Ultimi Post

giovedì 14 luglio 2011

Risultati Asta Thriller BTP Italiani

IN TEMPO (QUASI)REALE....

Evidentemente l'intervento della BCE è servito sul fronte del BID (richiesta)
ma è servito molto meno sul fronte dello YELD (rendimento)
visto che abbiamo dovuto SVENARCI pagando MEGA-INTERESSI sul nostro MEGA-DEBITONE (il totalone conta tristemente se gli applichiamo delle variabili percentuali come i rendimenti...)
tutte le previsioni ottimistiche nazional-populiste rischiano di essere tristemente smentite
ed anche le finanziarie ritardate rischiano di essere già sorpassate ancor prima di essere approvate...

IDEM i pavoneggiamenti sugli avanzi primari che, senza conteggiare l'interesse sul mega-debito pubblico italiano (rispecchiato nel deficit), rischiano di essere solo barzellette raccontate da Scilipoti-Economisti...:-)

Ma tanto i mass-media nazional-populisti (a contratto)
e la Blogosfera nazional-populista (aggratis....dunque doppiamente fessa...)
ci racconteranno che l'asta è andata bene...
anzi benissimo.....
perchè ogni scarrafone è bello a mamma soa....
e perchè vogliamo farci del male....galleggiando senza mai risolvere i nostri problemi STRUTTURALI pieni di ragnatele....
perchè la colpa è solo della cricca pluto-massonico-giudaica-komunista-americana-con-scappellamento-rating-a-destra...:-)

News Italian BTP Auction Results
- Italian BTP auction for EUR 1.25bln, 3.75% 15-Apr-16, bid/cover 1.931 vs. Prev. 1.28 (yield 4.9300% vs. Prev. 3.900%), highest since Jun’08
- Italian BTP auction for EUR 0.75bln, 4.00% 01-Feb-17, bid/cover 2.3 vs. Prev. 1.79 (yield 5.69% vs. Prev. 3.320%)
- Italian BTP auction for EUR 1.2bln, 4.75% 01-Aug-23, bid/cover 1.5 vs. Prev. 1.61 (yield 5.06% vs. Prev. 4.880%)
- Italian BTP auction for EUR 1.715bln, 4.50% 01-Mar-26, bid/cover 1.487 vs. Prev. 1.33 (yield 5.90% vs. Prev. 5.340%), yield highest on record
Source: RTRS
Thu, 11:25 14-07-2011

37 commenti:

luigi ha detto...

Scusate, non capisco la differenza tra la percentuale del titolo e lo yeld tra parentesi. Lo so, sono i fondamentali, ma le mie reminescenze universatarie sono ormai sepolte sotto strati di polvere e ruggine e d'altra parte non mi ci sono mai trovato a "maneggiare" queste cose dal lato pratico... Abbiate pietà...

Nonno Piero ha detto...

scusatemi, ma io credo che sia anche importante alla fine capire, MA CHI LI HA SOTTOSCRITTI QUESTI BTP? Chi è che ci guadagna?

1. Speculatori short sull'indice azionario
2. Speculatori che dopo essere andari short aprono posizioni long sul rimbalzo
3. sottocrittori di debito al alto interesse (Sfruutando il moral hazard , l'Italia non può fallire, almeno ora)

chi sa rispondermi?

Anonimo ha detto...

mi piace un commento che ho letto sul sole24ore web.
definisce "crescendo rossiniano" in attesa di default la nostra attuale situazione per le emissioni di stato.
Cercavo una metafora, l'ho trovata.
Sono già contento stamattina...
Crazy D.

Anonimo ha detto...

breve corso di lettura dati bond governativi. Rispetto al tasso nominale il mercato per acquistare i btp vuole una differenza a suo favore che va dall'1,18% sulla scadenza a 5 anni 4,93-3,75 fa 1,18 fino alla scadenza dei 15 anni dove paghiamo uno 0,56% in più, e tutti sono ai massimi storici eurolandia. Li stanno comprando gli asia delocalizzatori così delocalizziamo ancora di più.
Notate per amor di cronaca l'ora dell'asta btp intorno alle 11,30 e l'ftsemib che perde il 2% in 20 minuti.
Ma questo è puro divertimento da blu tornado. In canna la speculazione ha un 8% in 1 ora e non vede l'ora di spararlo.

daimon

Anonimo ha detto...

ma secondo te è solo speculazione o effettivamente l ' italia merita tassi anche più alti di questi? secondo me la seconda.
un saluto e complimenti

luigi ha detto...

Ok quindi significa che hanno collocato a 4,93 i titoli su cui offrivano il 3,75 a parità di valore facciale, giusto?

Anonimo ha detto...

