giovedì 1 giugno 2017

Ve li ricordate i PIIGS? Ne è rimasta solo una "I"... e non è l'Irlanda ;-)


Il grafico non è aggiornato ma rende ancora bene l'idea...
(nota: la Finlandia nel frattempo si è ripigliata alla grande)

Ed allontanando la lente...



Mentre nel sottobosco italopiteco di falliti in estinzione
come al solito FUORI TEMPO MASSIMO e FUORI TIMING
gira un film-retrospettiva sui PIIGS che da una versione della realtà a senso unico
= populista talebana ideologizzata sovranista no-euro no-austerity stampa-che-ti-passa e tutta quella roba lì...
intanto i PIIGS (PortogalloIrlandaItaliaGreciaSpagna) 
già non esistono più...
o meglio... è rimasta solo una "I"
ma non è la "I" di Irlanda.... ;-)

Premetto che per me la G non è mai esistita:
la Grecia è un Paese stupendo che io amo profondamente, ha un passato culturale unico nella Storia dell'Uomo....
però dal punto di vista socio-economico .........................
.

la Grecia di oggi è più o meno terzo Mondo
e nell'Euro proprio non ci doveva entrare: avrebbe dovuto giocarsi il suo destino per i fatti suoi...e non vi preoccupate che anche fuori dall'euro non sarebbe stato un Destino sfavillante.
- Aggiornamento del 2 Giugno...
Ah ah ah persino la Grecia...nel primo trim. cresce come FallitaGlia
e, se continua così, ci lascerà indietro...
Contrordine: la Grecia non è in recessione ma torna a crescere
Sorpresa.....«Secondo i dati attuali il Pil è salito dello 0,4% nel primo trimestre 2017 contro la precedente stima di un calo dello 0,1% rilasciata il 15 maggio», si legge in una nota di Elstat. Su base tendenziale il Pil è salito sempre dello 0,4%, e non sceso dello 0,5% come precedentemente stimato.....La revisione allo 0,4% di crescita, appena sotto la media di crescita dell’eurozona pari allo 0,5%, ....Il governo di Alexis Tispras, desideroso di concludere al più presto la revisione del salvataggio così da ottenere una tranche di aiuti con cui pagare 7 miliardi di crediti in scadenza a luglio e di ottenere maggiore chiarimenti su ulteriori riduzioni del debito dai creditori, ha ridotto per prudenza le stime di crescita di quest'anno a 1,8% dal 2,7% .
Atene spera che la ripresa si rafforzi nel prossimo anno con un aumento del Pil al 2,4 per cento. Anche la Commissione europea ha tagliato la sua previsione di crescita per la Grecia al 2,1% quest'anno dal 2,7 per cento....
Ma andiamo oltre...
I PIIGS non esistono più  
perchè la Ripresa dell'Eurozona si sta sempre più rafforzando
ed anche i maialini hanno iniziato a volare

La Spagna va come un missile e dimostra come l'austerity se combinata con un deficit spending non "a mancette" ma strutturale/ben speso
funziona molto bene... (in un Paese che partiva da un debito/PIL molto basso e che non si era bruciato tutte le carte già decenni fa...)
Ed in Spagna partivano dalle macerie di un sistema bancario fallito e di una S-bolla immobiliare epocale...
vedi mio post: (sssssstttt...) Spagna batte (Fall-)Ita(G)lia 4-0
Dell'Irlanda non ne parlo nemmeno a parte qualche flash
= bolla immobiliare/bancaria devastanti...
ma un Paese dove regna la libera concorrenza, tasse minimali, efficienza/produttività
Ecco dove il fisco è più conveniente per le imprese: Irlanda al top

