mercoledì 19 aprile 2017

"Le Voyage dans le Monde" del Bitcoin & delle Criptovalute: istruzioni BASE per l'uso consapevole


Sembrava impossibile... sembrava surreale
ma già nel 1902 Georges Méliès
(considerato il secondo padre del Cinema)
lo immaginò nel mitico "Le Voyage dans la Lune"
Poi molto tempo dopo divenne realtà...
Molto molto tempo dopo....
Come sapete da almeno un annetto vi martello sul mio BLOG
in merito alla nuova FRONTIERA del Bitcoin e delle Criptovalute, una rivoluzione potenziale mai vista prima nella storia
sia dal punto di vista monetario che economico che sociale.
La massa italiana è ancora congelata persino agli anni '70
ed al loro mondo anacronistico/irrealistico
che ormai esiste solo nella loro ideologia e nella loro mancanza di spirito adattivo
che sta condannando tutta l'Italia al Declino ed all'irrilevanza.
Figurati dunque qualcosa che sta 10 passi avanti come il Mondo del Bitcoin: quello per la massa è fantascienza o meglio qualcosa della quale nemmeno si conosce l'esistenza.
Non ci si estingue per caso...
ci si estingue
sia perchè non si vuole accettare la realtà ma la si rifugge in modo velleitario senza evolversi/adattarsi
sia perchè si perdono tutti i treni innovativi,
non si anticipano e non si cavalcano i nuovi trend
ma si continua a vivacchiare su vecchi schemi sempre più insostenibili e perdenti (nicchie di valore e/o corporazioni paraculate a parte).

Come vi spiego da tempo, il Mondo delle Criptovalute offre mega-opportunità
non solo  come potenziale rivoluzione-innovazione socio-economica (decentralizzazione, dis-intermediazione, vera sovranità monetaria diffusa a livello di community peer to peer, libertà, vantaggi diffusi/re-distribuiti in modo orizzontale etc)
ma anche per il suo mega-potenziale di investimento/trading
= verdi praterie che offrono occasioni enormi di gain
rispetto alle briciole che ormai vi lascia l'ambaradan del sistema delle valute FIAT
in mano alle Banche Centrali, agli Stati semi-falliti ed a pochi Big Players dell'industria bancaria-finanziaria che vi ciuccia quasi tutto il plus-valore.
Però non è un mercato facile...
è un mercato dove ci vuole un alto livello di conoscenza/esperienza/impegno
è un mercato ancora molto "inefficiente" = grandi spazi per chi sa come metterci le mani.
Ecco perchè ci sono enormi possibilità di GUADAGNO
vedi mio post: Su Litecoin +70% in 5 giorni... ed in Giappone Bitcoin accettato in migliaia di negozi (ma continuate a dormire ed a perdere treni epocali...)
Ecco perchè il servizio che mostra i migliori segnali dei trader più esperti sulle cripto-valute
del quale vi parlo da tempo nel mio Blog
è a +100% di performance in soli due mesi... 
(se fossi interessato a maggiori informazioni scrivimi a lagrandecrisi2009@gmail.com).
Però non sono tutte ROSE e ci sono anche rischi notevoli: 
per questo bisogna sapersi muovere.......................................
.

in modo efficiente/con controllo del rischio e non in modo velleitario/da giocatori disperati di roulette russa...

