Ultimi Post

sabato 3 aprile 2010

Anteprima: Il paziente è in condizioni stabili


Passate le vacanze Pasquali pubblicherò la mia consueta analisi dell'attesissimo Rapporto Occupazionale americano del BLS (uscito venerdì 2 Aprile).

Eccovi un breve ANTEPRIMA, fondamentale per mettere in prospettiva sia il dato di venerdì scorso, sia quelli futuri.
Dopo Pasquetta troverete su questo BLOG la versione completa dell'articolo "Rapporto occupazionale USA: il paziente è in condizioni stabili".

Buona Pasqua a tutti.


.........................Per capire le DINAMICHE OCCUPAZIONALI è importantissimo comprendere un PUNTO FONDAMENTALE: secondo il rapporto occupazionale del BLS, malgrado la creazione di +162.000 posti di lavoro il tasso di disoccupazione resta fermo al 9,7% della forza lavoro.

Infatti l’America ha una demografia positiva (nascite + immigrazione): sul mercato del lavoro continuano ad arrivare nuove generazioni che hanno bisogno di posti, perciò occorre che si crei occupazione anche soltanto per mantenere STABILE il tasso di disoccupazione.

Addirittura se la creazione di posti di lavoro è POSITIVA ma inferiore alla crescita demografica, il tasso di disoccupazione ha una dinamica NEGATIVA.

Per avere qualche numero di riferimento sulla "SFIDA" in USA tra creazione posti di lavoro e crescita demografica della forza lavoro, ecco un ottimo grafico con chiosa annessa (in inglese).
La crescita di Marzo di circa +74mila posti di lavoro (scalando dai +162mila quelli "farlocchi" del Censimento ed i temporanei) va a scontrarsi con una crescita media demografica di +211mila al mese negli ultimi 10 anni.
Ecco che quel +162.000 VIENE MOLTO RIDIMENSIONATO...pur simboleggiando qualcosa di MOLTO POSITIVO ovvero la FINE dell'EMORRAGIA.

Inoltre nella Recessione molti lavoratori scoraggiati avevano smesso di cercarsi un posto ed erano “spariti” dalle statistiche, oggi che l’economia va meglio tornano a far parte della forza lavoro ufficiale.

....Le sfide più DIFFICILI in campo occupazionale iniziano PROPRIO ORA....

Employment vs. Population Growth
The good news is non-farm payrolls jumped by 162,000 in March.
The thing to keep in mind is that the population has grown by 211,000 per month (on average) over the past 10 years.



We're getting there, but until we grow faster than the population, unemployment levels will remain.
This also shows how far fetched the low unemployment rates were in late 2007.4

...........................................
Dopo Pasquetta la versione completa dell'articolo.


Sostieni l'informazione indipendente e di qualità


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Auguro una Pasqua serena anche a te e a tutti quelli che leggono.

Suerte!

Anonimo ha detto...

Buona Pasqua a te e a tutto il blog!

Claudio

Anonimo ha detto...

Stefano perchè la Grecia non vuole il FMI in suo aiuto?
Il fmi perchè invece vorrebbe intervenire,cosa ci guadagna a farlo?
Ciao e grazie per le risposte.

Posta un commento