e dove quando arriva una multa UE di 13mld alla Apple per tasse non pagate all'Irlanda...l'Irlanda si schiera con Apple (!)...
beh è normale che dopo una durissima Crisi
ti riparta a STECCA ;-)
Brexit non frena per ora la brillante ripresa dell’economia irlandese, uscita dalla grave crisi finanziaria con un ritmo di crescita che oscilla tra il 4 e il 5% annuo. A confermarlo è stato ieri il ministro delle Finanze, Michael Noonan, annunciando una revisione al rialzo delle stime sul Pil per quest’anno e per il 2018 – rispettivamente +4,3% e +3,7% – che potrebbe addirittura peccare di pessimismo.
....Il Pil irlandese si è in realtà mostrato a volte un indicatore non del tutto veritiero dello stato di salute dell’economia: basti pensare al +26,3% della crescita 2015, rivista clamorosamente al rialzo per effetto (distorsivo) del trasferimento di diverse sedi di multinazionali statunitensi a Dublino. Proprio la presenza di tanti giganti dell’hi-tech o della farmaceutica è da tempo oggetto di dibattito sul reale andamento della “Tigre celtica”. Tuttavia quasi tutti gli indicatori, non solo il Pil, segnalano un’economia in salute e continua crescita.....
Guardate però che quel +26,3% non è affatto un dato farlocco.....
Sapete quelle multinazionali (brutte&cattive) che sono corse in Irlanda ...
quanta ricchezza posti di lavoro consumi crescita hanno creato?
E soprattutto trai giovani che poi sono il volano primario della crescita strutturale tra figli, casette da comprare e tutto il resto....
In FallitaGlia invece le multinazionali sono odiate a morte e le facciamo scappare...anche se italioti ipocriti ideologizzati con con lavaggio del cervello radical chic
LE MULTINAZIONALI LE USANO TUTTI I GIORNI e con grandi vantaggi su svariati livelli...
ma sssttt che poi mi minacciano di morte in Facebook = del resto solo qualche decennio fa in questo Paese Fallito&Sbiellato c'erano le BR...non dimentichiamolo...

--------------------------------------------------------------------------------------
A proposito di fonti indipendenti di informazione...
ma Veramente non hai ancora letto
il Manuale Wiki-Blog 
(ed un po' Wikileaks)
= Una Guida ragionata all'informazione indipendente di economia&finanza della rete...
??????????
Ecco qui cos'è 
e come ottenerlo
http://www.ilgrandebluff.info/2016/10/il-manuale-wiki-blog-e-prontoooooo.html

---------------------------------------------------------------------------------------

Ed adesso come vi avevo anticipato anche il Portogallo sta decollando
Portogallo, pil +1% nel primo trimestre
La crescita accelera in Portogallo con un aumento del pil dell'1% congiunturale nel primo trimestre e del 2,8% su anno
La crescita accelera in Portogallo con un aumento del pil dell'1% congiunturale nel primo trimestre e del 2,8% su anno. Lo ha confermato l'Ine dopo la stima preliminare. La crescita tendenziale è la più elevata dal 2007.
Del resto mentre il 99% di voi continuava a farsi le pippe sui social e solo nel suo cortiletto italiano
noi invece alziamo ed alzavamo il culo
= abbiamo visto di pirsona pirsonalmente come anche in Portogallo stiano facendo tante scelte giuste che poi si ripagano....e per bene anche...
vedi il mio resoconto della ns. spedizione di Gruppo dell'anno scorso
e magari capirai qualcosa in più rispetto alle 4 righe facebook + commenti-giudizi in 4 parole ad minkiam....
FallitaGlia: produci 100 e ti rimane in tasca 32... Portogallo: produci 100 e ti rimane in tasca 58...

Insomma
ORMAI SOLO LA "I" DI ITALIA = FALLITAGLIA
ARRANCA...

Adesso.... non è che sono PIRLA
lo so che Draghi pompa tra tassi a zero/sottozero + QE
ma sta funzionando da anni in USA Giappone UK + in mezzo Mondo
ma in quei casi non rompete il cazzo o lo rompete molto meno che in Eurozona.
La Grande Bolla sta trascinando tutto verso l'altro
e NON molla
dunque anche l'Eurozona accelera
Germania: Pmi manifatturiero (finale) maggio rivisto leggermente al rialzo a 59,5 punti
Eurozona: Pmi manifatturiero (finale) maggio confermato a 57 punti
e persino un POCHINO FallitaGlia
persino con tutte le sue palle al piede
e con la sua marea di Italopitechi nemici dello sviluppo del business del produrre ricchezza
e sono ovunque... al Governo...all'opposizione e sono maggioranza dell'elettorato...