Chi vi propone in modo onesto e trasparente il Mondo del BITCOIN
è ALL'ANTITESI dell'industria della finanza che sistematicamente/strutturalmente vi vende come se fossero affari roba che conviene prima di tutto a loro...
Non siamo nei 100 casi del mondo tradizionale bancario-finanziario che vi nasconde i rischi di certa robaccia per raggiungere il target (se no ti licenziano...)
e/o per tentare di coprire i buchi di bilancio ...
che poi comunque si manifestano e distruggono tante persone (Monte dei Pacchi, Popolare Vicenza, Veneto Banca, Carige, Banca Marche, Banca Etruria Lazio...e poi ne arriveranno tante altre)
oltre a pesare comunque sull'intera comunità implicando nuovo DEBITO per salvare banche marce e bande di risparmiatori italopitechi complici e/o inconsapevoli oltre ogni giustificazione/commiserazione, visto che era tutto manifesto da anni e molti giocavano proprio a sperare che noi gli parassimo il culo...
vedi il mio post Persino dagli USA esclamano: Italiani attenti alle vostre Banche! (mentre qui tutti sempre più in fuga dalla realtà...)
Qui INVECE siamo di fronte a persone che condividono CONOSCENZA/ESPERIENZA attraverso communities orizzontali e diffuse
PERSONE che vi stanno MOSTRANDO UNA NUOVA GRANDE OPPORTUNITA'
fatta di grandi occasioni di gain ma anche di rischi
di pro e di contro...come tutto.
Bisogna prima PROVARE PER CREDERE (e poi selezionare bene):
finché però uno non si attiva, non entra nel Mondo del Bitcoin e delle Criptovalute, non apre un wallet, due o tre exchange, non inizia a smanettare/tradare, non inizia a provare, non entra nelle chat&nelle communities TOP del settore, non ci dedica tempo ed impegno, non sviluppa conoscenza ed esperienza per VIA PRAGMATICA
allora non può nemmeno vagamente capire e giudicare
ma solo sparare caxxate superficiali
a seconda delle caxxate che trova in giro nella disinformazione main-stream-a-libro-paga che (GIUSTAMENTE) ha paura di questa rivoluzione...
e/o nella superficialità appiattita dei social.

Per esempio oggi puoi guadagnare il 70% su Litecoin in 5 giorni
ma puoi anche trovarti una criptovaluta secondaria sulla quale avevi scommesso che viene de-listata dagli exchange primari e che perde il 50% in un giorno...
Puoi trovarti il principale/più liquido EXCHANGE in criptovalute  = BITFINEX
al quale le principali banche USA bloccano i b/b in entrata ed uscita in dollari...
il che non ti blocca affatto, perchè compri per esempio Bitcoin e li sposti dove vuoi in qualunque altro exchange del Mondo in massimo 30 minuti e poi converti nella valuta FIAT che vuoi (capite vagamente la libertà rivoluzionaria di questo NUOVO SISTEMA che potrebbe ridarti il controllo dei tuoi sudati risparmi IN MANO TUA???!)
Però questo attacco a Bitfinex fa sorgere ipotesi e domande...
1. sono gli USA che iniziano a cercare di bloccare la convertibilità del Mondo delle Criptovalute chiudendo i rubinetti di conversione in dollari? Ed a seguire anche altre Big Nazioni?
2. è un attacco specifico su questo exchange per pericolo di riciclaggio...od il riciclaggio è la scusa per fare un test in prospettiva del punto 1?
3. Il Mondo Bitcoin in se di per se è inattaccabile visto che è a rete diffusa peer to peer formata da milioni di nodi diffusi globally... ma è attaccabile nei punti centralizzati di interscambio con le vecchie monete FIAT purtroppo ancora necessarie = gli exchange sono punti di centralizzazione/di interscambio tra il vecchio Mondo ed il Nuovo... dunque sono punto attaccabile...
Ma sono attaccabili tutti contemporaneamente in un Mondo Globalizzato? In un sistema dove sposti BTC in 30 minuti od Ethereum in un amen? Non troverai sempre il sistema di muoverti e sgusciare via?
4. Ci sono molti modi per gestire queste situazioni al meglio ma bisogna PRIMA fare esperienza diretta ed entrare nelle chat e nelle communities TOP, tipo quelle che vi suggerisco io nel BLOG.
Molti giudicano da fuori su paure superficiali ed indotte da disinformazione o da rumors social...ma non hanno nemmeno provato a muoversi in questo Mondo = non giudicano nel merito ma al 99% alla caxxo...
5. Che l'attacco in corso a Bitfinex sia dovuto al fatto che ha implementato un derivato sintetico del'USD in formato cripto ma senza la volatilità delle cripto che permette di fare cose impensabili fino a 6 mesi fa = una sorta di pseudo-dollaro? (e dunque giù mazzate dagli USA...e dalle sue lobbies finanziarie)
6. Il Giappone e non l'Uganda sta spingendo molto sul BTC e aprendosi.. dunque vedete che ci possono essere Stati che si oppongono ed altri che si aprono? = PARTITA APERTA
vedi il post: Oggi il Giappone legalizza il Bitcoin come metodo di pagamento
7. Ma durante il proibizionismo americano i beni limitati in USA ma NON in tutto il Mondo...sotto banco valevano di più o di meno? (visto che la domanda rimaneva forte rispetto all'offerta limitata ma aggirabile...). Provate a fare una proiezione sul Bitcoin...che rappresenta ormai una domanda diffusissima nel Mondo della più Grande Bolla finanziaria tradizionale della Storia, telecomandata da Banche Centrali&soci...

