Guida ragionata all'informazione indipendente di economia&finanza della rete...
??????????
Ecco qui cos'è 
e come ottenerlo
http://www.ilgrandebluff.info/2016/10/il-manuale-wiki-blog-e-prontoooooo.html

---------------------------------------------------------------------------------------

Il bello (si fa per dire...) è che oggi state pagando
1. CONTRIBUTI INPS per pensioni che NON prenderete (dunque è un prelievo forzoso)
e tra poco dovrete pagare due volte perchè dovrete farvi pensione integrativa o qualcosa del genere
vedi mio post: Ma veramente c'è ancora qualcuno che crede avrà la pensione?
2. La Sanità Pubblica la pagate con le tasse ed anche NON poco (non tutti ma molti di voi) però a breve non erogherà quasi più servizi e dunque pagherete due volte perchè dovrete anche farvi assicurazione sanitaria privata/mutuo soccorso etc
Vedi mio post: Ma lo sapevate che la sanità pubblica non è "gratis"?....
La realtà è molto semplice:
per potersi permettere un certo Welfare Pubblico bisogna produrre ricchezza a go-go + avere un trend demografico positivo. Punto.

C'è qualcuno che anche solo ne parla di questi TEMI scottanti?
No vero? Nemmeno il mitico M5S che dovrebbe essere la salvezza del Paese...
Tutti zitti e lo capisco perchè sono tutti iper-statalisti e fare questi discorsi vorrebbe dire ammettere che questo Stato è FALLITO.

Insomma vi lascio a Lapo, referendum SI o NO, olio di palma, mercatini di Natale, NO-Triv etc
ed ai vostri "tutta colpa della Germania", della Finanza, del neo-liberismo, della Globalizzazione, di Renzi, di Grillo, degli Immigrati, della corruzione, dell'euro, degli evasori etc etc
(in mezzo a tutto questo c'è anche qualcosa di vero...ma purtroppo sono 50 cause/concause insieme a determinare un Trend NON reversibile con le variabili attuali).
Le ricette DRACONIANE e di Shock da applicare le ho già spiegate più volte
MA NON sono applicabili per ora e poi sarà troppo tardi.

Essere consapevoli dell'ineluttabilità di queste Tendenze invece di negare la realtà e/o credere nelle illusioni sarebbe MOLTO UTILE.
Infatti la consapevolezza vi porterebbe ad attivarvi per tempo: lo sapete che i premi delle polizze sanitarie stanno anche raddoppiando di prezzo anticipando il crollo della Sanità Pubblica e con sempre maggiori limitazioni nelle coperture?
Muovendosi con il timing giusto potreste farvi delle polizze sanitarie a condizioni contrattuali bloccate e dunque più vantaggiose che quando anche la Camusso avrà capito che cuccù la sanità pubblica non c'è più...collassata...
Anche in queste cose ci vuole timing, come nel trading, perchè le polizze (in parte) anticipano i trend, come i mercati.
Sulle Pensioni il discorso si fa più complesso:
sarebbe da non pagare più i contributi INPS che sono solo soldi buttati (solo che l'INPS collasserebbe subito e ciao ciao pensionati...)
e con il risparmio sui contributi mettersi almeno dei soldi da parte, perchè la maggioranza dei fondi pensionistici sono dei pacchi...
In ogni caso sarebbe da non appoggiarsi ad un fondo pensionistico italiano perchè il nostro Paese farà DEFAULT, solo questione di tempo.


Ma come dicevo siete troppo impegnati full-time su questioni irrilevanti: referendum costituzionale, no triv, ciclopiste, olio di Palma, Lapo, Castro e bla bla bla bla bla
Tanto molti di voi sostanzialmente stanno ancora bene...
campando sulle rendite erogate da uno Stato Fallito e/o sulla ricchezza/benessere delle generazioni precedenti.
Dunque non percepite nemmeno la dura Realtà (se non quando vi tocca direttamente = troppo tardi)
ragionate a 12-24 mesi massimo
oppure CONTINUATE A NON CREDERCI...alla fin fine vi sembra impossibile
e pensate che basti togliere un Renzi, votare Si o NO ad un referendum etc etc
e puff: tutto si risolverà per magia...

Buona prosecuzione di Declino
CHE ANDRÀ' MOLTO PEGGIO PRIMA DI NON ANDARE MEGLIO

#ITALIALTROVE
.


PER UN BLOG E' MOLTO IMPORTANTE CHE FACCIATE ALMENO LO SFORZO MINIMO DI CLICCARE SUI TASTI SOCIAL "MI PIACE", "TWEET" ETC CHE TROVATE QUI SOTTO...GRAZIE.
(sul sostegno attivo - donazioni/pubblicità - già conoscete alla nausea il mio punto di vista...)

Sostieni l'informazione indipendente e di qualità