@luigi è proprio così, una specie di saldo estivo.
poi per la valutazione se i tassi siano giusti o no nessuno lo sa, visto che per valutare correttamente un bond occorre misurare come in fisica le variabili spazio-tempo, ma visto che con la globalizzazione lo spazio del capitalismo terrestre è prossimo all'esaurimento, mentre il tempo c'è lo siamo bruciato fino al 2150 (time-over), ogni valutazione è bella a mamma soia.

daimon

luigi ha detto...

Comunque visti i movimenti speculativi degli ultimi giorni temevo che "l'asta" ci raddrizzasse tutte le anse intestinali... invece tutto sommato, siamo al... "potrebbe piovere" :o)

Beatotrader ha detto...

a me interessa questo
per ora (fortunatamente) abbiamo pagato un interesse medio basso sul nostro debitone
circa 50 miliardi all'anno

ma se gli interessi medi salgono
visto il mega-debito al quale applichiamo la percentuale
come nulla schizziamo ad 80-90 miliardi d'interessi
e la finanziaria viene già annullata prima di andare a regime...

in più con i nostri pessimi dati macro....

fate vobis

luigi ha detto...

Ma infatti caro Beato la citazione "potrebbe piovere" non è caso :o) (ogni volta che rivedo quel film rido come fosse la prima volta!)

Marco ha detto...

Wall Street Italia sostiene che l'asta btp e' stata un flop colossale e che la raccapricciante verita' ha fatto dire a 3monti che s imo sul Titanic... Che ne pensate?

Beatotrader ha detto...

caro marco WSI è un po' colorito e smaccatamente anti-governativo...

leggi la mia analisi di cui sopra
e leggiti semplicemente i NUMERI di cui sopra
che indicano i rendimenti di quest'asta rispetto alla precedente
giudica tu....se passare da un economico 3,3% di rendimento ad un 5,69% sia cosa buona e se sia sostenibile da chi ha un mega-debito pubblico da 1900 miliardi sul quale anche uno 0,5% diventa colossale....;-)

Beatotrader ha detto...

ah
chiaramente queste sono solo alcune aste
va vista la tendenza e la media generale
degli interessi sul debito italiano
e tale tendenza è in crescita
de diventerà in netta crescita come altri PIIGS...ahi ah ahi

Marco ha detto...

Concordo pienamente con te. Tuttavia rimango dell'idea che il nostro governo e tutti quelli che gli orbitano intorno, non ce le raccontano giusta. E' emblematico il silenzio del Premier, come se in Italia non comandasse piu' lui ma 3monti e Napolitano. Io temo che emaneranno a breve interventi molto piu' pesanti ed impopolari. Questa manovrina e' solo l'inizio.

Anonimo ha detto...

Per me cari signori, la verità è che come stavolta hanno trovato i soldi con l'imposta di bollo, se servisse ne troverebbero delgi altri sempre ovviamente a carico dei cittadini. Quindi, fino a che il popolo ha soldi da buttare nel calderone del debito, per quello che penso non si fallirà mai; non a caso Tremonti ha ben fatto presente all'unione europea che a riguardo dell'Italia va cinsiderato il fatto che la gente ha risparmi (ergo da poter usufruire per ripianare oarte del debito tramite nuove imposte - vedi nuova imposta di bollo)

Beatotrader ha detto...

signori
IO NON HO MAI PARLATO DI DEFAULT DELL'ITALIA
MAI!

abbiamo 1900 miliardi di debito pubblico
e circa 2000 di debito privato
250% del pil

per contro abbiamo 1000 miliardi in assets finanziari
600 in immobili pubblici
6000 in immobili privati etc etc

DUNQUE SIAMO SOLVIBILI ALLA GRANDE
PER ORA...

pertanto la tendenza è chiara
pescheranno da noi
se non si abbatte sta spirale
crescita nulla
spese stato troppo altre
debito troppo elevato ed interessi sul debito crescenti

considerate però che le spirali discendenti possono essere più veloci di quanto pensiate
ed accelerano...sempre di più

Anonimo ha detto...

Nessuno nota come l bid to cover sia sensibilmente aumentato. In effetti, per avere un senso negativo, i dati dovrebbero dimostrare tassi di interesse maggiori ed una richiesta se non minore, ma almento uguale alla precedente. E invece, non ci si fida dell'Italia a tal punto di avere una richiesta titoli mediamente superiore al 30 % dell'asta precedente per i titoli a scadenza 5-6 anni e del 10 % per quelli a scadenza 10-12 anni. Perchè ?

Beatotrader ha detto...

AZZ MA li leggete gli articoli oppure solo i titoli??

Evidentemente l'intervento della BCE è servito sul fronte del BID (richiesta)
ma è servito molto meno sul fronte dello YELD (rendimento)
visto che abbiamo dovuto SVENARCI ....