--------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di fonti indipendenti di informazione...
ma Veramente non hai ancora letto
il Manuale Wiki-Blog 
(ed un po' Wikileaks)
= Una Guida ragionata all'informazione indipendente di economia&finanza della rete...
??????????
Ecco qui cos'è 
e come ottenerlo
http://www.ilgrandebluff.info/2016/10/il-manuale-wiki-blog-e-prontoooooo.html

---------------------------------------------------------------------------------------

Insomma le ipotesi sono tante e difficili da valutare...
ma se uno NON entra in questo NUOVO MONDO INNOVATIVO E RIVOLUZIONARIO
che parla a fare? Che giudica a fare da voyeur italopiteco?
Si attivi, smanetti, si metta in contatto con le fonti top del settore (selezionando bene),
ci dedichi del tempo, sviluppi esperienza e conoscenza,....
e solo DOPO parli a ragion veduta.

Da tempo io spiego che il Mondo delle Criptovalute è una PARTITA CHE VA GIOCATA COMUNQUE,
sia come finestra che va sfruttata anche in arco temporale ridotto
sia come rivoluzione epocale (dovesse farcela...)
Però le cose come sempre vanno fatte bene/in modo razionale
e non improvvisate in modo emotivo/alla caxxo 
come fate da decenni sulla politica italopiteca che vi sta portando alla rovina... ;-)

1. si mette solo piccola percentuale del proprio capitale totale (massimo 1/10)
2. si differenzia su vari wallet come punti di "rifugio sicuro" perchè sono la vera Blockchain
ed allo stesso tempo si aprono vari exchange per fare trading, ciascuno con funzioni diverse e peculiarità diverse
Infatti si fanno usi diversi, migrazioni, spostamenti, adattamenti a seconda delle progressive evoluzioni anche molto veloci (massima capacità di evoluzione/adattamento)
3. Ci si rivolge alle migliori chat/communities del settore per confrontarsi/fare esperienza attraverso fonti affidabili e competenti
= io suggerisco un Servizio che è il TOP sia come competenze teoriche che pragmatiche di questo Mondo - per maggiori info scrivetemi a lagrandecrisi2009@gmail.com
4. fare i tirchi spiantati scrocconi in questo mondo non paga = si possono anche trasformare 500 euro in 5000 se ci si rivolge agli smanettoni esperti giusti...dunque se uno vi chiede certe cifre è solo COERENTE col Mondo di verdi praterie che offrono le Criptovalute
mentre ormai nel marcio Mondo della finanza tradizionale è una lotta allo 0,1% in meno perchè sono solo briciole e ciuccia ciuccia di sistema che ormai tenta di sopravvivere persino a se stesso...
DUNQUE = Muoversi da soli è molto rischioso, tanto più all'inizio.
5. Bisogna essere smanettoni sia nel trading che nell'informatica... non è da tutti = ragione in più per rivolgersi a fonti affidabili che vi facciano fare i PRIMI PASSI nel modo giusto (e ce ne sono pochissime oggi in Italia)
6. il fatto che non sia affatto FACILE, che costi fatica, impegno, tempo, esperienza, conoscenze non banali ... SONO PROPRIO I FATTORI che offrono VERDI PRATERIE e mega OCCASIONI 
= fosse un prodotto serializzato industrializzato standardizzato via marketing alla portata di tutti, allora sarebbe un conto deposito da 0,7% netto all'anno..se va bene.... e fa che n'abbia... e comunque un prodotto che arricchisce al 90% l'industria della finanza...
Fare +100% in due mesi NON E' PER TUTTI
= ci vogliono PALLE/spirito di LIBERTÀ/di RESPONSABILITÀ PERSONALE, impegno, disciplina, controllo del rischio ed investimenti mirati/differenziati...
nonché la consapevolezza di metterci su solo un capitale limitato rispetto al quello disponibile = quello che sei disposto anche a perdere.
7. I talebani del Bitcoin che hanno fede solo nel Bitcoin e che lo vedono a 5000 dollari o 10mila dollari non mi interessano se non magari per le loro competenze tecniche/informatiche e di community di sviluppo...mi sembrano quelli dell'Oro che doveva andare a 10mila dollari ed è sempre lì...
Magari prima o poi la loro fede li premierà oppure li condannerà
ma nel frattempo LE OCCASIONI INNOVATIVE vanno sfruttare pragmaticamente ed al meglio  perchè oggi è così domani chissà ...
e sul lungo periodo saremo tutti morti
o comunque su una carrozzella che ci basterà una settimana enigmistica + un po' di aria&sole su un terrazzo di un centro ri-abilitazione e non il bitcoin a 10mila dollari... ;-)
Dunque CARPE DIEM in modo pragmatico = cogliere i trend e le occasioni quando si presentano