DICO SOLO CHE ANCHE IN UNA SITUAZIONE ECCEZIONALE/POMPATA
ed in una Ripresa dell'Eurozona che difficilmente sarà sostenibile a lungo per tutti
FALLITAGLIA RIMANE SEMPRE SOTTO ALLA MEDIA.
PUNTO.

Eccoci dunque oggi ad esultare
perchè l'ISTAT ha rivisto al RIALZO
le nostre penosissime previsioni sul PIL 2017
Italia: Pil I trimestre rivisto al rialzo a +0,4% (da +0,2%) t/t e +1,2% a/a (da +0,8%)
che erano e rimangono anche dopo la revisione al rialzo
le peggiori di tutta l'Eurozona (Grecia-zombie a parte)
Ed un +1,2% in un anno
altri Paesi se lo sparano in poco più di un trimestre ;-)
vedi mio post FallitaGlia = anche in 1° trimestre 2017 una LUMACA nella Crescita (e non potrebbe essere altrimenti)

Che Poi se vediamo meglio il DATO
scomponendolo
non è che siamo di fronte a crescita tosta/sostenibile...
oltre che come sempre SOTTO ALLA MEDIA
Massimo Fontana
Ok, il pil del primo trimestre sale bene, ma:
1) rimane comunque il tasso di crescita peggiore dell'intera eurozona esclusa la Grecia, visto che anche quello francese è stato rivisto al rialzo.
2) ma soprattutto un pil che cresce grazie a consumi e aumento delle scorte, e contemporaneamente vede ridursi gli investimenti fissi dello 0.8% e quelli in macchinari del 2.2%, non va da nessuna parte.
E' come se da un'auto togliessimo via via pezzi del motore.
Fate un po' voi.
Pensate dunque quando la BCE inizierà a togliere il supporto vitale (riducendo QE + alzando tassi)
e/o nel caso arrivasse una Recessione Globale
mentre FallitaGlia non si adatta a nuovo contesto globale
non evolve
rimane ferma sostanzialmente ad anni 70 ed in dissociazione dalla realtà
non riesce nemmeno a riformare una caccola corporativa feudale di estorsori legalizzati come i Taxi (figuratevi il resto)
si accanisce su ogni briciola, come adesso su Airbnb che non basterebbe nemmeno la tassa preventiva
ma ci vorrebbero PIU' REGOLE, devi CONTROLLARE anche le virgole
e poi il problema sarebbe l'eccesso di neoliberismo...ma vaffanculo!
Che sia Piddì, che sia M5S, che sia Salvini o chi altro
non cambia nulla = tutti a soffocare qualunque libera iniziativa, qualunque novità, qualunque cosa che solo si muova o respiri...
Airbnb, introdurre una tassa non è sufficiente a controllare il fenomeno
Così soffochi sul nascere ogni iniziativa nuova
ti ciucciano subito 4 lenticchie
che ti avrebbero reso 10 volte indirettamente come gettito
se solo le avessi lasciate respirare e crescere....

Ma tanto sono discorsi inutili:
Italopitechi sono maggioranza ad ogni livello del Paese
e dunque il Trend è IRREVERSIBILE

Adesso ho già perso troppo tempo
IOTA è in fermento e sto già moltiplicando il capitale investito
https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10156300523622281&set=a.49316167280.42626.753417280&type=3&theater
il Mondo Bitcoin Cripto pompa come non mai (ed è la vera rivoluzione del momento)
Dunque stando qui a scrivere le solite cose
rischio di perdere un sacco di occasioni epocali
rispetto alle solita roba zombie...
che vi lascio volentieri ;-)
.