E NON è SOLO LA BCE
MA ANCHE LE bANCHE iTALIANE (e francesi...)
schema già visto sugli altri PIIGS

dunque il bid/to cover
altro va bene
e l'ho fatto notare
ma è la conseguenza
1- di pompaggio bce/banche
2- di aumento tassi che per le leggi di mercato invogliano perchè le istituzioni finanziarie fanno una parte d'investimenti a maggior rischio/alto rendimento per alzare il rendimento complessivo

più chiaro così?
:-)

Anonimo ha detto...

Un'altra domanda : chi mi sa dire qual'è la previsione della spesa pensionistica, che da sola vale per il 30 % delle uscite statali, da qui a 20 anni in base alle riforme fatte in questi anni ? Perchè, pace all'anima loro, una volta morti tutti i pensionati d'oggi, e dato che i nuovi faranno molta fatica ad andarci in pensione, vedo sinceramente una bella riduzione di questa spesa.

Beatotrader ha detto...

bella osservazione questa sulle pensioni...
però devi controbilanciarla con una marea di sfigati che avendo pensioni al 50% 40% del reddito
non cinsumeranno più
non aiuteranno più i nipoti
e l'Italia senza il nerbo di chi ha lavorato e risparmiato
sarà MOLTO PIU' POVERA
con entrate fiscali MOLTO PIù SCARSE....

comunque la cosa va studiata
se ho tempo...con il 2% di sostenitori attivi
ed il 98% di scrocconi attivissimi...:-)

altrimenti mandatemi dei dati e fonti voi
e ci lavoro su
merci

Anonimo ha detto...

AZZ ma sta BCE quanti BOND italiani si è comperata sto giro, e quanto attiva è stata visto che il bid to cover è arrivato fino alla richiesta di 2,3 volte i titoli disponibili.
E poi, è una fonte attendibile questa che dice che se non c'era la BCE l'asta andava a vuoto ? E sta fonte , ci sa dire quanti BOND italiani si è comperata la BCE ?

Beatotrader ha detto...

no
non lo so
e la fonte non lo dice
ma non ti preoccupare che a comprare sono state
soprattuto
LE BANCHE ITALIANE
e quelle francesi...

e come il lottoprima punti 10
poi 20 per recuperare il 10
poi....e così via...:-)

tu hai comprato?
qualcuno di voi ha comprato btp?
io no....
fatemi sapere se vi siete rimpiti di BTP...;-)

Anonimo ha detto...

Gli sfigati che dici tu,per la maggior parte è una marea di gente che non fa attualmente un XXXXX e fanno ancora i bamboccioni, quindi, finalmente, quando non avranno più gli aiuti dei nonni o dei genitori, finalmente, se vogliono mangiare, andranno a lavorare e ALLELUIA contribuiranno al PIL italiano.

Beatotrader ha detto...

MA NON SCRIVERE CAZZATE!
O PERLOMENO SE VUOI SCRIVERLE ABBI IL CORAGGIO DI FIRMARTI...

fanno un cazzo
perchè abbiamo il 29% di disoccupazione giovanile
un record da guinness....
e perchè magari, dopo che genitori e stato hanno speso paccate per farli laurerare e formazione,
trovano posto in un call-center a 500 euro al mese, contratto a progetto
in competizione con i call-center nell filippine a 100 dolari al mese....

NON SCRIVERE CAZZATE
RIPETO

che ci siano dei bamboccioni viziati è indubbio
ma guardiamo alle tendenze generali
anonimo del pesce!

Anonimo ha detto...

Io resto nella parte brevissima della curva, massimo 15 mesi, sia per inflazione sia per essere pronto a levarmi dal casino con poche ferite in caso di eventi insospettabili al momento. Credo ancora nell'Italia, ma non perchè ci sono quei farabutti al potere, ma solo perchè so che la gente i soldi ce li ha, e quando lo stato ne ha di bisogno, te li preleva; quindi fino a che la gente avrà soldi, i BTP, a breve, li puoi a mio avviso tenere.

Beatotrader ha detto...

bene
la parte breve della curva
ha senso
quanti ne hai presi?
dimmi...
quanti percentualmente al tuo capitale complessivo?

Anonimo ha detto...

Allora, abbiamo quasi cinque milioni di extracomunitari che lavorano nelle ns. fabbriche; ti sei mai chiesto il perchè ?
Te lo spiego io, perchè i giovani non hanno più volgia di fare un piffero, o meglio vogliono fare ciò che volgiono, e non ciò che il mercato gli offre. Per quanto riguarda il fatto che siano laureati, e che i genitori poveri abbiano fatto sacrifici, ahimè il più delle volte per niente, per farli laureare, non è un dato oggettivo. Tu stesso scrivi che il mercato , vedi BTP italiani, ti paga per quello che vali. Se tanit sono al call center a 550 euro al mese, purtroppo per la maggior parte di loro un motivo c'è.