Insomma....PROVARE PER CREDERE e per giudicare
e poi GRANDE IMPEGNO = ormai ci vuole in tutto quello che facciamo
altrimenti veniamo TRITURATI...
ma l'impegno non basta più ...
ci vuole anche la capacità di anticipare/cavalcare i NUOVI TREND, COME QUELLO DEL BITCOIN E DEL SUO MONDO CORRELATO, di cogliere il TIMING GIUSTO 
e di affidarsi alle FONTI GIUSTE dove non capiamo
e man mano renderci sempre più INDIPENDENTI ED AUTOSUFFICIENTI,
anche mandando magari a fare in culo il vostro BLOGGER INDIPENDENTE PREFERITO quando non vi servirà più...
MA IO A QUEL PUNTO SARÒ GIÀ ALTROVE...
A MOSTRARVI UNA NUOVA VIA DEGNA COME MINIMO DI ESSERE APPROFONDITA
= questa da 9 anni è la mia MISSION PRAGMATICA
ed il giorno che non sarò più all'altezza
giustamente sparirò perchè non sarò più UTILE.

PROVARE PER CREDERE
che questo non è lo slogan di Aiazzone anni 80 che vendeva mobili di medio-bassa qualità...in stile pentole ma anche molto innovativo...
questa è la SEMPLICE VERITA'
PER CAPIRE QUESTO MONDO NUOVO
per tentare di cogliere questa finestra veramente unica
e poi solo DOPO avrete i mezzi per capire e giudicare in modo consapevole ed in res.

Del resto che vi posso dire??
Se vi piace concentrarvi solo su 'sta roba qua perchè continua a darvi sicurezza (indotta fittiziamente dal sistema tradizionale)
come ve la dava la carrozza con i cavalli quando uscirono le prime auto
CAZZI VOSTRI... ;-)


Continuare pure ad investire all-in-FallitaGlia presenta qualche piiiccola controindicazione... ;-)
Banche italiane: tracollo del 77% in Borsa in 10 anni...
chi avesse investito 100 euro a inizio 2007 nel settore bancario italiano, oggi si ritroverebbe in mano solo 23,3 euro, meno di un quarto del valore iniziale.....
l’indice bancario in termini di ritorno reale è sceso del 76,7% a fronte del valore dimezzato dell’indice Ftse Mib (-52%)...
I dati sono terribili soprattutto per Mps (-99,8%) e Carige (-99,2%)....
Se poi pensate che la maggioranza italopiteca è "investita" anche all'80% del capitale totale "in casette" SOLO in FallitaGlia e magari persino nella stessa città/zona...
minimo un altro bel -20%, che può arrivare anche ad un -50%
oppure addirittura ormai SENZA mercato a qualunque prezzo in intere zone, come vi anticipo da tempo -
vedi mio post http://www.ilgrandebluff.info/…/la-mitica-ripresa-immobilia…

Insomma scommettere TUTTO su un Paese in Declino Irreversibile e sempre più prossimo al Default non è proprio il massimo dell'astuzia....
#ITALOPITECHIsiESTINGUONO
#NOHOPEFORTHISITALY
#BUONAPROSECUZIONEDIDECLINO
#VERSOLABANCAROTTA
#SEMPREPIÙDISSOCIATIDAREALTÀ
.