Anonimo ha detto...

80 %

Beatotrader ha detto...

ma questi sono luoghi comuni campati per aria
il mercato gli sta offrendo un cazzo nel culo
perchè tutti stanno delocalizzando alla grande
solo per profitto profitto profitto
e per non morire in un mercato globalizzato

le fabbriche tra poco non assumeranno nemmeno più gli estra comunitari
perchè qui in Italia li devono pagare troppo, compresi inps, contributi, inail etc
mentre altrove...

non m'interessa continuare questa discussione con un anonimo e su luoghi comuni
le dinamiche del lavoro nelle economie avanzate sono una delle punte di diamante del mio blog
le ho analizzate in modo completo, sfumato, e con fior di dati ed analisi
se le condividi bene
altrimenti tienti la tua opinione da bar sport
e da anonimo da blog...

buona notte
sti discorsi mi fanno incazzare nero...:-)

Beatotrader ha detto...

in ogni caso per chi volesse accattarsi titoli di stato del debito italiano
il 2012 è l'anno giusto
ed ha l'imbarazzo della scelta...
se bene ricordo dobbiamo rifinanziarci 350 miliardi
accomodatevi...
:-)

Anonimo ha detto...

Che importa chi compra, qualcuno ha detto, che importa chi compra. La finanza è una funzione di acquisto-pagamento che coagula vettori di acquisizione di diritti di proprietà, siano reali o virtuali. Non esiste più un referente reale a cui imputare un acquisto, esiste solo una funzione-compratore come principio di raggruppamento degli acquisti, come unità ed origine dei profitti, come fulcro del suo spaesamento globalizzato.

daimon

Daniele ha detto...

BT se vuoi potremmo guardare le dinamiche macro sull'Italia ... Potremmo fare un po di simulazioni econometriche e vedere cosa salta fuori.

Beatotrader ha detto...

ok daniele
procedi tu e ti faccio una donazione...:-)

fammi sapere cosa ti è venuto fuori
grazie

Anonimo ha detto...

@ anonimo delle 19:06

Questa storia che i giovani non hanno più voglia di fare niente sono delle emerite cazzate, scritte da gente che probabilmente il lavoro lo ha trovato per amicie varie e non certo per meriti personali etc... sai perchè nelle ormai decadenti fabbriche italiane ci sono stranieri? perchè a loro fotte un cazzo di questo paese, sgobbano incassano e appena possono se ne tornano a casa loro. Altra grandissima cazzata è quella della gente che vale poco, ti rimembro il fatto che ci sono milioni di giovani che hanno skills, capacità, voglia ma che per svariatissimi motivi si ritrovano in un call center. ricordati che anche per te la vita potrebbe riservarti un call center, non si sa mai...
Prova anche a scrivere in italiano please, e firmati.

Federico Bertolini

Beatotrader ha detto...

Guarda Federico....
lasciamo stare....
era uno che cercava la polemica, capita sul web

intanto oggi nel rapporto periodico
Banca d'Italia: «Occupazione ferma
dalle imprese solo posti da precari»
ECONOMIA Solo assunzioni con contratti flessibili nei primi cinque mesi dell'anno, mentre non emergono segnali di ripresa nei mesi estivi.

Anonimo ha detto...

@ Beatotrader

hai ragione lasciamolo stare, mi è piaciuta molto la Tua risposta del 14 luglio 2011 19:11 all'anonimo in questione, anche se leggo il Tuo blog da 4 mesi all'incirca e purtroppo non avendo avuto il tempo necessario per leggermelo tutto non avevo capito a fondo come la pensi sulle "politiche occupazionali" che l'italia possiede o non possiede riguardo soprattutto ai giovani. Nelle mie limitate possibilità provvederò a donazione al blog, c'è professionalità, sbattimento, cultura e soprattutto non sembra un portale che rimanda a servizi. Grazie per le info sul rapporto periodico sull'occupazione, roba che ti rinfranca lo spirito...sigh... :-(

Federico Bertolini

Beatotrader ha detto...

caro federico
adesso sono da postazione di fortuna
mandami mail che prox week ti mando alcuni link di alcuni miei articoli sulla sudamericanizzazione, equalizzatore globale, labour arbitrage etc
oppure vai nella casella cerca colonna di destra e metti sudamericanizzazione, equalizzatore e vedi cosa viene fuori (cerca solo nel mio blog)

mi fa piacere che tu abbia capito l'essenza del mio blog che vuole solo fare informazione libera e di qualità senza doppi fini, basandosi soprattutto sul libero sostegno attivo dei miei lettori
e vedo che hai già capito anche questo ultimo punto....che solo il 2% dei lettori ha recepito...
ciao

Posta un commento